X-Men: l'art director di God of War immagina una versione dei mutanti perfetta per il MCU

20th Century Studios Un'immagine degli X-Men

Raf Grassetti, art director del videogioco God of War su PS4, ha immaginato il look dì alcuni X-Men in vista del loro ingresso nel MCU.

I fan del Marvel Cinematic Universe attendono a braccia aperte l'ingresso degli X-Men nei prossimi film dedicati agli eroi della Casa delle Idee, sebbene al momento il boss Kevin Feige non abbia ancora svelato quando e in che modo i mutanti faranno il loro debutto ufficiale nel MCU.

Nel frattempo, l'art director Raf Grassetti - celebre per aver preso parte ai lavori dell'ultimo capitolo della saga di videogiochi di God of War, uscito su console PlayStation 4 nel 2018 - ha deciso di immaginare l'aspetto che gli Uomini X potrebbero avere una volta innestati nell'Universo Cinematografico Marvel.

Sensibilmente differenti rispetto agli X-Men visti nel franchise cinematografico prodotto da Lauren Shuler Donner per 20th Century Fox (a partire dal primo film del 2000 diretto da Bryan Singer), i mutanti scelti da Grassetti sono al momento tre: Ciclope, Colosso e Nightcrawler.

Ho iniziato a divertirmi con alcuni disegni dei miei X-Men preferiti. Ho sempre desiderato fare varie interpretazioni dei costumi classici e adoro quello che abbiamo visto nei film di Deadpool. Fatemi sapere qual è il vostro X-Man classico preferito. Io ho già la mia lista. Ne posterò un altro domani!

Adoro il ragazzone visto in Deadpool e non vedo l'ora di ammirarlo ancora, un giorno. La mia idea è di modernizzare il suo costume preservando alcuni elementi iconici del design classico.

I mutanti sono troppo divertenti da realizzare e hanno un posto speciale nel mio cuore. Probabilmente potrei fare molte interpretazioni diverse di questi ragazzi, ma in questo caso sto cercando di mantenere elementi iconici dei loro costumi classici, rendendoli più moderni. Lui è sicuramente uno dei miei preferiti, ma ho intenzione di realizzare un mutante di sesso femminile dopo, qualche idea?

Insomma, Grassetti non ha alcuna intenzione di fermarsi, continuando a realizzare altri sorprendenti artwork dei suoi X-Men preferiti. Chissà se Marvel Studios non decida davvero di prendere in considerazione i lavori dell'artista americano, ispirandosi per il design ufficiale dei "nuovi" mutanti che vedremo prossimamente sul grande (o sul piccolo) schermo.

Ricordiamo che la Fase 4 del Marvel Cinematic Universe non ha ancora preso ufficialmente il via, visto che il debutto è atteso con l'uscita di Black Widow (il film con Scarlett Johansson rinviato a novembre 2020 a causa dell'emergenza sanitaria). Gli X-Men dovrebbero fare il loro trionfale ingresso nella successiva (assieme ai Fantastici Quattro), come confermato da Feige durante l'estate 2019, in occasione del San Diego Comic-Con.

L'ultimo film dedicato ai mutanti è stato X-Men: Dark Phoenix (2019), diretto da Simon Kinberg, rivelatosi purtroppo un flop al botteghino. Il progetto conclusivo dedicato all'universo dei "vecchi" X-Men sarà The New Mutants, atteso nelle sale cinematografiche statunitensi - dopo decine di rinvii e posticipi - a partire dal 28 agosto 2020.

Via: ComicBookMovie

      Cerca