Lo Squalo: l'iconica barca Orca di Quint sarà ricreata a Martha's Vineyard

La barca de Lo squalo ritornerà in acqua: l'imbarcazione sarà ricreata a Martha's Vineyard da un team che include anche lo scenografo del film di Steven Spielberg.

L’Orca ritornerà a salpare i mari. La barca protagonista del film Lo squalo di Steven Spielberg verrà rimessa in acqua alla ricerca di creature marine, come gli squali bianchi. 

Il progetto si chiama Return of the Orca ed è stato promosso tramite il sito Indiegogo. La ricostruzione, infatti, verrà finanziata con una campagna di crowfounding che ha come obiettivo la raccolta di 150mila dollari. 

Il comunicato ufficiale sottolinea che il progetto coinvolge i costruttori originali della barca utilizzata nel film, sbarcato sul grande schermo nel 1975.

Il primo nome citato è quello dello sceneggiatore Peter Benchley, convinto sostenitore dei progetti per la protezione della natura e degli oceani. Purtroppo Peter Benchley è scomparso nel 2006, ma la moglie Wendy ha continuato la sua attività e oggi fa parte dell’associazione Beneath The Waves. Si tratta di un’organizzazione no profit impegnata nella promozione della conservazione delle specie oceaniche. Ebbene, Beneath The Waves utilizzerà la nuova Orca per le spedizioni esplorative dei propri ricercatori. 

A progettare la ricostruzione sarà Joe Alves, scenografo de Lo Squalo e Lo Squalo 2 e regista de Lo Squalo 3, mentre a occuparsi della realizzazione sarà Chris Crawford. Quest’ultimo rimise a nuovo la barca Stregone che diventò l’Orca. Chris Crawford impiegò solo sei settimane nel 1974 per lavorare sulla barca e renderla perfetta per il film. 

In questo caso, il team trasformerà una vecchia barca utilizzata per la pesca delle aragoste. Si tratta di un’imbarcazione trovata sulla costa del nord del Massachusetts.

La barca sarà realizzato sull’isola di Martha's Vineyard, location originale del film di Spielberg, e nella presentazione ufficiale si legge: 

Alla fine dei lavori, l’Orca III sarà messa in acqua con una cerimonia pubblica di battesimo nelle acque al largo di Martha's Vineyard, proprio come nel film. L’Orca III inizierà così la sua missione ambientalista. 

Sulla barca ci saranno il biologo Greg Skomal e la sua squadra, pronti a imbarcarsi alla ricerca degli squali dell’isola e della ricca popolazione di foche, che negli ultimi 20 anni è particolarmente cresciuta. 

La campagna è attiva dal 18 luglio al 17 agosto 2020. I promotori del progetto sperano, dunque, di riuscire a raccogliere i soldi necessari in 30 giorni. In effetti, potrebbero farcela visto che nelle prime 24 ore della campagna hanno già raccolto 3mila dollari.

      Cerca