Gli attori che sono (quasi) diventati Capitan America prima di Chris Evans

Marvel Chris Evans è Captain America

Non è stato semplice convincere Chris Evans a indossare la tuta di Captain America, ma l'attore è stato fortemente voluto dalla produzione, tanto da sbaragliare l'agguerrita concorrenza.

Quando Captain America - Il primo Vendicatore è stato annunciato, l'Universo Cinematografico Marvel aveva già preso piede e si stava espandendo per numero di film e popolarità. Con primi due capitoli di Iron Man all'attivo, un film dedicato a Hulk e uno al dio del tuono Thor, diveniva sempre più chiaro che la nuova frontiera del cinema commerciale era il cinecomic. Così, quando si è diffusa la notizia di un film dedicato a Capitan America, molti attori hanno partecipato ai provini nella speranza di accaparrarsi la parte di Steve Rogers.

Prima che Chris Evans accettasse di prendere parte al franchise, restio com'era all'idea di un coinvolgimento in un nuovo film a tema supereroistico dopo l'esperienza de I Fantastici 4 e I Fantastici 4 e Silver Surfer, una moltitudine di attori è andata vicino a ottenere la parte di Cap nella fortunata saga, eccoli tutti.

Alexander Skarsgård

HBOAlexander Skarsgård in una scena di True Blood
Alexander Skarsgård in True Blood

Alexander Skarsgård è conosciuto principalmente al pubblico televisivo per la sua performance nella serie True Blood, in cui interpretava il vampiro vichingo Eric Northman, e per quella più recente in Big Little Lies, in cui è Perry Wright.

Al cinema ha dato il volto a Tarzan nell'omonimo film del 2006, ma avrebbe voluto anche essere Capitan America neI film del MCU.

Il padre Stellan Skarsgård aveva già interpretato il professor Erik Selvig nel primo capitolo di Thor e sembrava che anche Alexander potesse far parte del franchise. Eppure le cose non sono andate così. Nonostante il fisico statuario e il talento attoriale, il nome di Alexander Skarsgård non è rientrato nella rosa di candidati papabili al ruolo. Una ragione potrebbe rintracciarsi nell'età dell'attore, che aveva già trentaquattro anni nel 2010.

Forse potrebbe essere coinvolto nei prossimi progetti del Marvel Cinematic Universe, magari in un film della misteriosa Fase Cinque.

Joe Jonas

DisneyJoe Jonas nel film Camp Rock
Joe Jonas in Camp Rock

Un nome inaspettato, quello di Joe Jonas in questa lista. L'attore e cantante è conosciuto principalmente per la band che lo ha lanciato, i Jonas Brothers, e più recentemente per la stora d'amore con Sophie Turner (la Sansa Stark di Game of Thrones). La sua prima esperienza sul set di un film risale al 2008, con il film musical Camp Rock. Dopo aver partecipato anche al sequel della pellicola e alla serie televisiva Jonas L.A., Joe si è dedicato esclusivamente alla musica.

Al tempo delle audizioni per Captain America - Il primo Vendicatore, però, Joe Jonas stava ancora provando a farsi un nome nel campo della recitazione, ma i responsabili del casting avevano già in mente qualcun altro per la parte, Chris Evans.

Jonas sarebbe stato un rischio troppo alto per il film, innanzitutto perché, nonostante Marvel fosse aperta all'idea di assumere attori meno noti, Joe era praticamente un emergente e non avrebbe incuriosito la stragrande maggioranza del pubblico. In secondo luogo, Joe Jonas aveva solo ventun anni all'epoca e non sarebbe risultato credibile nei panni del leader degli Avengers.

John Krasinski

Amazon Prime VideoJohn Krasinski nella serie Jack Ryan del 2018
John Krasinski in Jack Ryan

Krasinski è uno degli attori arrivato più vicino all'ottenere la parte di Steve Rogers nel primo film di Captain America.

Per il Jim Halpert di The Office, diventare un supereroe sul grande schermo sarebbe stata una svolta, in quanto Krasinski era allora conosciuto soprattutto per aver recitato in ruoli secondari in commedie romantiche e film drammatici. Non aveva alcuna esperienza in film d'azione.

