Il mondo (sottosopra) a fumetti della serie TV Stranger Things

Dark Horse I ragazzi di Stranger Things in versione fumetto

L'universo di Stranger Things, nato in televisione, si è presto allargato al mondo dei fumetti. Ecco quindi una guida per orientarsi nel mondo cartaceo della serie TV di Netflix.

Punto di riferimento per il giovane pubblico di Netflix e non solo, Stranger Things è presto diventato un fenomeno globale, che ha intrattenuto e divertito ragazzi e ragazze di ogni età.

La storia ambientata negli anni ’80 ha conquistato per il suo gusto retrò, per le sue fantastiche e misteriose atmosfere e per una storia che ha saputo proporre in maniera originale il rapporto di quattro giovani amici, così come nella migliore tradizione del cinema che fu, per esempio, di Steven Spielberg (regista di film come E.T. l'extra-terrestre e Incontri ravvicinati del terzo tipo), di Rob Reiner (regista di Stand by Me - Ricordo di un'estate) o di Richard Donner (regista de I Goonies).

Oggi, caldo mese di luglio 2020, l'uscita della terza stagione di Stranger Things è già lontana un anno (datata 4 luglio 2019) e i fan sono in febbrile attesa dei nuovi episodi che, complice l'emergenza sanitaria legata alla pandemia da Coronavirus, non hanno ancora una data di uscita.

Inoltre, gli otto (o saranno nove?) episodi della stagione 4 non sono stati girati del tutto, come hanno rivelato i fratelli Duffer.

L'attesa potrebbe però non essere del tutto un male. Infatti, questo tempo potrebbe essere utilizzato sì per rivedere le prime tre stagioni (e lo speciale dietro le quinte) ma anche per espandere le proprie conoscenze sul mondo di Stranger Things tramite i fumetti.

Questi, negli Stati Uniti, sono in licenza alla casa editrice Dark Horse, mentre in Italia sono pubblicati da Adriano Salani Editore (Gruppo editoriale Mauri Spagnol).

L'ordine dei fumetti di Stranger Things

Qui sotto si può trovare l'elenco dei fumetti pubblicati, facendo riferimento alle edizioni originali americane, in ordine di uscita:

Qui sotto si può trovare invece l'elenco dei fumetti in ordine cronologico, per chi volesse leggerli in base alla loro collocazione temporale:

  • Six - Serie ambientata anni prima degli avvenimenti della stagione 1
  • The Other Side - Serie ambientata parallelamente alla prima stagione
  • Stranger Things: Free Comic Book Day Event - Storia ambientata immediatamente dopo i fatti della prima stagione
  • Zombie boys - Storia ambientata dopo gli eventi della prima stagione
  • The bully - Storia ambientata durante la stagione 2
  • Into the fire - Serie ambientata dopo i fatti della seconda stagione
  • Science camp - Serie ambientata prima dei fatti della terza stagione

Adesso, si entra nel dettaglio di ogni miniserie e volume a fumetti di Stranger Things, nell'ordine di uscita americana, per capire meglio quali storie sono narrate al di fuori della serie televisiva.

Trama e dettagli dei fumetti di Stranger Things

The Other Side

Houser, Jody Stranger Things. Il sottosopra
Houser, Jody

Stranger Things. Il sottosopra

15,10 €

Scritta da Jody Houser e disegnata da Stefano Martino, The Other Side (arrivata in Italia con il titolo Il Sottosopra) è una miniserie composta da 4 numeri, che nel nostro paese è stata pubblicata come un unico volume da 91 pagine e con una copertina rigida che riporta la variant cover americana, realizzata da Jen Bartel per il quarto e conclusivo albo.

La storia si svolge parallelamente a quella della prima stagione ed è incentrata sul personaggio di Will Byers (interpretato in live-action da Noah Schnapp) e alla sua sopravvivenza nel Sottosopra.

I quattro numeri mostrano quasi esclusivamente Will che esplora il Sottosopra, mentre i suoi amici e la sua famiglia lo cercano nella cittadina di Hawkins.

Un aspetto fondamentale di questa storia è la presenza del personaggio che lui interpreta nel gioco di ruolo di Dungeons and Dragons (D&D), che si chiama Will il saggio. Questo gioca un ruolo fondamentale nel mettere in relazione gli strani eventi che lo circondano con le avventure di D&D vissute con i suoi amici Mike, Dustin e Lucas.

