Il metodo Kominsky di Netflix è stata rinnovata per la terza e ultima stagione

Netflix Michael Douglas e Alan Arkin in auto

Michael Douglas e Alan Arkin riprenderanno i loro ruoli nella terza stagione de Il metodo Kominsky per Netflix, ma sarà per l'ultima volta.

Per due stagioni, le avventure degli adorabili “vecchietti” interpretati da Michael Douglas e Alan Arkin hanno divertito e intrattenuto il pubblico di tutte le età.

Oggi, si apprende dal sito Deadline che Netflix ha rinnovato Il metodo Kominsky per una terza e ultima stagione. 

Lo show narra le vicende dell'attore e, contemporaneamente, maestro di recitazione Sandy Kominsky (interpretato da Douglas) e del suo amico e agente Norman Newlander (Arkin). I due anziani amici cercano di vivere al meglio i loro ultimi anni a Los Angeles, una città che valorizza però la giovinezza e la bellezza.

La serie, impostata come una commedia con episodi da 30 minuti circa, è molto pungente verso il mondo di Hollywood e inquadra alla perfezione le difficoltà - ma anche la saggezza - di persone avanti con l'età.

Chuck Lorre, già autore di The Big Bang Theory, ha creato la serie ed è produttore esecutivo insieme ad Al Higgins e lo stesso Douglas. Chuck Lorre Productions produce in associazione con Warner Bros. Television.

Sul fatto che la stagione 3 sarà l'ultima, Lorre ha dichiarato:

Il Metodo Kominsky è stato per me un progetto di vera passione ed è stata un'esperienza incredibile vedere la calorosa risposta sia del pubblico che della critica. Sono entusiasta di concludere la storia con questo capitolo finale.

La serie ha ricevuto diversi premi per la sua prima stagione, tra cui il Golden Globe per la Migliore serie comica nel 2019. Douglas ha anche vinto il Golden Globe nella categoria Miglior attore di una serie comica nello stesso anno.

Quando saranno disponibili gli episodi de Il metodo Kominsky 3?

La terza stagione non è ancora stata girata e, nel momento in cui viene redatto questo articolo, non ci sono previsioni su un ritorno sui set.

Ciò è dovuto all'emergenza pandemica da Coronavirus (COVID-19) che potrebbe mettere a rischio soggetti di età avanzata come lo sono i due attori protagonisti. 

Michael Douglas compirà 76 anni il 25 settembre 2020, mentre Alan Arkin ha già festeggiato il suo 86esimo compleanno lo scorso 26 marzo.

Quindi le riprese si potrebbero svolgere nel 2021 per una disponibilità della serie su Netflix a fine 2021 o inizio 2022.

Sia la prima stagione che la seconda sono composte da 8 episodi ciascuna. Non è ancora chiaro se anche la terza avrà 8 episodi ma ciò è probabile. 

      Cerca