La rapina del secolo, la serie ispirata a una storia vera perfetta per i fan de La Casa di Carta

La rapina del secolo (El Robo del Siglo) è una serie TV colombiana che sembra fare il verso a La casa di carta, ma che è in realtà ispirata ad una grande rapina avvenuta in Colombia nel 1994. Ecco la trama, il cast e il caso che ha ispirato la serie.

Il video che potete vedere in apertura dell'articolo è l'annuncio, da parte di Netflix, dell'arrivo di una nuova serie TV ispirata ad un fatto realmente accaduto nel 1994: la più grande rapina mai effettuata in Colombia.

Tutti coloro che hanno amato La casa di carta non potranno fare a meno di notare, guardando il filmato, un esplicito richiamo alla presentazione della famosa serie TV spagnola. Con Andrés Parra che officia come "Il professore", imitando la location e persino i famosi plastici della serie, la rapina a Valledupar (Colombia) viene presentata come qualcosa di molto, molto serio:

Cosa c'è? Aspettavate qualcun altro? No, questo non è un piccolo gioco di poliziotti e ladri. Benvenuti a Valledupar, dove è avvenuta la vera rapina del secolo.

Per dovere di cronaca occorre precisare che questa serie TV ha lo stesso titolo del film che è stato presentato in anteprima nel marzo 2020 e che è stato interpretato da Guillermo Francella e Diego Peretti. La pellicola, però, è basata in realtà su una rapina del Banco Río nella città di Acassuso (Buenos Aires) nel 2006.

La trama di El Robo del Siglo

In merito alla trama de La rapina del secolo non sono stati svelati molti dettagli.

Sul sito ufficiale di Netflix possiamo però leggere: "La rapina del secolo è una serie ispirata a eventi realmente accaduti e segue l'incredibile assalto nel 1994 alla Banca della Repubblica di Colombia, quando una banda di ladri è riuscita a rubare 33 milioni di dollari statunitensi sconvolgendo l'intera nazione".

Il cast della serie

Come anticipato non si sa ancora molto di questa produzione colombiana, tranne il fatto che sarà interpretato da Andrés Parra, Marcela Benjumea, Christian Tappan e Waldo Urrego e che, quindi, cercherà di sfruttare la scia del successo tracciata da La casa di carta in primis.

Tra gli altri interpreti incontriamo anche Paula Castaño, Juan Sebastian Calero, Rodrigo Jerez, Juan Pablo Barragan e Ramses Ramos. I registi sono, invece Camilo Prince, Pablo Gonzalez  e Laura Mora.

Il caso reale che ha ispirato la serie TV

La prima cosa strana notata dagli agenti di polizia che arrivarono alla sede della Banca della Repubblica di Valledupar lunedì 17 ottobre 1994, allertati da un avviso del custode, fu che l'ascensore era sporco di fango e bagnato.

Al primo piano sembrava tutto a posto. Quando, però, i poliziotti scesero con l'ascensore nel seminterrato, si resero conto che era successo qualcosa. Dinanzi ai loro occhi si presentarono un'infinità di strumenti, maschere, saldatrici, scarpe e persino bombole di ossigeno. E non avevano ancora scoperto il peggio: il caveau aveva un grosso buco ed era praticamente vuoto. Mancavano 24.072 milioni di pesos.

L'episodio è passato alla storia come la più grande rapina del 20° secolo in Colombia. La notizia della rapina fece rapidamente il giro del mondo, e fino a oggi nessuno ha rubato così tanto denaro da una banca centrale. E, soprattutto, non come è stato fatto a Valledupar: i ladri sono entrati direttamente dalla porta principale, non hanno sparato a nessuno o allarmato le autorità durante le 21 ore in cui sono stati dentro. Insomma, altro che La casa di carta!

Nel tempo, e dopo svariate indagini, le autorità hanno stabilito i dettagli dell'assalto. Tra i responsabili vi erano ladri professionisti, uno specialista di elettronica, quattro membri della polizia, il direttore del Fondo agrario di un comune di Cundinamarca, e anche tre funzionari della banca stessa (un cassiere, il tesoriere e il direttore del sistema di sicurezza). Le 26 persone che, direttamente o indirettamente, avevano preso parte al piano studiarono per ben 8 mesi la sua pianificazione.

Quando verrà trasmessa da Netflix La rapina del secolo?

La serie TV de La rapina del secolo sarà disponibile, ovviamente su Netflix, a partire dal 14 agosto 2020 in tutto il mondo aggiungendosi ad altre produzioni made in Colombia come: Distrito Salvaje, Strega per sempre, Storia di un crimine: Colmenares, Frontiera verde e I ciarlatani. 

FONTE: Netflix /Semana

      Cerca