Elijah Wood sarebbe pronto ad apparire nella serie TV de Il Signore degli Anelli

Medusa Film/New Line Cinema Elijah Wood è Frodo ne La compagnia dell'anello

Elijah Wood non solo è stato Frodo Baggins ne Il Signore degli Anelli di Peter Jackson, ma è anche un grande appassionato dell'opera di J.R.R. Tolkien. Per questo, l'attore farebbe volentieri un cameo nella serie TV Amazon, ma solo se avesse senso.

Frodo Baggins è pronto a tornare. In una intervista a IndieWire (di cui trovate il video qui sotto), Elijah Wood ha dichiarato che sarebbe disponibile ad apparire nella serie TV de Il Signore degli Anelli di Amazon. Ma con una importante clausola, ovvero che la sua presenza non risulti forzata.

L'attore è stato l'interprete dello Hobbit protagonista della trilogia di Peter Jackson adattata dalla grande saga fantasy di J.R.R. Tolkien e non ha nascosto la sua passione per il mondo di Arda e la sua conoscenza dell'argomento: 

Sono super affascinato da quello che stanno facendo con la serie. La chiamano Il Signore degli Anelli, ma credo che sia vagamente fuorviante. Da quello che ho capito, il materiale su cui stanno lavorando si colloca più indietro nel tempo nella mitologia de Il Signore degli Anelli e della Terra di Mezzo rispetto ai personaggi della trilogia. Sembra più l'era del Silmarillion. Non per fare il nerd, ma è la Seconda Era della Terra di Mezzo.

Elijah ha detto che le implicazioni della scelta accendono la sua curiosità e ha dichiarato che gli piace pensare che ci sia una sorta di connessione tra la trilogia di Peter Jackson e la serie:

In questo senso, sono curioso di sapere che strada prenderà la narrazione. È chiaro che il mondo è la Terra di Mezzo e sono contento che stiano girando in Nuova Zelanda. Sembra che ci sarà una continuità almeno visiva con quello che abbiamo fatto nei film.

Medusa Film/New Line CinemaIl Signore degli Anelli: Frodo Baggins
Elijah Wood è pronto a tornare nella serie Amazon de Il Signore degli Anelli. Ma ci sarà posto per lui?

E a proposito delle location, proprio pochi giorni fa il Ministry of Business, Innovation and Employment dello stato insulare dell'Oceania ha dato il via libera alla ripresa della produzione della serie TV, che era stata sospesa a causa della pandemia di Covid-19. Un ritorno alla normalità che per l'attore non è sorprendente "perché la Nuova Zelanda ha gestito alla grande l'emergenza e il paese è coronavirus free".

Ma se Elijah ha solo certezze per come lo stato insulare ha affrontato la sfida del Covid-19, lo stesso non si può dire per la storia del nuovo adattamento dell'universo fantastico di J.R.R. Tolkien. L'attore ha ammesso di non sapere più di quanto ne sappia un comune fan. Ma ha aggiunto che non si tirerebbe indietro (anzi) se ci fosse la possibilità di un cameo (come accaduto per Lo Hobbit). Però, da vero amante della saga, a patto che la sua presenza non sia forzata

Assolutamente. Se fosse un mondo in cui ha senso e risultasse coerente con quello che stanno facendo, allora sì. Ci sono per ogni scusa che mi permetta di andare in Nuova Zelanda a lavorare su qualcosa!

Nella serie Amazon ci sarà davvero spazio per un ritorno di Frodo (ipotesi che, al momento, sembra poco probabile)? O magari Elijah apparirà in un ruolo diverso, ma in qualche modo correlato, nel solco della connessione con l'opera di Peter Jackson di cui parlava?

Per saperlo, non resta che aspettare...

      Cerca