Aurora Rising, cosa sappiamo finora della serie TV basata sui libri di Amie Kaufman e Jay Kristoff

Random House Aurora Rising, quali novità sulla serie tv di MGM?

Sappiamo ormai da un po' che la space opera Young Adult di Amie Kaufman e Jay Kristoff, Aurora Rising, è in procinto di diventare una serie TV, ma quali sono le ultime novità al riguardo?

Nel giugno 2019, a distanza di appena un mese dalla pubblicazione del primo libro negli Stati Uniti, venne annunciato da Deadline che la saga sci-fi Young Adult Aurora Rising avrebbe ricevuto una trasposizione televisiva.

Pubblicati oltreoceano da A. Knopf Books (una sottodivisione della casa editrice Random House), i romanzi di Amie Kaufman e Jay Kristoff - la collaudata coppia di scrittori di un'altra celebre trilogia sci-fi, The Illuminae Files - stanno acquistando sempre maggiore popolarità tra i lettori di ogni dove, che adesso attendono con trepidazione il capitolo conclusivo della saga.

Qui in Italia è Mondadori ad aver acquisito i diritti di pubblicazione dei libri, con il primo già disponibile per l'acquisto, mentre il secondo, Aurora Burning, che all'estero è uscito lo scorso maggio, arriverà nel nostro paese a marzo 2021.

La saga di Aurora Rising

Aurora Rising

Ambientato nell'anno 2380, Aurora Rising racconta la storia di un gruppo di cadetti dell'Aurora Academy alla loro prima missione.

Tyler Jones, leader del gruppo e miglior studente dell'accademia, sperava di poter scegliere i propri compagni di squadra tra gli allievi più promettenti dell'ultimo anno. Invece, una "piccola" infrazione alle regole gli costerà l'opportunità di poter decidere chi farà parte del suo team. Lui si ritroverà a doversi accontentare di "una banda di disperati", come recita la sinossi ufficiale:

Una diplomatica, cintura nera di sarcasmo, una scienziata sociopatica con la tendenza a sparare ai suoi compagni, uno smanettone geniale e dall'ironia pungente, un guerriero alieno con seri problemi di gestione della rabbia, una pilota abilissima con un leggerissimo debole per Tyler.

In più, al loro gruppo si unirà Aurora Jie-Lin O'Malley, una terrestre risvegliatasi dopo 200 anni di sonno criogenico in una navicella di cui sembra essere l'unica sopravvissuta. Ma la ragazza possiede un misterioso potere di cui nemmeno lei è consapevole, e potrebbe essere la chiave per evitare una catastrofe ormai imminente... catastrofe che proprio la stramba Squadra 312 finirà col dover impedire.

FANTASTICA Aurora Rising. Aurora cycle: 1
FANTASTICA

Aurora Rising. Aurora cycle: 1

18,90 €

Aurora Burning

Non tutti i membri della Squadra 312 ce l'hanno fatta ad arrivare sani e salvi al secondo libro della saga.

Dopo aver scoperto cosa si celava su Octavia III, i cadetti dell'Aurora Academy sono ora in fuga dalle autorità, e per giunta senza un pilota: Cat è infatti rimasta vittima di una misteriosa... malattia? Qualsiasi cosa sia ciò che hanno incontrato i nostri sulla colonia in rovina, si è portata via la loro amica, e sta minacciando di espandersi ulteriormente.

Ricercati e inseguiti non solo dal governo, ma anche da pericolosi nemici, Tyler, Aurora, Kal, Zila, Fin e Scarlet sono di nuovo chiamati a prendere in mano il futuro della galassia e, possibilmente, cercare di salvarlo dalle minacce che ne mettono in pericolo la sopravvivenza. 

Aurora... ?

Il titolo e la trama del terzo libro della saga devono ancora essere annunciati.

La serie TV di Aurora Rising

Ai tempi dell'annuncio, la serie TV prodotta e distribuita internazionalmente da MGM era ancora in cerca di sceneggiatori e showrunner, mentre tra i produttori trovavamo Bill Todman Jr., Edward Millstein, Limor Hakim e gli stessi Kaufman e Kristoff (in qualità di Consulting Producers). A supervisione del progetto, invece, l'Executive Vice President, Television Development and Production di MGM, Max Kisbye, e Rob Hochberg, Director, Television Development and Production di MGM.

All'epoca dell'annuncio, Steve Stark, Presidente di MGM Television Production and Development diceva:

Amie e Jay hanno creato qualcosa di davvero speciale con Aurora Rising. Il loro romanzo unisce commedia, azione, e sentimento in maniera così meravigliosamente naturale... Non vediamo l'ora di lavorare con loro, Bill e l'intero team creativo di Level 1 per portare questa emozionante storia in TV.

Todman e Milstein avevano rilanciato: "Siamo più che elettrizzati all'idea di lavorare con MGM Television, Amie Kaufman e Jay Kristoff per trasformare questa epica space opera in una serie TV".

Kaufman e Kristoff, dal canto loro, si sono mostrati fin da subito entusiasti di poter vedere le proprie creature sullo schermo.

Recentemente, durante un Q&A organizzato da Mondadori, i due autori hanno fornito qualche piccolo aggiornamento sul progetto.

"Non possiamo rivelare granché al riguardo, ma possiamo dire che essendo Consulting Producers, abbiamo l'opportunità di essere coinvolti [nella produzione], e il team che ci lavora è davvero fantastico." Amie ha commentato:

Alcuni autori si sentono dire, dopo che sono stati acquisiti i diritti per i loro libri 'Ok, grazie, ci vediamo sul red carpet'. Ma non è questo il caso. Quando avvenne il tutto, noi avevamo scritto solo il primo libro, e loro iniziarono a chiederci un mucchio di cose su quelli successivi, per essere sicuri che quello che avevano in mente di fare non avrebbe causato problemi.

Inoltre, ha svelato un dettaglio davvero interessante sulla saga (e il finale della trilogia):

Il nostro TV team è l'unico a conoscere il finale della saga oltre a noi. Nemmeno i nostri editor ne sono a conoscenza, ma il team creativo della serie sì.

Kristoff si è unito alla collega nel lodare il fatto che i produttori dello show fossero interessati a capire esattamente la loro visione per ogni personaggio e per la storia nel complesso, soprattutto visto che avevano solo il primo libro con cui lavorare. "Ma Hollywood è davvero strana!"

La Kaufman ha continuato:

Bisogna tenere in considerazione anche cosa vuole il pubblico. Quando vediamo l'adattamento di qualcosa che amiamo, vorremmo che fosse più fedele possibile al libro; ma ci sono tanti spettatori che non hanno letto i libri, e loro vogliono vedere semplicemente una buona storia. E a volte, ciò che compone una buona storia sulle pagine di un libro, non fa necessariamente lo stesso sullo schermo. Quindi devi essere pronto a qualcosa che, piuttosto che ricreare gli stessi momenti, sappia ricreare il sentimento che c'è dietro.

Restiamo dunque in attesa di ulteriori sviluppi, e dell'annuncio dei primi membri del cast.

E voi avete letto Aurora Rising? Chi vorreste vedere nei panni dei membri della squadra 312?

      Cerca