9-1-1: Abby e un incidente ferroviario nel finale della stagione 3

Il terzo finale di stagione di 9-1-1 ci ha regalato tante emozioni. Abbiamo visto tornare Abby, abbiamo visto Buck comportarsi in modo molto maturo, abbiamo temuto per le vite di Athena e Michael. Ecco cos'è successo.

L’evento è così importante che le anticipazioni erano arrivate quasi subito: il ritorno di Abby (Connie Britton) era molto atteso e fin dal primo dei due episodi trasmessi ieri sera in prima visione da FOX, il finale della terza stagione di 9-1-1, la sua presenza incombeva.

L’incidente con la mongolfiera non può non ricordarci il gesto romantico che Buck (Oliver Stark) aveva fatto per Abby, senza però riuscire a portarlo a termine per un’emergenza con la madre di lei. Era stato in quell’occasione che Abby gli aveva detto quante chiamate arrivassero al 911 dalle mongolfiere.

E lui, ricordandolo, in qualche modo prepara il terreno al suo ritorno.

Blackout

Athena (Angela Bassett) è impegnatissima sul caso dello stupratore seriale che aveva scoperto negli scorsi episodi, insieme al detective Ransone (Sasha Roiz), mentre Michael (Rockmond Dunbar) alla TAC di controllo attende con ansia i risultati ma resta intrappolato in ascensore durante il blackout che colpisce la città.

Fra emergenze di ogni genere e gesti di solidarietà alternati ad azioni criminali, la squadra del capitano Nash (Peter Krause) affronta il vero centro della narrazione in 9-1-1: l’umanità, in tutte le sue declinazioni.

Incluso il mostro che Athena ha trovato nel suo covo, finendo per farsi attaccare. Bobby e i suoi si dirigono verso il luogo dell’aggressione, mentre ascoltano le grida di Athena e, infine, un colpo di pistola.

Athena è stata massacrata di botte, si trova in gravi condizioni ma ha preso lo stupratore. L’ha preso. 

Deragliare

Hen (Aisha Hinds) viene sospettata di tradimento mentre vuole solo studiare medicina, Chimn (Kenneth Choi) capisce che sta per perdere la sua migliore amica.

E poi arriva. Quella voce. Una telefonata al 911 raccolta da Maddy (Jennifer Love Hewitt) con una descrizione precisa della situazione: un treno deragliato. Un incidente raccontato dalla voce di Abby Clark.

Un incidente che il finale di stagione ci mostra in dettaglio, al treno che viaggia da Phoenix a Los Angeles.

Abby incontra Buck sul luogo del disastro e gli chiede di cercare il suo fidanzato, Sam Egan (Travis Schuldt).

Abby è tornata, ma non è sola.

Buck ed Eddie (Ryan Guzman) fanno di tutto per salvare Sam, e ci riescono.

Josh (Bryan Safi) affronta in tribunale il suo aggressore, Athena con l'aiuto della dottoressa Kara Sanford (la guest star Brooke Shields), affronterà le conseguenze della sua tragica disavventura e Michael riceve buone notizie dai risultati della TAC.

E Buck, che ha dimostrato una maturità finora mai vista, chiede giustamente spiegazioni ad Abby. Una poco convincente, egoista Abby.

Evan Buckley le dice addio, augurandole ogni bene. E si prepara ad affrontare un futuro pieno di felicità.

Magari nella quarta stagione, che vedremo l'anno prossimo. Insieme al figlio di Maddy e Chimney.

      Cerca