In viaggio verso un sogno: cosa succede nel finale e che fine fanno Tyler, Zak e Eleanor

Zak riuscirà a coronare il suo sogno da wrestler? Cosa riserva il futuro a lui, Tyler e Eleanor? Ecco come si conclude In viaggio verso un sogno e che fine fanno i suoi protagonisti

Officine Ubu Shia LaBeouf e Dakota Johnson

Nonostante qualche sviolinata di troppo, la storia del giovane Zak affetto da Sindrome di Down e del suo strano viaggio in compagnia del pescatore Tyler (inseguiti dall'assistente sociale Eleanor) ha saputo conquistare il pubblico statunitense. La pellicola a basso budget con protagonisti Shia LaBeouf e Dakota Johnson ha saputo diventare un piccolo caso al botteghino statunitense, incassando più di 10 volte del suo bassissimo budget iniziale. Il merito non è solo delle star protagoniste in grado di attirare il pubblico, ma anche di un portentoso attore protagonista. Zack Gottsagen ha impressionato il pubblico con la performance intensa e sfaccettata, dimostrando che anche un attore con disabilità può fare la differenza nella riuscita di un film.

Se siete curiosi di sapere come si conclude il lungometraggio e che fine fanno i suoi protagonisti continuate la lettura, ma fate attenzione agli spoiler! Se invece volete saperne di più senza rovinarvi la sorpresa potete leggere la recensione spoiler free dedicata alla pellicola. 

Verso la Florida

Zak viene coinvolto dal suo idolo Salt Water Redneck in un vero incontro di wrestling. Tyler e Eleanor si appartano prima dell'inizio del match e discutono circa la pericolosità della partecipazione di Zak alla competizione locale. Eleanor non vuole che il ragazzo partecipi all'incontro, giudicandolo fuori dalla sua portata. Il pescatore distrae la giovane donna con un bacio e la ammanetta al volante dell'auto, in modo da tenerla lontano dal ring e permettere a Zak di combattere. 

Officine UbuTyler ed Eleanor si baciano
Tyler ed Eleanor si baciano poco prima del finale del film

Zak però è impaurito e scoraggiato: durante gli incontri precedenti ha visto che la violenza è realistica e i concorrenti soffrono davvero per i colpi subiti e le cadute sul palco. Tyler allora lo sprona a credere in sé stesso, aiutandolo a ritrovare la fiducia perduta. Il pescatore in fuga crede ancora che si tratti di un incontro pro forma in cui Zak verrà trattato con i guanti di velluto e gli verrà concessa facile vittoria. Invece il ragazzo finisce quasi subito al tappeto, malmenato dal suo ben più esperto avversario. 

Eleanor riesce a liberarsi dalle manette e a correre verso il ring proprio quando Tyler ha caricato al massimo Zak. Nonostante i colpi subiti il giovane si rialza e, tra lo stupore generale, effettua la leggendaria "presa impossibile" che Salt Water Redneck simulava nelle sue trasmissioni televisive. Con la sola forza delle braccia, Zak solleva il proprio avversario sopra la sua testa, scagliandolo lontano dal ring. Eleanor però non vede questo eccezionale gesto sportivo. I suoi occhi sono puntati su Tyler, che a sua volta guarda stupito quanto succede sul ring, ignaro che l'uomo a cui deve dodicimila dollari sta per colpirlo con una mazza di metallo. Eleanor tenta di avvisarlo del pericolo, ma non Tyler viene colpito alla testa.

Officine UbuZak solleva un uomo sopra la tests
Zak riesce nell'impresa di realizzare una mossa di wrestling ritenuta impossibile

Nella scena successiva vediamo Zak nella sala d'attesa di un ospedale insieme ad Eleanor. Il ragazzo riesce a procurarsi un muffin con tre candeline, che spegne sconsolatamente. Capiamo quindi che è arrivato il suo compleanno, a cui aveva promesso di invitare Tyler. Eleanor intanto viene raggiunta dal medico. Non sentiamo cosa le dica il dottore, ma la donna sembra sinceramente abbattuta e sconvolta.

Nella scena successiva Eleanor e Zak sono in macchina e discorrono sommessamente. La donna rallenta e indica al ragazzo un cartello: stanno per entrare nello stato della Florida. Intuiamo quindi che Eleanor ha deciso di farsi carico di Zak ed evitare che finisca in un centro per il recupero di tossicodipedenti e persone affette da malattie mentali. Un luogo assolutamente non adatto alle sue esigenze, in cui Zak verrebbe scaricato da una società che non sa cosa farsene di lui.

Officine UbuZac e Eleanor in macchina
Zac, Tyler e Eleanor formano una famiglia alternativa in fuga verso la Florida

Il film sembra volerci suggerire che Tyler sia morto o rimasto in ospedale, ma non è così. Poco dopo scopriamo che riposa sul sedile posteriore, il volto tumefatto e la testa bendata per i colpi subiti. Intuiamo dunque che i tre andranno a formare una famiglia vera e propria, prendendosi cura l'uno dell'altro.

  • No, la storia del viaggio di Zak è fittizia. Tuttavia l'attore che interpreta il protagonista,  Zack Gottsagen, è davvero affetto da Sindrome di Down. 

Leggi anche

      Cerca