Inoltre, la miniserie dimostra la forte influenza del gioco di ruolo sullo show dei fratelli Duffer. Questo aspetto, noto ai più, è stato "sfruttato" da Hasbro per realizzare una bella edizione del famoso gioco di ruolo, che si può vedere qui sotto:

Hasbro Dungeons & Dragons Stranger Things Starter Set
Hasbro

Dungeons & Dragons Stranger Things Starter Set

32,76 €

Si sottolinea che uno dei momenti chiave del fumetto è quello in cui la narrazione "va incontro" alla serie live-action mostrando Will mentre comunica con sua madre, grazie alle famose luci di Natale poste sul muro del salone di casa Byers.

Dark HorseUna pagina del fumetto Il Sottosopra di Stranger Things
Will comunica con la madre dal Sottosopra

Stranger Things: Free Comic Book Day Event

Negli Stati Uniti, il Free Comic Book Day è un evento annuale molto importante, durante il quale i lettori di fumetti vengono premiati dalle case editrici ricevendo gratuitamente dei volumi speciali, realizzati per l'occasione.

Ebbene, nell'edizione del 2019, Dark Horse ha realizzato un volume speciale scritto da Jeff Lemire, Ray Fawkes e Jody Houser e disegnato da David Rubin e Ibrahim Moustafa, con una bellissima cover (che si può vedere qui sotto) realizzata da Chun Lo.

Dark Horse Un enorme Demogorgone su sfondo rosso
Il fumetto del Free Comic Book Day di Stranger Things

La storia si svolge a ridosso della fine della stagione 1, ovvero alcuni giorni dopo che Undici (interpretata nel live-action da Millie Bobby Brown) scompare misteriosamente e Will Byers viene salvato dal Sottosopra.

Dopo la scomparsa di Undici, Nancy (Natalia Dyer) e Steve (Joe Keery) trovano il modo di risollevare il morale di Mike (Finn Wolfhard), incoraggiandolo a organizzare ancora una nuova avventura con D&D.

In più, in questo albo, i lettori troveranno una breve apparizione del personaggio di Madame Dragonfly, che però non fa parte del mondo di Stranger Things ma di quello di Black Hammer, ovvero un'altra serie a fumetti fantasy/horror di proprietà di Dark Horse (in Italia edita da BAO Publishing).

Six

Houser, Jody Stranger things. Sei
Houser, Jody

Stranger things. Sei

16,05 €

Scritta da Jody Houser e disegnata da Edgar Salazar, Six (arrivata in Italia con il titolo Sei) è una miniserie composta da 4 numeri, che nel nostro paese è stata pubblicata come un unico volume da 92 pagine e una copertina rigida che riporta la variant cover americana, realizzata da Casper Wijngaard per il terzo albo.

Per quanto riguarda la storia, basta fare due conti per capire che Sei è un numero ben più basso di Undici. Quindi il lettore si troverà di fronte un'avventura prequel ambientata nel 1978 all'interno del misterioso laboratorio di Hawkins, dove il dottor Brenner esegue i suoi esperimenti.

La protagonista di questa miniserie è Francine, ribattezzata Sei, insieme a un gruppo di bambini sottoposti a esperimenti.

Inizialmente i poteri di Francine vengono sfruttati dai suoi genitori che la vedono solo come un'opportunità di vincere dei biglietti della lotteria, mentre dopo, quando Francise capiterà nelle mani di Martin Brenner (nello show live-action interpretato da Matthew Modine), sarà quest'ultimo a sfruttarla per i suoi scopi. 

Questi avvenimenti portano Francine a provare a scappare dal laboratorio insieme ad altri ragazzi, tra cui Ricky e Marcy (personaggi che i lettori ritroveranno in un altro fumetto).

Zombie boys

Pak, Greg Stranger Things: Zombie Boys
Pak, Greg

Stranger Things: Zombie Boys

9,08 €

Scritto da Greg Pak e disegnato da Valeria Favoccia, Zombie Boys è un unico volume composto da 72 pagine.

La storia si svolge nella primavera del 1984 ad Hawkins, dopo i fatti della prima stagione che si sono svolti nel novembre 1983, mentre Mike, Lucas, Dustin e Will devono ancora riprendersi dall'esperienza traumatica avuta con il Demorgogone e il Sottosopra.

Nella vita dei ragazzi irrompe un giovane appassionato di cinema che si chiama Joey Kim. Questo ha il sogno di voler realizzare un film horror sugli zombie tutto suo e, con il permesso del preside della scuola di Hawkins, Mike e gli altri possono unirsi a Joey, al fine di guadagnare dei crediti scolastici supplementari.

