Napoli Comicon 2020 diventa Comicon Extra: tutto quello che devi sapere

Se amanti e appassionati non possono andare al Napoli Comicon, allora sarà lui ad andare da loro.

Comicon La locandina del Comicon Extra

Tra i tanti eventi italiani che, purtroppo, sono stati rinviati a causa della pandemia del Covid-19 vi è anche il Napoli Comicon.

Un evento che non è come tutti gli altri e che va ben oltre la fiera espositiva dove poter trovare editori e produttori, che non è solo costituito da mostre di autori nazionali e internazionali e che non si limita alle sole proiezioni di anteprima nazionali, gare di Cosplay, panel di approfondimento e tornei di giochi e videogiochi.

Chi lo conosce lo sa: Comicon è ben oltre tutto quello appena elencato sopra per il semplice fatto che riunisce tutte le sue qualità con l’obiettivo di regalare ai visitatori i consuetudinari quattro giorni per riscoprire le proprie passioni.

Tuttavia, come appreso dal sito ufficiale della manifestazione, le necessarie restrizioni sociali e le regole igienico-sanitarie da seguire non avrebbero consentito un vero e proprio evento come negli anni passati, fatto di feste, gioia ed energia che deriva da ogni singolo individuo che vi partecipa.

Così, nonostante l’Edizione numero 22 di Napoli Comicon verrà spostata nelle solite date del ponte del primo Maggio del 2021 (con biglietti che rimarranno validi per coloro che li avessero già acquistati per l’edizione 2020), gli appassionati potranno comunque assistere ai tanti eventi online che faranno parte dell’Edizione 21 e 1/2, opportunatamente ribattezzata Comicon Extra.

Comicon Extra non è altro che un modo innovativo di rilanciare in altra forma la manifestazione che si sarebbe dovuta tenere quest’anno e che, invece dei soliti quattro giorni, si svilupperà lungo ben sei mesi, a partire da giugno fino a dicembre 2020.

ComiconLa locandina del RPJ - Role Playing June

Il programma offerto sarà decisamente ambizioso e complementare al famoso mega-festival e consisterà in una serie di attività che si svolgeranno sia online sia dal vivo, toccando settori e aree che solitamente vanno a comporre la manifestazione, ovvero cinema e serie tv, fumetti, videogames, cosplay, giochi di ruolo, giochi dal vivo e kpop.

A breve sarà possibile trovare sui canali social di Comicon una serie di interviste ai protagonisti del grande e piccolo schermo, partendo proprio da Margherita Morchio, attualmente protagonista della serie Netflix Curon. Gli appassionati di videogiochi potranno, invece, puntare su PRJ – Role Playing June: partito due settimane fa negli spazi Comicon sulla piattaforma Discord e aperto fino alla maxi sessione del 28 giugno 2020, per i gamer sarà un evento nell’evento, composto da dozzine di titoli disponibili in contemporanea.

Per quanto riguarda gli amatori del fumetto, oltre alle dirette streaming con autori ed editori e le sfide tra i disegnatori nel Torneo delle Mazzate, saranno disponibili nuovi incontri: questi consisteranno in una serie di speciali duetti di disegno dal vivo, così come ci si concentrerà sulle novità e sui grandi classici, senza dimenticare anche la proclamazione dei vincitori dei Premi Comicon/Micheluzzi e il Report 2020 sulla produzione di fumetti in Italia.

View this post on Instagram

La magia di Comicon esiste quando siamo tutti insieme, che sia al caldo del sole o sotto la pioggia. 160k persone, unite dalla forza dei loro sogni e delle loro passioni. Ed è per questo che non ce la sentiamo di proporvi soluzioni incomplete, condizionate da regolamentazioni e protocolli stringenti che, seppur necessari, sono in antitesi con tutto quello che è lo spirito del nostro festival. Dopo una lunga e difficile riflessione, abbiamo deciso di spostare al 2021, l’Edizione numero 22 di Comicon. Ma abbiamo preparato per voi una sorpresa: in questo strano ed eccezionale 2020, Comicon proseguirà con l’ edizione 21 e ½ chiamata Comicon Extra, fatta di eventi sia online che dal vivo. Per tutte le info, link in bio.

A post shared by COMICON (@napolicomicon) on

A questi eventi si aggiungono anche quelli dedicati ai frequentatori dell’Asian Village e gli amanti di manga e anime: oltre alla possibilità di assistere ad un’intervista esclusiva a uno dei nuovi maestri del manga contemporaneo, vi sarà anche un innovativo contest Kpop dedicato ai tutti i kpop stan italiani. Inoltre, vi saranno nuove iniziative come l’Asian Village Day Online che lo scorso aprile ha ospitato Azumi Inoue, cantante originale di Totoro, mentre a luglio arriverà la campagna Epic di Dungeons & Dragons, anch’esso disponibile sulla piattaforma Discord.

Per quanto riguarda le iniziative dal vivo, si segnala il Comicon Extra: FumettoArt Tour, un cartellone di oltre dieci mostre dedicate ai nuovi protagonisti del fumetto italiano e ai grandi maestri che prenderà il via a settembre 2020 che farà tappa in varie città italiane, tra cui un evento molto speciale a Napoli.

Durante speciali weekend estivi, torneranno anche le attività di gioco, intrattenimento e rievocazioni dal vivo nell’Area Neverland e ciò varrà anche per i laboratori creativi per bambini, gli incontri e l’area ludoteca di Comicon Kids.

Inoltre, per gli inizi di settembre e nel caso in cui le condizioni sanitarie possano permetterlo, la programmazione di Comicon Extra terminerà con un ulteriore Evento Speciale, ovvero un Comicon Extra Festival.

In ogni caso bisognerà attendere la metà di luglio per conoscere in maniera specifica le iniziative che verranno realizzate il prossimo autunno.

Leggi anche

      Cerca