Bodyguard: cosa sappiamo della stagione 2 della serie con Richard Madden

BBC One, Netflix, Rai 3 Primo piano di Richard Madden in Bodyguard

La serie britannica Bodyguard, con Richard Madden, ha sin da subito riscosso un enorme successo, guadagnandosi la distribuzione internazionale su Netflix. Adesso, è in lavorazione la seconda stagione, ma ci sono idee anche per una terza e quarta stagione.

Serie britannica di enorme successo, Bodyguard è stata creata e scritta da Jed Mercurio, in passato ufficiale della Royal Air Force ed ex-medico.

Diretta da Thomas Vincent e John Strickland, la prima stagione della serie è andata in onda nel Regno Unito su BBC One, nel 2018, dove ha ottenuto – con il suo finale di stagione – più di 10 milioni di telespettatori e oltre il 40% di share, divenendo il TV drama più visto di sempre in UK. Grazie al successo ottenuto, è poi stata distribuita nel mondo su Netflix e sta per arrivare in chiaro anche su Rai 3. Con Richard Madden e Keeley Hawes, la serie risulta attualmente in produzione, sebbene non ci sia stata ancora conferma ufficiale di una seconda stagione.

BBC One, Netflix, Rai 3Primo piano di Richard Madden e Keeley Hawes
Il poster di Bodyguard

Ecco cosa sappiamo della stagione 2 di Bodyguard, la serie con Richard Madden.

Bodyguard: dove siamo rimasti con la prima stagione

La trama di Bodyguard ruota attorno alla storia di David Budd (Richard Madden), un agente nel comando di protezione del Metropol Police Service di Londra, ex-veterano dell’esercito britannico che soffre di un disturbo da stress post-traumatico e che riceve l’incarico di proteggere il Segretario di Stato Julia Montague (Keeley Hawes), in costante pericolo per via di una proposta di legge sulla sicurezza nazionale da lei promossa.

Tra i due si instaura, quasi immediatamente, un rapporto abbastanza ambiguo: David, infatti, disprezza Julia perché politicamente rappresenta tutto ciò che odia di più, ma i due intraprendono una relazione passionale. Nonostante l’impegno di Budd, Julia Montague resta uccisa in un attentato. David inizia, quindi, a indagare sulla morte della donna, portando alla luce una rete di criminalità organizzata. I responsabili di quanto accaduto cercano di incastrarlo.

BBC One, Netflix, Rai 3Richard Madden e Keeley Hawes in movimento
I protagonisti di Bodyguard

David Budd riesce a dimostrare la sua innocenza, scoprendo il vero colpevole infiltrato nei Servizi Segreti e rivelando il rapporto con importanti politici e con Nadia (Anjli Mohindra), che si rivela effettivamente essere una terrorista e non una vittima del marito jihadista.

La trama di Bodyguard 2

Di cosa parlerà Bodyguard 2? Non ci sono ancora notizie in merito, ma è facile intuire che la trama della seconda stagione possa proseguire la storia da dove è stata lasciata, sebbene Richard Madden – come riportato da Digital Spy - abbia anticipato che potremmo assistere a un salto temporale che ci mostri la vita di Budd dopo qualche tempo.

Ne abbiamo parlato con Jed, circa un mese dopo la messa in onda dell’ultimo episodio dello show nel Regno Unito. […] Non possiamo riprendere da dove avevamo lasciato. David Budd ha decisamente bisogno di una vacanza dopo quello che ha passato. Non tornerà al lavoro, vero? Inoltre, è anche l'uomo più famoso di Londra per quello che è successo alla fine del sesto episodio. Non potrebbe mai tornare a lavoro come se niente fosse.

L’idea sarebbe quella di ritrovare il protagonista a circa due anni dagli avvenimenti della prima stagione. A Deadline, Madden ha dichiarato:

Come andrà la salute mentale di David? Il rapporto con sua moglie e i figli? La carriera? Non si ritirerà e non farà un lavoro normale, ma sicuramente sarà coinvolto in qualcosa di interessante.

BBC One, Netflix, Rai 3Primo piano di Richard Madden e Keeley Hawes in Bodyguard
David Budd e Julia Montague, i personaggi principali di Bodyguard

È probabile che troveremo Budd guarito dal disturbo da stress post-traumatico di cui soffre, magari assegnato a un lavoro con un altro politico o qualche personalità di spicco. Alcune teorie vorrebbero Julia Montague ancora viva, ma è difficile pensare che possa essere sopravvissuta all’attentato ingannando tutti sulla sua morte.

Come dichiarato da Mercurio, ci potrebbe essere materiale non solo per una seconda stagione, ma anche per una terza e una quarta stagione.

Il cast di Bodyguard nella stagione 2

Il cast della seconda stagione di Bodyguard vedrà, certamente, la partecipazione di Richard Madden (Il Trono di Spade, I Medici) nel ruolo del protagonista, il Sergente David Budd.

BBC One, Netflix, Rai 3Richard Madden e Keeley Hawes in Bodyguard
Una scena di Bodyguard

Tra i possibili ritorni, potrebbero esserci quelli di Gina McKee (Comandante Anne Sampson), Sophie Rundle (Vicky Budd), Nina Toussaint-White (Sergente Louise Rayburn) e Ash Tandon (Deepak Sharma), forse anche quello di Anjli Mohindra (la terrorista Nadia Ali).

Bodyguard 2: l’uscita

Quando uscirà la stagione 2 di Bodyguard? Non si sa ancora nulla circa la seconda stagione della serie TV.

Al momento, sarebbero in corso le trattative con BBC e il secondo ciclo di episodi non sarebbe ancora in produzione, per cui è plausibile pensare che l’uscita di Bodyguard 2 non avverrà prima del 2021.

Dove guardare Bodyguard

Andata in onda nel 2018 su BBC One, la prima stagione di Bodyguard è disponibile in streaming su Netflix, dal 24 ottobre 2018 e sarà trasmessa, in chiaro in prima serata su Rai 3, nelle serate del 27 luglio, 28 luglio e 3 agosto 2020.

È ipotizzabile che la stagione 2 di Bodyguard andrà in onda prima su BBC One e che, solo dopo, sarà pubblicata su Netflix.

      Cerca