Prima di Scarlett Johansson: 7 attrici arrivate vicino al ruolo di Vedova Nera

Marvel Scarlett Johansson in una scena di Iron Man 2

Natasha Romanoff nel Marvel Cinematic Universe ha il volto di Scarlett Johansson, ma se le cose fossero andate diversamente, il personaggio avrebbe potuto avere le fattezze di una di queste sette attrici.

Scarlett Johansson è diventata il volto di Black Widow in Iron Man 2, ma ottenere la parte non è stato semplice, soprattutto considerata la concorrenza.

Ecco sette attrici che sono arrivate vicine al ruolo di Natasha Romanoff nel Marvel Cinematic Universe.

Angelina Jolie

Twentieth Century FoxAngelina Jolie
Angelina Jolie in Mr. & Mrs. Smith

Angelina Jolie era una delle più temibili contendenti per il ruolo e non possiamo certo negare che l'attrice avrebbe svolto un lavoro egregio nella parte di Vedova Nera.

Jolie ha dimostrato di avere le doti adatte a un ruolo d'azione già quando ha indossato i panni di Lara Croft o ancora quando, nel 2005, ha interpretato Jane Smith in Mr. & Mrs. Smith.

Non sorprende che Angelina Jolie fosse una delle prime candidate al ruolo, ma le cose sono andate diversamente e l'interprete di Maleficent è entrata a far parte del Marvel Cinematic Universe solo di recente. Sarà infatti Thena nel film di prossima uscita The Eternals.

Emily Blunt

Warner Bros.Emily Blunt in Edge of Tomorrow
Emily Blunt in Edge of Tomorrow - Senza domani

Emily Blunt è una delle attrici più versatili in quel di Hollywood, così, quando ancora il ruolo di Vedova Nera non era stato assegnato a Scarlett Johansson, Blunt è stata contattata, ma ha rifiutato la parte a causa di altri impegni lavorativi.

Gemma Arterton

Paramount PicturesGemma Arterton in Hansel & Gretel
Gemma Arterton in Hansel & Gretel - Cacciatori di streghe

Dopo Emily Blunt, Marvel voleva Gemma Arterton per interpretare la spia russa Natasha Romanoff. L'attrice era avvezza a ruoli in pellicole d'azione, il che la rendeva perfetta per la parte. Come la Blunt, tuttavia, anche la Arterton si è vista costretta a rifiutare la proposta di lavoro e così, alla fine, è stata Scarlett Johansson a vincere la competizione.

Eliza Dushku

20th Century Fox TelevisionEliza Dushku in una scena di Dollhouse
Eliza Dushku in Dollhouse

Eliza Dushku ha trovato fortuna quando Joss Whedon l'ha scelta per interpretare la cacciatrice Faith in Buffy the Vampire Slayer e nel suo spin-off Angel. L'attrice ha dato prova di sé anche nella serie televisiva Dollhouse. Sul set dello show non ha solo dimostrato di essere fisicamente perfetta per un film d'azione, ma ha anche imparato a parlare russo, un requisito importante per essere Natasha Romanoff/Vedova Nera. Così, quando Eliza è venuta a sapere che Emily Blount non era più un'opzione, si è fatta avanti, ma non è riuscita ad avere la parte.

Jessica Alba

20th Century FoxJessica Alba in I Fantastici 4
Jessica Alba in una scena de I Fantastici 4

La ricordiamo protagonista di Dark Angel, serie in cui interpretava Max Guevara. L'abbiamo poi vista ne I Fantastici 4 e nel suo sequel nei panni della Donna Invisibile. 

Al tempo dei provini per Vedova Nera, Jessica Alba era pronta a tornare a interpretare una combattente in Iron Man 2, ma come ben sappiamo non è riuscita a far sua la parte del personaggio Marvel.

Jessica Biel

New Line CinemaJessica Biel nel film Blade: Trinity
Jessica Biel in Blade: Trinity

Jessica Biel sarebbe stata capace di rendere giustizia a Black Widow. L'attrice era tenuta in alta considerazione da Kevin Feige e dai responsabili dei casting, che avevano grandi speranze che riuscisse a spuntarla. La sua audizione, però, non è stata sfortunatamente all'altezza delle aspettative, e così la possibilità di far parte del franchise è sfumata.

Natalie Portman

Universal PicturesNatalie Portman in Your Highness
Natalie Portman nel film Sua Maestà

Natalie Portman è Jane Foster in Thor, ma se le cose fossero andate diversamente avrebbe potuto interpretare invece Vedova Nera. Durante il processo di selezione, Natalie è stata tenuta in grande considerazione dai direttori dei casting, ma alla fine non è stata lei ad avere la meglio sulla concorrenza. La parte è andata a Scarlett Johansson, ma la Portman è comunque diventata un volto del MCU. Presto, la rivedremo in Thor: Love and Thunder nei panni di Mighty Thor.

      Cerca