In un'intervista del 2018, l'attore ha raccontato di quando era stato stato quasi scelto per il ruolo principale nel film del 2011, ma si è detto infine contento, perché l'impegno che un franchise del genere avrebbe richiesto nel tempo, non gli avrebbe permesso di dedicarsi al film The Quiet Place.

Channing Tatum

Key FilmsChanning Tatum in Magic Mike, film del 2012
Channing Tatum in Magic Mike

È difficile immaginare che Channing Tatum non abbia ancora interpretato un supereroe, specialmente non nel Marvel Cinematic Universe. Con la sua esperienza in film d'azione e le capacità interpretative, Tatum avrebbe potuto farcela a ottenere la parte che poi è andata a Evans.

Kellan Lutz

01 DistributionKellan Lutz in un'immagine di Immortals
Kellan Lutz in Immortals

Quello di Kellan Lutz non è un nome molto conosciuto nel mondo del cinema. L'attore è noto soprattutto per la partecipazione alla saga di Twilight, in cui era il vampiro Emmett, e altre pellicole non esattamente memorabili, come Immortals e The Legend of Hercules.

Presentatosi ai casting per la parte di Capitan America nel 2010, nonostante la fisicità adatta al ruolo, l'attore non è riuscito a rientrare nella rosa dei favoriti.

Dane Cook

Lionsgate/Roadside AttractionsDane Cook nel film del 2011 Answers to Nothing
Dane Cook in Answers to Nothing

Nel 2010, l'attore Dane Cook aveva scritto un tweet in cui parlava dell'audizione fatta per Captain America - Il primo Vendicatore. Inizialmente i fan non erano riusciti a capire se stesse scherzando o meno, poi è arrivata la conferma: Cook aveva veramente fatto il provino.

Dane Cook probabilmente non rientra nell'immagine che i fan hanno del supereroe a stelle e strisce, soprattutto perché abituati a vedere l'attore in ruoli essenzialmente comici. Interpretare Steve Rogers avrebbe significato per Cook reinventarsi completamente e per il film correre un rischio non da poco, soprattutto considerata l'età dell'attore che allora aveva già trentotto anni.

Scott Porter

Roadside AttractionsScott Porter nel film The Good Guy
Scott Porter nella romantic comefy The Good Guy

Potrebbe risultare strano leggere il nome di Scott Porter in questa lista, dato che l'attore è principalmente noto per la sua carriera in TV, in serie come Friday Night Lights e Hart of Dixie.

Come altri attori su questa lista, essere scelto per il ruolo di Cap avrebbe per lui significato doversi, almeno momentaneamente, allontanare dal genere di personaggi che era solito interpretare.

Per questo è comprensibile che Marvel abbia preso in considerazione Porter, ma abbia preferito non scommettere su di lui.

Jensen Ackles

The CWJensen Ackles è Dean Winchester in Supernatural

Jensen Ackles, il Dean Winchester di Supernatural, ha superato diverse fasi di selezioni duranti le audizioni per Captain America - Il primo Vendicatore.

Nonostante la sua carriera sia stata per lo più costellata da partecipazioni a serie televisive (Smallville, Dawson's Creek, e Dark Angel), Ackles avrebbe potuto essere un ottimo sostituto di Evans. Oltre ad avere il look adatto per portare in scena il personaggio, Jensen Ackles possiede il fascino dei supereroe e una schiera di fan devoti che lo avrebbero certamente sostenuto nella carriera cinematografica.

Mike Vogel

SyfyMike Vogel in Childhood's End
Mike Vogel nella miniserie Childhood's End

Apparso in una moltitudine di show televisivi e film, soprattutto in ruoli di supporto, Mike Vogel ha tentato di rubare la parte a Chris Evans.

Prima del 2010, Vogel era però estraneo al mondo degli action movie o delle serie di azione. Solo nel 2017 si è avvicinato al genere con la serie NBC The Brave, sette anni dopo i casting per Captain America – Il primo Vendicatore.

