Dark 3: gli errori e le papere dal dietro le quinte dell'ultima stagione

Dark può fare sorridere e addirittura ridere? Ebbene, sì. Anche se non la "realtà" di Jonas e Martha, ma quella degli attori che li interpretano. Netflix ha condiviso un divertente video che rivela gli errori e le papere dal dietro le quinte.

Dopo tanta oscurità, Dark riesce anche a fare sorridere e addirittura ridere. Se nella storia ultra intrecciata creata da Baran bo Odar e Jantje Friese, gli abitanti di Winden (in ogni epoca e in ogni mondo) sono schiacciati sotto il peso delle loro complicate esistenze, dietro le quinte il divertimento non manca. Tra errori, papere e cellulari che suonano al momento meno opportuno, un simpatico video condiviso da Netflix mostra il lato segreto e (decisamente) più leggero della serie tedesca.

Nelle scene tagliate, il perennemente disperato Jonas (Louis Hofmann) si scioglie tra scherzi e risate, l'inquietante Noah (Mark Waschke) rivela un insospettabile umorismo oltre che una irresistibile vocazione da imitatore e l'impassibile Adam (Dietrich Hollinderbaum) commenta con un inequivocabile "m****" un ciak sbagliato. 

Lo scivolone di Doris Tiedemann (Luise Heyer), che frana rovinosamente dalle scale aggrappandosi al mancorrente, e il photobombing di Charlotte (Karoline Eichhorn) in una inquadratura di Torben Wöller (Leopold Hornung) scatenano l'ilarità generale, mentre il making off della scena della drammatica morte di Peter (Stephan Kampwirt) toglie un bel po' di solennità al momento, con la lama del finto coltello che rimane attaccata alla gola dell'attore.

I membri della crew che irrompono davanti alle telecamere in balletti scomposti, Claudia adulta (Julika Jenkins) che esegue una specie di danza davanti alla sua io dell'altro mondo, le risate della sempre imbronciata Elizabeth del futuro (Sandra Borgmann) e i sorrisi di Martha alternativa (Lisa Vicari) e Bartsoz (Paul Lux) regalano a Dark una inedita dimensione scanzonata.

Ma due tra i momenti più divertenti del video sono senza dubbio il cellulare che squilla nella tasca di H.G. Tannhaus (Christian Steyer) della realtà originale, con l'attore che pronuncia parole inintelligibili, ma facilmente immaginabili, e Jonas ferito e coperto di sangue che si lamenta di qualcosa in maniera piuttosto inoppugnabile:

Come faccio a vedere? Sto morendo!

Il simpatico video arriva a pochi giorni di distanza da un altro che riscrive Dark in chiave romantica (lo trovate qui sotto) e offre un'interpretazione della storia di Jonas e Martha che appare senza dubbio "strana", ma per certi versi anche convincente.

In fondo, chi ha davvero la certezza che le realtà mostrate nella serie siano le uniche possibili? Potrebbe esisterne (almeno) un'altra in cui Jonas e Martha sono effettivamente i protagonisti di una commedia romantica. Senza contare che anche la realtà degli attori è "vera". E chissà, magari fa parte dell'infinito, paradossale gioco di specchi raccontato da Baran bo Odar e Jantje Friese...

(Si scherza. O forse no?)

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.

      Cerca