Bird Box 2 è in lavorazione secondo l'autore del romanzo

Netflix Una scena di Bird Box con Sandra Bullock

Josh Malerman, l'autore del romanzo originale da cui è tratto Bird Box, ha confermato che il sequel del film con Sandra Bullock è in lavorazione.

Il film Bird Box è stato, fin da subito, uno dei più grandi successi di pubblico di Netflix, quindi era ampiamente ipotizzabile che il colosso dello streaming mettesse in produzione un sequel.

In una recente intervista al sito Inverse, il romanziere americano Josh Malerman ha confermato che i lavori per Bird Box 2 sono già iniziati.

Quando gli è stato chiesto se Netflix realizzerà un sequel, l'autore del romanzo originale ha risposto:

Non posso dire molto ma posso dire che è in sviluppo. A volte è strana tutta questa segretezza ma sto al gioco.

Considerando l'emergenza sanitaria legata alla pandemia da Coronavirus, è ipotizzabile che la lavorazione di Bird Box 2 (titolo non ufficiale) sia nelle sue fasi iniziali e quindi in fase di pre-produzione nel quale si cercano gli attori e si prepara la sceneggiatura.

Su quest'ultimo aspetto si potrebbe avere un indizio indiretto proprio dalle parole di Malerman, che esordirà presto con un nuovo romanzo sequel, proprio, di Bird Box.

Il nuovo libro si chiamerà Malorie, come il personaggio interpretato da Sandra Bullock nel primo film.

Questo narrerà le vicende dopo la fine del lungometraggio e sarà ambientato ben 10 anni dopo i fatti che hanno sconvolto la vita della donna.

Il romanzo di oltre 300 pagine, che è già prenotabile su Amazon in lingua inglese come si può vedere qui sotto, sarà disponibile dal 21 luglio 2020:

Del Rey Malorie: a Bird Box Novel
Del Rey

Malorie: a Bird Box Novel

20,04 €

Bird Box, uscito su Netflix il 21 dicembre 2018, ha avuto un successo forse inaspettato, raggiungendo nella sola sua prima settimana di programmazione e solo negli Stati Uniti ben 26 milioni di spettatori. Per poi raggiungere, nel suo primo mese di disponibilità, ben 80 milioni di spettatori.

Per chi non lo ricordasse, nel film si assiste a un progressivo e misterioso aumento di suicidi. Tutto questo, mentre Malorie è in un ospedale per una visita di controllo (è incinta).

Quando scoppia il caos in ospedale, Malorie è costretta a scappare. Da qui inizia il suo viaggio in un mondo sconvolto da alcune creature maligne che causano la morte di coloro che le vedono. Ecco perché, per sopravvivere, è necessario coprirsi gli occhi e affidarsi agli altri sensi.

Se ne volete sapere di più sul film e sul suo finale, potete leggere questo articolo di approfondimento.

      Cerca