Project Power, il nuovo film di supereroi di Netflix (con Jamie Foxx)

Jamie Foxx, Joseph Gordon-Levitt e Dominique Fishback sono i protagonisti di Project Power. Il nuovo film di supereroi di Netflix rivisita in una chiave di lettura inedita (e potenzialmente molto interessante) gli elementi caratterizzanti del genere.

Non c'è un nuovo supereroe in città, ma un numero imprecisato. E non tutti (anzi, quasi nessuno) hanno buone intenzioni. Come L'angelo del male - Brightburn e The Boys, Project Power rimescola gli elementi del genere e promette azione e divertimento, ma anche una riflessione non banale sul potere e ciò che conta davvero nella vita.

A tale proposito, Joseph Gordon-Levitt, che interpreta uno dei protagonisti, ha dichiarato a Entertainment Weekly (EW):

Adoro i popcorn movie. Ma mi piace anche quando hanno qualcosa in più. E penso che Project Power sia così. Non è un film che ti colpisce in testa con un messaggio. Ma penso che ponga delle domande importanti. Chi ha il potere? E perché?

Il motore della storia è una misteriosa pillola che permette alle persone di sviluppare un superpotere per alcuni minuti. Ma di quale tipo, lo si scopre solo al momento in cui si prova. E soprattutto, non sempre le cose vanno per il verso giusto. Per chi acquisisce il dono dell'invisibilità, una forza sovrumana o la pelle antiproiettile, c'è chi va incontro a una reazione letale.

Ma come è facile immaginare, la possibilità di essere "super", anche se per poco, è una cosa alla quale è difficile resistere. E quando chiunque può diventare un individuo con poteri fuori dalla norma, è altamente probabile che vada a finire male.

Se siete curiosi e volete saperne di più, qui trovate la trama, il cast e la crew, i poster e le prime immagini del film, che sarà disponibile su Netflix a partire dal 14 agosto 2020.

La trama di Project Power

A New Orleans circola una misteriosa pillola che permette a chi la prende di acquisire per 5 minuti un superpotere. Ma è una vera e propria roulette russa, perché per alcuni l'effetto è letale. Tuttavia, il rischio di morire non scoraggia l'uso della misteriosa sostanza e ben presto il tasso di criminalità della città raggiunge livelli di guardia.

Per trovare chi produce la pillola e fermarlo, un determinato poliziotto forma una improbabile squadra con una giovane spacciatrice e con un ex soldato in cerca di vendetta. E a un certo punto inizia anche lui ad assumere la portentosa sostanza per avere una risorsa in più da usare nell'indagine.

Ma neppure i superpoteri potrebbero bastare al detective e ai suoi alleati. Intorno alla pillola si muovono interessi enormi, che coinvolgono una misteriosa divisione governativa senza scrupoli e una potente organizzazione criminale. 

Il cast e la crew di Project Power

Project Power conta su un cast di tutto rispetto. 

Nel ruolo del poliziotto Art c'è Joseph Gordon-Levitt, interprete di numerosi film di successo come G.I. Joe - La nascita dei Cobra, Inception, Il cavaliere oscuro - Il ritorno e Snowden e candidato a due Golden Globe per le commedie (500) giorni insieme e 50 e 50.

La giovane spacciatrice Robin è interpretata da Dominique Fishback, apparsa nella acclamata serie The Deuce: La via del porno.

L'ex soldato mosso da un misterioso desiderio di vendetta è Jamie Foxx, vincitore dell'Oscar per Ray e protagonista di pellicole come Django Unchained e Il diritto di opporsi.

Tra gli altri interpreti ci sono anche il rapper e attore Machine Gun Kelly (al secolo Colson Baker), Rodrigo Santoro, Amy Landecker (L'amore secondo Dan, A Serious Man, Transparent) e Courtney B. Vance ( Law & Order: Criminal Intent, FlashForward).

Il film è diretto da Henry Joost e Ariel Schulman (Paranormal Activity 3, Catfish - False identità, Paranormal Activity 4, Viral), due nomi tutto sommato nuovi a Hollywood, ma che come osserva Screen Rant sono "sulla buona strada per diventare familiari" al grande pubblico, non solo grazie a Project Power, ma anche per il loro nuovo progetto, l'adattamento di Mega Man.

Invece, la sceneggiatura porta la firma di Mattson Tomlin, co-autore dell'imminente The Batman con Matt Reeves. E Joost e Schulman hanno dichiarato a EW che è semplicemente grandiosa:

Abbiamo letto le prime 10 pagine e abbiamo pensato: 'Dobbiamo farlo'.

I due registi sono rimasti affascinati dal personaggio di Robin e dall'idea di una pillola capace di dare i superpoteri (seppure per poco) o la morte a chi la prende:

Come sarebbe il mondo se esistesse una simile pillola? Come verrebbe testata? Come sarebbe distribuita? Come reagirebbero le persone?

D'altra parte, Joost e Schulman non volevano dirigere un film esistenziale, "inesorabilmente oscuro e cupo":

Stavamo cercando [una storia così, n.d.r.], che riflette la vita e il fatto che, a volte, si può trovare della leggerezza anche nelle situazioni più spaventose.

I poster e le prime immagini di Project Power

Oltre al trailer disponibile in apertura di questo articolo, Netflix ha condiviso 3 poster con i protagonisti (li trovate in apertura di articolo) e una serie di immagini con scene dal film e dietro le quinte.

Nei 4 scatti dal set si vedono Jamie Foxx che stringe tra i denti la famosa pillola, Joseph Gordon-Levitt nei panni del poliziotto Art, Dominique Fishback in quelli della giovane, brillante e senza paura Robin (che a quanto pare ha una ruolo centrale nella storia) e un... "focoso" Machine Gun Kelly.

Invece, nella foto dietro le quinte, Jamie Foxx e i due registi, Henry Joost e Ariel Schulman, si divertono a mettere alla prova la loro abilità di giocolieri:

Le immagini non rivelano molto, ma quel tanto che mostrano sembra confermare la natura "anomala" di Project Power come film di supereroi, in favore di un realismo attraversato da venature fantastiche e fantascientifiche.

Tuttavia, per sapere come sarà davvero, non si può fare altro che aspettare l'uscita su Netflix. E allora, appuntamento al 14 agosto.

Photo cover credits: "Jamie Foxx" by Gage Skidmore is licensed under CC BY-SA 2.0

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.

      Cerca