Ryan Phillipe

USA Network/NetflixRyan Phillippe nella serie TV Shooter
Ryan Phillippe nella serie Shooter

Ryan Phillipe ha partecipato a film e serie drammatici e pieni di azione. Ha recitato in The Way of the Gun, Stop-Loss, Crash, e nella serie americana Shooter.

Tuttavia, i suoi film non sono mai riusciti a ottenere incassi soddisfacenti al botteghino e probabilmente proprio per questa ragione i Marvel Studios hanno scartato il suo nome, bollandolo come non adatto alla parte.

Sam Worthington

20th Century FoxSam Worthington nel film Avatar
Sam Worthington in Avatar (2009)

Arrivati al rush finale, solo due attori si giocavano la parte insieme a Chris Evans. Uno di essi era Sam Worthington. E non deve sorprenderci dato che ha dimostrato più volte le sue qualità di interprete in diversi, grandi film, come Avatar.

All'epoca, ogni film in cui Worthington era apparso si era rivelato un grande successo al botteghino. Gli Studios non avrebbero certo commesso un errore offrendogli la parte di Capitan America nel Marvel Cinematic Universe.

Wilson Bethel

The CWWilson Bethel nella serie Hart of Dixie
Wilson Bethel in Hart of Dixie

Chi non ha visto Hart of Dixie, probabilmente non conosce il nome dell'attore che interpretava Wade Kinsella nella serie di The CW. Eppure Bethel è uno dei pochi attori ad essere riuscito a stupire i responsabili dei casting, tanto da rientrare nella shortlist insieme a Evans e pochi altri.

Pur essendo poco noto al grande pubblico e avendo poca esperienza sul set, Bethel è stato a un passo dal diventare il primo Avenger.

Sarebbe stata una scelta troppo azzardata per un franchise di tale portata, ma magari potrebbe esserci una seconda occasione per Bethel e potremmo vederlo nel MCU in uno dei prossimi capitoli della saga.

Garrett Hedlund

Warner Bros.Garrett Hedlund nel film Billy Lynn - Un giorno da eroe
Garrett Hedlund in Billy Lynn - Un giorno da eroe

Un altro attore rientrato nella shortlist per la parte di Cap è stato Garrett Hedlund, già visto in Four Brothers, Tron: Legacy e Unbroken.

Nonostante fosse un volto noto, i risultati dei suoi film al box office gli hanno tarpato le ali. Da questo potrebbe essere dipesa la decisione di Marvel di non assumerlo per interpretare il protagonista della pellicola.

Will Smith

Columbia PicturesWill Smith in una scena di Men in Black 3
Will Smith in Men in Black 3

Insieme a Sam Worthington, Will Smith è l'attore arrivato più in là nel lungo processo di selezione.

Smith è probabilmente l'attore di più alto livello in questa lista. Ha recitato infatti in un numero infinito di film acclamati dalla critica, come La ricerca della felicità, o di grande successo di pubblico, come la saga di Men in Black.

La grande popolarità dell'attore avrebbe potuto in qualche modo mettere in ombra il film: il rischio era che il personaggio scomparisse dietro l'attore, e non era qualcosa che i Marvel Studios auspicavano.

Sebastian Stan

ABCSebastian Stan in Once Upon a Time
Sebastian Stan è il Cappelaio Matto in Once Upon a Time

Pur avendo ottenuto un ruolo in Captain America – il primo Vendicatore, Sebastian Stan non si era presentato ai casting per la parte di Bucky, bensì per quella del protagonista.

I responsabili dei provini però avevano visto nell'attore qualcosa che lo avrebbe reso perfetto per il personaggio di Bucky Barnes/Soldato d'Inverno e non possiamo certo biasimarli!

Così Stan ha accettato l'offerta di far parte del Marvel Cinematic Universo in un ruolo diverso da quello di Steve Rogers/Cap, e cioè in quello dell'amico del protagonista.

 

Dai un'occhiata anche allo speciale sugli attori che sono (quasi) diventati Iron Man e quelli che potevano essere Thor.

      Cerca