Una versione alternativa per i viaggi nel tempo in Avengers: Endgame

Marvel Studios I Vendicatori in abiti civili

Dai favolosi lavori dei concept artist, ecco un nuovo modo di affrontare i viaggi nel tempo in Avengers: Endgame.

Il viaggio nel tempo è stato un elemento cruciale per la narrazione in Avengers: Endgame senza il quale i Vendicatori e i loro nuovi allegati non sarebbero stati in grado di recuperare le Gemme dell'Infinito e porre rimedio alla sconfitta epocale subita da Thanos nel film Avengers: Infinity War.

Per far funzionare i viaggio nel tempo, Tony Stark aka Iron Man ha dovuto inventare una specie di tracciatore GPS che permettesse ai viaggiatori di poter seguire delle precise indicazioni. Queste erano utili per raggiungere un preciso momento nel passato e, ovviamente, una volta terminata la missione, per tornare indietro al presente.

Capitan America, Vedova Nera e gli altri però non hanno certo avuto a disposizione una macchina del tempo tradizionale. Si sono attrezzati con delle tute apposite, che gli hanno permesso di viaggiare nel tempo attraverso il Regno quantico.

Questo luogo, presentato nel Marvel Cinematic Universe per la prima volta nel film Ant-Man, ha al suo interno dei Vortici del Tempo e per attraversarli bisogna rimpicciolirsi a livello sub-atomico.

Nel film campione di incassi diretto dai fratelli Russo, il Regno quantico viene mostrato soltanto come passaggio per i Vendicatori. Infatti, gli eroi vengono mostrati in una sorte di volo mentre entrano nei vortici.

Il concept artist Stephen Schirle, che ha lavorato a diversi film del Marvel Cinematic Universe, compreso (non a caso) il film nel quale il Regno quantico è protagonista (ossia Ant-Man and the Wasp), ha pubblicato una nuova immagine sul proprio profilo Instagram che mostra quella che può essere interpretata come una versione alternativa dei viaggi nel tempo.

Nell'immagine qui sopra si può vedere Steve Rogers di spalle, con indosso la sua classica tuta da Capitan America, all'interno del Regno quantico. 

Nella descrizione dello stesso artista, che accompagna l'immagine, c'è scritto che si tratta dei viaggi nel tempo nel Regno quantico, pensati per Avengers: Endgame.

Quindi, in questa versione pensata da Schirle, gli eroi avrebbero potuto cercare i Vortici del tempo o comunque attraversarli a piedi.

HUASON HUASON Avengers Superhero Realm Battle Jacket Felpa con Cappuccio Giacca Cosplay Hoodie(XS)
HUASON

HUASON Avengers Superhero Realm Battle Jacket Felpa con Cappuccio Giacca Cosplay Hoodie(XS)

17,98 €

Ma se invece questa immagine fosse stata pensata per mostrare l'ultimo viaggio di Capitan America?

Ricorderete che alla fine del film, il Capitano Rogers deve riportare le Gemme dell'Infinito al loro posto, proprio dove sono state prese durante il film. Potrebbe essere andato storto qualcosa, e Steve Rogers ha dovuto trovare la strada senza il famoso GPS di Tony Stark?

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.

      Cerca