Connected, la serie scientifica che spiega come tutto è connesso

Arriva su Netflix un nuovo documentario in sei parti, che ci racconta di come tutto nel mondo sia connesso in un modo o nell'altro.

Gli amanti della scienza gioiranno nel sapere che Netflix sta preparando per loro un nuovo interessante documentario piuttosto particolare. Dal 2 agosto Connected sarà disponibile sulla piattaforma di streaming. Si tratta di un nuovo documentario ideato e diretto dal giornalista scientifico Latif Nasser, famoso in America per condurre un podcast molto seguito.

Il documentario ha come obiettivo quello di indagare sulle connessioni che esistono nel mondo, mostrando come alcune cose, apparentemente senza nessun tipo di collegamento, siano in realtà molto più legate l’una all’altra di quanto possa sembrare. Gli argomenti spazieranno in ogni ambito: dal corpo umano alla natura per poi passare a internet e alle nuove tecnologie.

NetflixConnected Netflix

Nel trailer possiamo vedere qualche assaggio di alcune di queste connessioni inaspettate, come ad esempio le nuvole nel cielo con i servizi di Cloud, dove è possibile salvare online i dati. Oppure, ancor più strano, la musica di Beyoncé con una misteriosa formula matematica. Vi sono anche alcune curiosità nei neanche due minuti di trailer, come ad esempio il fatto che una singola ricerca su Google utilizzi la stessa quantità di energia di una lampadina LED qualunque in funzione per tre minuti, oppure come la sabbia del Deserto del Sahara aiuti ad alimentare la foresta Amazonica.

Connected sarà composta da 6 episodi da circa 45 minuti ciascuno, l’ideale se volete acculturarvi durante le calde sere d’estate mentre siete in vacanza. Siete incuriositi da questo documentario di Latif Nasser e lo avete già messo tra i titoli da vedere? Fateci sapere cosa ne pensate.

Via: avclub

      Cerca