Deadpool e l'omaggio a Indiana Jones che è sfuggito (quasi) a tutti

Marvel/20th Century Studios Un primo piano di Deadpool

L'attore Ryan Reynolds ha svelato un Easter Egg presente in Deadpool 2 che omaggia una celebre sequenza tratta da I Predatori dell'Arca Perduta. L'avevate notata?

Deadpool 2, secondo capitolo cinematografico dedicato alle avventure del Mercenario Chiacchierone, è un film che non ama troppo prendersi sul serio, rompendo spesso e volentieri la quarta parete.

Ma non solo: il film del 2018 diretto da David Leitch contiene anche una valanga di omaggi ed Easter Egg, tra cui anche un divertente riferimento alla saga di Indiana Jones che in molti potrebbero non aver colto a una prima visione (e forse neanche alla seconda).

Come rivelato dallo stesso interprete di Deadpool, Ryan Reynolds, attraverso alcune Stories pubblicate su Instagram, in occasione del compleanno di Harrison Ford la star canadese ha pubblicato un particolare dettaglio del sequel dedicato al Mercenario dei fumetti Marvel, una sequenza che è un chiaro riferimento a uno dei film più celebri tra quelli dedicati all'archeologo più famoso del mondo del cinema.

Ryan Reynolds/InstagramDeadpool 2: Ryan Reynolds mostra l'omaggio a Indiana Jones
Ryan Reynolds/InstagramDeadpool 2: Ryan Reynolds rivela l'omaggio a Indiana Jones

Se il primo scatto mostra Deadpool fuggire da un gruppo di persone inferocite, la seconda immagine mostra invece la sequenza iniziale tratta da I Predatori dell'Arca Perduta, il primo capitolo delle avventure di Indiana Jones diretto da Steven Spielberg, in cui il personaggio di Ford scappa a gambe levate da una tribù peruviana dopo essersi impossessato dell'antico idolo della fertilità (gridando al pilota di mettere in moto l'aeroplano che li avrebbe tratti in salvo).

Poco sotto, la sequenza originale tratta dal film:

La somiglianza è piuttosto palese: nella prima Storia pubblicata da Reynolds vediamo il Mercenario Chiacchierone imitare la fuga del famoso archeologo, tenendosi anche una mano sulla testa (quasi a voler trattenere un cappello immaginario), prova schiacciante dell'omaggio al film del 1981 che ha dato il via alla saga di Indy.

Ricordiamo che al momento i piani per un ritorno di Wade Wilson nel Marvel Cinematic Universe sono poco chiari, nonostante Deadpool dovrebbe essere l'unico personaggio del "vecchio" universo degli X-Men di 20th Century Fox a fare il suo trionfale ingresso nel Marvel Cinematic Universe.

Uno dei problemi pratici sarebbe la modalità scelta per collegare l'universo narrativo del Mercenario Chiacchierone con quello dei vari supereroi targati Marvel Studios. La soluzione potrebbe essere quella di "eliminare fisicamente" il Marvel Universe di Fox (come reso noto dall'insider Roger Wardell, il quale sostiene anche che la regia potrebbe essere affidata a Michael Bay).

Nel frattempo, finché continueranno a emergere curiosi quanto interessanti Easter Egg dai primi due capitoli della serie sull'antieroe interpretato da Reynolds, i fan avranno sicuramente modo di ingannare il tempo che li separa dall'uscita nelle sale di Deadpool 3.

Nel cast di Deadpool 2 troviamo anche Josh Brolin nei panni di Cable e Zazie Beet in quelli di Domino, una mutante in grado di alterare la realtà delle persone che la circondando.

Via: CinemaBlend

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.

      Cerca