Quindi, Joey prova a prendere ispirazione dai disegni realizzati da Will e da cioè che gli viene raccontato sul Sottosopra. In questo modo riesce a coinvolgere i ragazzi, aiutandoli a superare gli eventi traumatici che li hanno investiti pochi mesi prima.

Un fumetto particolarmente divertente, che si incastra perfettamente nel genere coming-to-age di Stranger Things.

Into the fire

Houser, Jody Stranger Things: Into the Fire
Houser, Jody

Stranger Things: Into the Fire

24,15 €

Scritta da Jody Houser e disegnata da Ryan Kelly, Into the fire è una miniserie composta da 4 numeri, che si è conclusa da poco negli Stati Uniti e che uscirà - sempre in America - in un volume unico di 96 pagine con una copertina flessibile (in gergo paperback), che riporta la variant cover realizzata da Kyle Lambert per il primo albo.

La storia di questa miniserie è ambientata nel 1984 dopo i fatti avvenuti nella seconda stagione e si pone anche come sequel della miniserie Sei.

Infatti, alcuni anno dopo ciò che è successo con il dottor Brenner, si rivedono i personaggi di Ricky e Marcy del fumetto precedente (Sei) e Kali, numerata come Otto, vista nella seconda stagione di Stranger Things e interpretata da Linnea Berthelsen.

Oltre a loro c'è anche il personaggio di Nove, sorella gemella di Marcy, che si scopre essere ancora viva e, adesso, sveglia da un coma che l'aveva imprigionata per anni.

L'avventura ruota attorno alla ricerca di Nove.

The bully

Dark HorseUndici con i capelli lunghi nella cover del fumetto The bully
La cover di The bully

Scritto da Greg Pak e disegnato da Valeria Favoccia (gli stessi autori di Zombie Boys), The bully è un unico volume composto da 72 pagine, che sarà in vendita nelle librerie specializzate degli Stati Uniti dal 2 settembre 2020.

La storia è incentrata sul personaggio di Troy Walsh, ovvero sul bullo visto nella prima stagione che faceva "comunella" con l'altro bullo di nome James Dante.

Nella serie live-action, Troy è interpretato da Peyton Wich, mentre James da Cade Jones.

Come molti ricorderanno, nella prima stagione, Troy è un vero e proprio villain per i ragazzi e Undici, grazie ai suoi poteri riesce a vendicarsi umiliando il bullo davanti tutta la scuola, come si può vedere nella clip qui sotto:

Inoltre, in un momento meno divertente e più drammatico, come si può vedere nella clip qui sotto, Undici spezza il braccio di Troy:

In questa nuova storia a fumetti di prossima uscita, secondo la sinossi ufficiale, Troy è determinato nel dimostrare che Undici non ha nessun potere e che si serve di alcuni trucchi. Ma durante la ricerca della verità da parte di Troy e James, i due amici bulli si ritroveranno di fronte a dei Democani!

Science camp

Dark HorseDustin e Suzie in campeggio
La cover di Science camp

Scritta da Jody Houser e disegnata da Edgar Salazar, Science camp è una miniserie composta da 4 numeri, che debutterà nelle fumetterie americane il 30 settembre 2020.

Come i fan sapranno, Dustin ha partecipato a un campeggio estivo prima dei fatti narrati dalla terza stagione di Stranger Things. Questa serie a fumetti esplorerà proprio quel periodo, durante il quale il simpatico personaggio interpretato in live-action da Gaten Matarazzo sarà coinvolto in misteriosi avvenimenti.

Come molti potrebbero aspettarsi, questi 4 numeri mostreranno l'incontro e il rapporto tra Dustin e la nerd Suzie, che nello show live-action ha dato una mano importante ai ragazzi nel finale, oltre a deliziare la platea di spettatori con una esibizione canora indimenticabile, che è il caso di rivedere nel video ufficiale qui sotto:

Suzie però è anche stata accusata dai fan di ciò che è successo a Hopper nel finale di stagione poiché, secondo molti avrebbe perso tempo nel dare la formula utile a distruggere l'attrezzatura che tiene aperta una frattura nel Sottosopra. Per saperne di più potete leggere questo articolo di approfondimento.

In conclusione, i fumetti di Stranger Things sono un ottimo modo per passare l'estate e per restare concentrati sul tema, prima che faccia il suo debutto - si spera il più presto possibile - la quarta stagione.

      Cerca