The Witcher 2, le riprese ricominceranno presto: ecco tutto ciò che sappiamo

Geralt di Rivia si prepara a tornare nella seconda stagione di The Witcher: le riprese ricominceranno tra poche settimane.

Netflix Geralt di Rivia è il protagonista della serie TV

Ora è ufficiale: le riprese della seconda stagione di The Witcher ripartiranno il 17 agosto. Ad annunciarlo è stata la stessa produzione attraverso un tweet pubblicato nell’account Twitter. Gli appassionati attendono con molta ansia di scoprire quali saranno le nuove avventure che vedranno come protagonista nuovamente lo strigo Geralt di Rivia.

L’annuncio, diffuso poche ore fa, sembrerebbe quasi essere una canzone composta da Jaskier (Ranuncolo), il bardo che affianca il protagonista. La traduzione del tweet è la seguente:

Sto riesumando il liuto e la penna,

Ho delle notizie, un po’ di idromele da versare:

Dopo tutti i mesi in cui siamo stati divisi

È tempo per la produzione di ripartire.

The Witcher e il suo bardo – che è perfetto,

Si rincontreranno sul set il 17 agosto.

Le riprese sono state interrotte qualche settimana fa a causa dell’emergenza sanitaria, che ha rallentato un po’ tutta l’industria cinematografica e quella televisiva. La data d’uscita è ancora sconosciuta, anche se il nuovo ciclo di episodi è previsto per l’anno prossimo. La conferma ufficiale dovrebbe giungere a breve.

La prima stagione segue le vicende di Geralt di Rivia, un potente strigo. Questo personaggio, interpretato da Henry Cavill, si trova a dover fare i conti con non poche peripezie. Il suo destino si è incrociato con quello di una maga e con quello di una giovane principessa. La serie televisiva – creata da Lauren Schmidt Hissrich e disponibile su Netflix - è basata sulla Saga di Geralt di Rivia, di Andrzej Sapkowski.

NetflixGeralt, il protagonista di The Witcher

The Witcher, stagione 2: cast e prime informazioni

Il cast della prima stagione di The Witcher è stato riconfermato: Henry Cavill, Freya Allan, Joey Batey, MyAnna Buring, Tom Canton, Anya Chalotra, Eamon Farren, Björn Hlynur Haraldsson, Adam Levy e molti altri. Inoltre, vedremo anche la comparsa di nuovi attori, tra cui Kristofer Hivju (che ha interpretato Tormund in Game of Thrones) nei panni di Nivellen, Agnes Bjorn (Vereena), Aisha Fabienne Ross (la maga Lydia), Mecia Simson (la sovrana Francesa Findabair) e Kim Bodnia (Vesemir, un anziano witcher). Lauren Hissrich ha parlato del legame tra Geralt e Ciri, dicendo: 

Quello che credo sia davvero divertente di Geralt e Ciri è che siano la famiglia più improbabile che possiate immaginare. C’è un witcher, il cui lavoro è uccidere in cambio di denaro, e questa ragazza che sta cercando di fuggire dal proprio passato. Come possono vivere insieme? Per me una delle cose più divertenti che esploreremo nella seconda stagione è proprio vedere come cambieranno e come riusciranno ad andare d’accordo.

Ed effettivamente, un po' tutti i fan sono curiosi di scoprire come la vicenda continuerà. Hissrich ha poi continuato affermando che:

Dopo aver visto la prima stagione si ha un'idea chiara su Ciri e Geralt. E ora possiamo lanciare tutto in un frullatore e vedere cosa succede quando due persone completamente diverse sono costrette a stare insieme. E penso che sia davvero divertente. Non è sempre carino. Discuteranno. Combatteranno. Saranno due sconosciuti insieme per la prima volta a cui verrà detto: 'No, starete insieme per sempre'.

La trama della prima stagione è stata spezzata in diversi filoni che si sono poi intrecciati. Tre di questi seguivano la storia di Ciri, Geralt e Yennefer. Il team creativo è riuscito a raccontare gli avvenimenti che interessavano questi personaggi, approfondendo anche le loro paure, debolezze e gli stati d'animo. La showrunner ha annunciato che, ora che questi personaggi si sono finalmente incontrati, la trama della seconda stagione - forse composta da 8 episodi - sarà lineare, salvo qualche flashback e qualche anticipazione del futuro. Così facendo, sarà più semplice per gli spettatori seguire la storia.  

Leggi anche

      Cerca