S.W.A.T.: La stagione 4 in autunno e l'impegno per George Floyd

Un rinnovo molto atteso, che in autunno ci regalerà nuovi episodi per una quarta stagione, ma anche la promessa di un impegno preciso: lanciare un messaggio affinché tragedie come la morte di George Floyd non si ripetano mai più.

S.W.A.T., il poliziesco a base di azione e adrenalina che vede Shemar Moore (Criminal Minds) protagonista nei panni di Daniel "Hondo" Harrison (il ruolo che fu di Samuel L. Jackson al cinema), tornerà in autunno con la stagione 4 come già annunciato.

Rinnovata ufficialmente grazie al successo di pubblico e critica, la serie vedrà la messa in onda dei nuovi episodi in autunno su CBS, prendendo il posto di Survivor che è stato fermato dal lockdown per il coronavirus.

Ma non sarà solo la serie che aprirà le danze della nuova stagione televisiva su CBS: si impegnerà anche sul fronte BLM, per rendere omaggio alle proteste contro la morte di George Floyd, soffocato da un poliziotto durante l'arresto.

I nuovi episodi riserveranno ancora maggiore attenzione alla questione razziale e alle polemiche sulla brutalità della polizia, grazie all'impegno del team di sceneggiatori.

Attraverso Twitter, gli autori della serie l'avevano fatto sapere con una dichiarazione molto forte:

Determinati a fare meglio, impegnandosi per dare voce ai temi scottanti che hanno messo l'America di fronte a questioni capaci di mettere in discussione l'intero lavoro di polizia, gli sceneggiatori di S.W.A.T. condividono la rabbia e il dolore per l'assurda tragedia - Floyd aveva ripetuto quasi venti volte di non riuscire a respirare, senza che l'agente che gli teneva un ginocchio sul collo allentasse la pressione - e promettono impegno chiedendo al tempo stesso alla popolazione di non esacerbare la situazione con proteste che diventano pericolose per la pubblica sicurezza.

Grazie proprio al personaggio di Hondo, afroamericano in prima linea tutti i giorni e determinato a far rispettare la legge, S.W.A.T. metterà in scena nuovi episodi che lancino un messaggio forte e chiaro: casi come quelli di George Floyd non sono ammissibili e la polizia deve assumersi le proprie responsabilità per tutelare tutti, sospetti compresi.

Creata nel 2017 da Shawn Ryan (The Shield) con Aaron Rahsaan Thomas (C.S.I.: New York), S.W.A.T. è un remake dell'omonima serie degli anni '70, da cui è stato tratto nel 2003 anche il film con Samuel L. Jackson, Colin Farrell e Michelle Rodriguez.

      Cerca