Dalla carta stampata alla TV: i fumetti che meriterebbero una serie TV

Lena Rose su Unsplash Diversi albi in una fumetteria

Sono numerosi i fumetti che hanno i presupposti per poter ispirare delle serie televisive di qualità: ecco la mia selezione!

Abbiamo più volte avuto la dimostrazione del fatto che i fumetti siano spesso adatti per ispirare serie televisive. Daredevil, Loki, WandaVision, The Falcon and The Winter Soldier e Locke & Key sono solo alcuni esempi. Il fumetto è un complesso linguaggio formato da immagini e testo, una combinazione capace di raccontare avventure uniche

Ci sono ancora numerose possibili storie che meriterebbero di ottenere una trasposizione televisiva: oggi ho deciso di raccoglierne alcune.

Kobane Calling (Internazionale srl) – Zerocalcare

Internazionale srlUna porzione di Kobane Calling

Inizio questo viaggio nel fumetto con il reportage in forma grafica di Zerocalcare. Michele Rech – questo è il nome reale dell’autore – è un fumettista italiano che, a partire dal 2011, ha pubblicato diversi volumi incredibilmente curati. Un artista che ha molto da raccontare attraverso il linguaggio del fumetto. Un suo lavoro, già nel 2018, ha ispirato un film intitolato La profezia dell'armadillo. 

Tra tutti i fumetti di Zerocalcare, ho scelto per questa lista Kobane Calling. Un albo che porta i lettori al confine tra la Turchia e la Siria. L’autore decide infatti di partire, insieme a un gruppo di volontari romani, per poter narrare il conflitto in atto a Kobanê. Zerocalcare utilizza il suo consueto umorismo e racconta le contraddizioni degli interventi bellici. 

Kobane calling di Zerocalcare BAO Publishing Kobane calling. Oggi
Kobane calling di Zerocalcare
BAO Publishing

Kobane calling. Oggi

20,90 €

Thunderbolts (Marvel Comics) - Kurt Busiek, Peter David e Mike Deodat

Marvel ComicsI protagonisti di Thunderbolts

Un gruppo che potrebbe senz’altro ispirare una serie televisiva è quello riconoscibile con il nome Thunderbolts, in cui militano alcuni ex supercriminali. Questo team è inizialmente stato creato dal Barone Zemo per riportare in vita i Signori del male (alcuni supercriminali). Meteorite e Jolt si ribellano, dando così vita a un gruppo di criminali pentiti.

La loro prima apparizione risale al 1997, tra le pagine di Incredible Hulk, fino a schierarsi con Iron Man durante la Civil War. Gli autori di questi personaggi sono Kurt Busiek, Peter David e Mike Deodato. Uno show dedicato interamente a questi personaggi potrebbe certamente essere interessante, considerando che verrebbero presi in considerazione dei personaggi con personalità diverse rispetto a quelle dei Vendicatori. 

Quarto Mondo (DC Comics) - Jack Kirby

DC ComicsIl protagonista di Quarto Mondo durante un combattimento

Quarto Mondo è una linea editoriale ideata dal “The King of comics”, ovvero il mitico Jack Kirby. Dopo aver lasciato Marvel Comics, il maestro realizzò – durante gli anni ’70 - uno tra i suoi lavori più complessi. Quarto Mondo racconta l’inizio della millenaria guerra tra i pianeti di Nuova Genesi, con alla guida l’Alto Padre, e Apokolips, con il tirannico Darkseid. 

