Netflix punta sui thriller erotici: a luglio arriva Oscuro desiderio

Siete tra quelli che hanno visto 365 giorni sulla piattaforma streaming e aspettano il sequel? Per ingannare l'attesa, ecco la serie messicana che promette passioni ardenti e pericolose ossessioni...

Netflix Maite Perroni e Alejandro Speitzer in una scena di Oscuro desiderio

C'è tanta attesa per l'uscita di Oscuro desiderio su Netflix, soprattutto da parte di chi ha consumato gli orgasmi sfrenati di Michele Morrone e Anna Maria Sieklucka in 365 giorni. La piattaforma streaming continua a puntare sul thriller ad alto tasso d'erotismo, sottomissione e oscure stanze del piacere.

Stavolta non siamo in Polonia né in un'assolata Sicilia da cartolina, ma in Messico: Oscuro deseo (questo il titolo originale della serie, chiamata inizialmente Todo por ti) è una produzione originale targata Argos Televisión e promette scene torbide ed esplicite, oltre ad una riflessione sull'essere vittime di una relazione tossica. Ecco tutto quello che c'è da sapere per arrivare pronti alla visione dello show messicano.

La trama della prima stagione

La storia di Oscuro desiderio prende le mosse da uno dei tanti tabù che ancora circolano sulle relazioni dove la donna è più grande dell'uomo.

Alma Solares è una prestigiosa avvocata e brillante professoressa universitaria che trascorre qualche giorno accanto alla sua migliore amica: la donna, infatti, ha divorziato dal marito e sta elaborando in maniera dolorosa la rottura.

Durante quel fine settimana, Alma incontra per caso Darío Guerra, un ragazzo giovane e affascinante. Darío ha 23 anni, 15 in meno di Alma. Tra loro, scoppia la passione. Ma il loro rapporto extra-coniugale è tanto intenso quanto fugace, destinato a bruciare nell'arco di 48 ore. Almeno secondo la legale.

Tornata a casa dal marito, il giudice Leonardo, e dalla figlia Zoe, Solares vuole dimenticare quell'incontro e lasciarsi alle spalle il tradimento, considerato soltanto un errore di giudizio, un gesto d'infedeltà sciocco e superficiale. L'emergere di quelle pulsioni rimosse, però, conduce a risultati catastrofici: quella che è iniziata come l'avventura di una notte, si trasforma prima in una passione ardente e poi in una pericolosa ossessione.

Dario piomba nella vita di Alma, che diventa un vero e proprio inferno, un coacervo di atti aggressivi, insicurezze, pulsioni di autodistruzione e soprattutto segreti di un passato che a quel punto non lega solo i due amanti. Alma è una donna divisa tra tre uomini: il marito, l'amante e l'investigatore privato Esteban, entrato in gioco per scoperchiare l'infedeltà coniugale e tanto altro. Chi sono le vittime e chi i carnefici?

La data d'uscita

Oscuro desiderio arriva su Netflix Latinoamérica il 15 luglio 2020 e negli Stati Uniti il 24 luglio. Per l'Italia la data d'uscita non è ancora stata annunciata, ma dovrebbe comunque essere prossima a quella americana per consentire i tempi normali di doppiaggio e sottotitolazione.

Gli attori del cast

La protagonista della serie, Alma Solares, è interpretata da Maite Perroni, una delle più famose e apprezzate attrici del panorama latino-americano. Classe 1983, Maite ha fatto parte del gruppo pop RBD ed è giunta al successo grazie a telenovelas come Rebelde, Cuidado con el angel e Mi pecado.

Perroni è inoltre Adriana nella serie El juego de las llaves, creata da Marisa Quiroga per Amazon Prime Video.

Alejandro Speitzer è invece Darío, l'oggetto del desiderio. Nato nel 1995, Speitzer ha iniziato la carriera giovanissimo sul set della telenovela messicana Aventuras en el tiempo.

Gli utenti di Netflix lo hanno già apprezzato nella serie El club, nella quale ha prestato il fisico al rampante e ambizioso Pablo, l'inventore della app di incontri online che decide di mettere su il "club" del titolo.

Nel resto del cast, spiccano altri volti noti del piccolo schermo sudamericano come Erik Hayser (il Presidente Diego Nava Martínez di Ingovernabile), il re delle telenovelas (e del gossip) Jorge Poza, la giovane Regina Pavón (vista su Netflix nella serie Monarca) e María Fernanda Yepes, attrice e modella colombiana già protagonista di Rosario Tijeras.

Prodotta da Grace Ugalde, Verónica Velasco, Epigmenio Ibarra e Natasha Ybarra-Klor, Oscuro desiderio è una creazione di Leticia López Margalli, scrittrice e sceneggiatrice messicana di numerose serie e soap e del film Instructions Not Included di Eugenio Derbez, rifatto in Francia da Hugo Gélin con Omar Sy con il titolo Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse.

La regia degli episodi della prima stagione è di Pedro P. Ybarra e Kenya Márquez. Sesso, crimini, misteri, sangue, dubbi e intrighi: darete una chance a Oscuro deseo?

Leggi anche

      Cerca