Queste avventure non ottennero immediatamente un enorme successo, ma rappresenta sicuramente un vero e proprio pozzo di idee che potrebbe ispirare una serie televisiva avvincente. Oggi siamo coscienti del fatto che questa opera sia una dimostrazione della sconfinata immaginazione di Jack Kirby. I personaggi più importanti di Quarto Mondo, apparsi anche in altri fumetti, sono:

  • Darkseid, il signore di Apokolips;
  • Orion, il figlio di Darkseid cresciuto insieme agli abitanti di Nuova Genesi;
  • Mister Miracle, un esperto in escapologia e divenuto più volte un membro della Justice League of America;
  • Forever People, un gruppo di giovani nuovi Dei del pianeta Nuova Genesi.
Quarto mondo di Jack Kirby Lion Quarto mondo: 1
Quarto mondo di Jack Kirby
Lion

Quarto mondo: 1

34,15 €

Tom Strong (Wildstorm) - Alan Moore e Chris Sprouse

WildstormAlcuni personaggi di Tom Strong

Tom Strong è una serie a fumetti ideata da Alan Moore, un famoso fumettista che ha regalato alcune tra le opere più importanti di sempre. Il fumetto di cui oggi stiamo parlando segue le avventure di Tom, personaggio che ricorda sia Tarzan che Doc Savage. L’eroe, cresciuto sull’isola di Attabar Teru, è stato costretto a vivere con una gravità diversa rispetto a quella della Terra e di seguire le indicazioni di un robot costruito dal padre. Tom Strong è nato per essere il primo di una nuova specie umana. 

Arrivato a Millennium City, il supereroe si sposa con Dahlua e ha una figlia – Tesla -, dotata dei suoi stessi poteri. In questa località, il forzuto eroe si trova a dover fare i conti con numerosi pericoli. Un personaggio di certo molto interessante, che potrebbe offrire diversi possibili spunti per una nuova serie televisiva. 

Black Science (BAO Publishing) - Rick Remender e Matteo Scalera

BAO PublishingUna vignetta di Black Science

Quello creato da Rick Remender e Matteo Scalera è un vero e proprio viaggio in delle dimensioni alternative, in cui la realtà e la funzione si fondono indissolubilmente. Il protagonista di questo fumetto, pubblicato tra il 2013 e il 2019, è Grant McKay, l’ex membro della Lega degli Scienziati Anarchici. Questo studioso scopre che la realtà è divisa in diversi strati, diverse dimensioni. Al centro di questo sistema c’è l’Universo primordiale, ciò che ha dato origine a tutto. Grant McKay riesce a decifrare la Scienza Nera e crea il Pilastro. Questo strumento consente di superare i limiti e viaggiare tra le dimensioni. Un problema porterà i viaggiatori a non poter controllare il percorso, visitando diverse realtà casuali.

Una storia incredibile che potrebbe certamente ispirare una serie televisiva fantascientifica. Il clima del fumetto è molto teso: i viaggiatori hanno paura di ciò che potrebbero trovare, ma sono costretti a resistere per trovare una via di uscita da questa infernale perlustrazione. Le dimensioni sono molteplici: alcune con qualche piccola differenza rispetto alla realtà, mentre altre totalmente fantasiose. 

Black science di Rick Remender e Matteo Scalera BAO Publishing Black science: 1
Black science di Rick Remender e Matteo Scalera
BAO Publishing

Black science: 1

14,25 €

Saga (Image Comics/BAO Publishing) - Brian Vaughan e Fiona Staples

Image Comics/BAO PublishingUna scena di Saga

Saga, attualmente composta da 52 albi, è un’opera che unisce il mondo del fantasy con quello della fantascienza. Un fumetto con una storia entusiasmante, che nel 2013 vinse tre Premi Eisner Award e un Premio Hugo Award come Best Graphic Story. Si tratta di una storia per adulti che trae spesso ispirazioni da altri lavori, tra cui Star Wars. 

Gli albi seguono lo scontro tra il pianeta Landfall – in cui vivono degli umanoidi alati - e il satellite Wreath – in cui sono presenti degli umanoidi con corna. In quella che è quasi una rivisitazione di Romeo e Giulietta nello spazio, una soldatessa di Landfall e un fante di Wreath iniziano una relazione segreta. Sono costretti però a disertare, in quanto questo tipo di legami sono proibiti. I due daranno alla luce una figlia, Hazel, ma alcuni nemici sono pronti a dare la caccia a questa famiglia. 

Vaughn e Staples, i due creatori, non si sono mai dimostrati disponibili per una trasposizione cinematografica o televisiva, ma chissà, potrebbero sempre cambiare idea e, con l’aiuto di qualche showrunner valido, creare una serie televisiva ricca di eventi. 

The Invisibles (Vertigo) - Grant Morrison

VertigoLa copertina di The Invisibles

Grant Morrison, un fumettista che ha lavorato per diversi editori, è un artista formidabile, capace di realizzare opere davvero molto fantasiose. Tra i numerosi fumetti che ha creato, The Invisibles è forse quello che meglio si presterebbe per una serie televisiva. In effetti, il creatore ha più volte dimostrato di essere interessata a una trasposizione.

Gli albi a fumetti presentano dei personaggi che sembrano ispirarsi alle opere di William Gibson, l’esponente di spicco del genere Cyberpunk. The Invisibles segue le avventure di un gruppo di viaggiatori del tempo dotati di alcuni poter speciali. Questo team si troverà a dover fare i conti con rapimenti alieni, cospirazioni degli Illuminati, potenti nemici e personaggi dalle caratteristiche uniche. 

La storia è troppo ampia per ispirare un film, ma potrebbe essere ideale per uno show televisivo, anche animato. 

Haunt (Image Comics) - Robert Kirkman, Greg Capullo, Ryan Ottley e Todd McFarlane

Image ComicsUn personaggio di Haunt

Creato da Todd McFarlane (conosciuto specialmente per Venom e Spawn) e Robert Kirkman (l'autore di The Walking Dead), il fumetto Haunt presenta una storia intensa. Kurt - dopo essere stato ucciso da un gruppo di terroristi - decide di entrare nel corpo del proprio fratello, in modo da proteggere Amanda da alcuni assalitori. Questo evento darà vita a Haunt, un supereroe avente le volontà di entrambi i fratelli. Si tratta di un fumetto molto violento e curato sotto ogni punto di vista, dai disegni alla scrittura. 

Spy × Family (Shōnen Jump) - Tatsuya Endo

Shōnen JumpI protagonisti di Spy × Family

Sono numerosi i manga che hanno ispirato anime di successo. Senza scomodare le colonne portanti di questo genere, solo pochi anni fa è stata ad esempio prodotta una serie animata dedicata a One Punch Man. Un altro lavoro che potrebbe certamente prestarsi per diventare un anime è Spy × Family, creato da Tatsuya Endo

Il manga, uscito per la prima volta nel 2019, segue la missione di una tra le più celebri spie del mondo, ovvero Twilight. Questo personaggio riesce a risolvere ogni incarico con estrema rapidità e precisione, ma non ha ancora visto nulla. Twilight dovrà superare un compito molto difficile: formare una famiglia temporanea e iniziare una nuova vita.

Spy × Family di Tatsuya Endo VIZ Media LLC Spy X Family 1: Volume 1
Spy × Family di Tatsuya Endo
VIZ Media LLC

Spy X Family 1: Volume 1

9,20 €

Chainsaw Man (Shueisha) - Tatsuki Fujimoto

ShueishaLa copertina del primo volume di Chainsaw Man

Concludo questa lista con Chainsaw Man, un manga molto particolare che ha da subito riscosso un enorme successo, complice anche la particolare storia. Nato, come successo per tante altre opere, tra le pagine di Weekly Shonen Jump, questo manga si appresta ad arrivare in Italia nel corso del 2020 grazie a Planet Manga (Panini Comics), come annunciato durante Lucca Comics 2019. 

La storia si colloca in un mondo in cui le paure umane si palesano sotto forma di demoni. Il protagonista è Denji, un senzatetto indebitato. Dopo aver incontrato Pochita, il Diavolo Motosega, decide di dare la caccia ai demoni per poter pagare i suoi ingenti debiti. Dopo aver vissuto un’esperienza traumatica, Denji si trova connesso, anche fisicamente, con Pochita. 

 

Questi sono i fumetti e i manga che, a parer mio, meriterebbero una trasposizione televisiva. La scelta è stata ardua, visto l’alto numero di opere di altissima qualità. Sei d’accordo con le mie scelte o avresti selezionato altri fumetti/manga? 

      Cerca