Il giovane Wallander, la nuova serie crime di Netflix

Il genere crime continua a essere protagonista su Netflix. La piattaforma ha condiviso il teaser de Il giovane Wallander. La nuova serie è ispirata al personaggio del commissario Kurt Wallander, nato dalla penna dello scrittore svedese Henning Mankell.

Grandi notizie per gli appassionati del genere poliziesco e del giallo nordico in particolare. Su Netflix è in arrivo Il giovane Wallander, di cui potete vedere il teaser trailer in copertina. La nuova serie crime è ispirata al celebre personaggio letterario inventato dal compianto scrittore svedese Henning Mankell, Kurt Wallander, e segue il futuro detective durante i suoi primi passi in polizia.

Il prequel (di fatto) arriva dopo altre due produzioni che raccontano la storia dell'"ispettore esistenzialista" negli anni della maturità. La svedese Wallander, trasmessa dal 2005 al 2013 (in Italia dal 2008 al 2015), è composta da 3 stagioni e vede nel ruolo del protagonista Krister Henriksson. Invece, la britannica Il commissario Wallander, andata in onda su BBC One dal 2008 al 2016 (in Italia del 2009 al 2016), annovera 4 stagioni e ha come interprete principale Kenneth Branagh.

E come ricorda DigitalSpy, proprio l'attore di Belfast, parlando della conclusione della serie da lui interpretata, in un certo senso aveva "predetto" che non sarebbe stata la fine televisiva del detective:

In qualche modo, sento che non sarà l'ultima volta [di Wallander in TV, n.d.r.]. Ma sono io che lo dico... o forse è solo ridicolo sentimentalismo irlandese. Non so.

La trama de Il giovane Wallander

Come riporta Nation Editions, il giovane Wallander è ispirata alla (lunga) serie di romanzi con protagonista il commissario Kurt Wallander scritti da Henning Mankell. Ma al momento non è chiaro se farà esplicitamente riferimento al libro Piramide, che racconta la primissima indagine del detective.

In base alla (breve) sinossi ufficiale, la serie segue un Kurt Wallander poco più che ventenne e fresco di studi alle prese con il suo primo caso importante in polizia. Il giovane agente si trova a vivere una serie di esperienze formative a livello personale e professionale che plasmeranno il suo modo di essere e di lavorare.

La serie è ambientata nella Svezia contemporanea e al momento prevede una stagione da 6 episodi.

Piramide racconta il primo caso del commissario Wallander TASCABILI MAXI. GIALLI Piramide. Le inchieste del commissario Wallander: 9
Piramide racconta il primo caso del commissario Wallander
TASCABILI MAXI. GIALLI

Piramide. Le inchieste del commissario Wallander: 9

12,50 €

Il cast de Il giovane Wallander

Come scriveva Deadline in un articolo di qualche tempo fa, il protagonista de Il giovane Wallander è un attore svedese poco conosciuto (per ora) al grande pubblico, Adam Pålsson. Ma il cast della serie include anche diversi volti noti del piccolo e grande schermo:

  • Adam Pålsson - Kurt Wallander
    Classe 1988, l'attore di Österhaninge ha maturato una solida esperienza di teatro presso la Royal Dramatic Theatre di Stoccolma e ha recitato nella miniserie per la TV svedese Don't Ever Wipe Tears Without Gloves e nel film Ted: För Kärlekens Skull. Inoltre, è apparso nella terza stagione di The Bridge - La serie originale.
  • Richard Dillane - Sovrintendente Hemberg
    Di origini britanniche (è il fratello di Stephen Dillane), l'attore è nato nel 1964 e ha recitato in diverse produzioni per il piccolo e il grande schermo. Tra i suoi lavori ci sono le serie The Last Kingdom, Giri/Haji - Dovere/Vergogna, Outlander, Poldark e Peaky Blinders e i film Argo, Oranges and Sunshine e Il cavaliere oscuro.
  • Leanne Best - Frida Rask
    Nata a Liverpool nel 1980, ha all'attivo diverse esperienze al cinema e in TV. Tuttavia, ha lavorato in modo particolare sul piccolo schermo, apparendo in numerose serie, tra cui Carnival Row, Tin Star, Cold Feet e Black Mirror.
  • Ellise Chappell - Mona
    Inglese, classe 1992, è conosciuta soprattutto per avere recitato in Poldark e Yesterday di Danny Boyle.
  • Yasen Atour - Reza
    Attore, regista e fondatore della scuola di recitazione Film Club, ha preso parte a Robin Hood - L'origine della leggenda, Ben-Hur e Mission: Impossible - Rogue Nation.
  • Sara Seyed - Jasmine (la moglie di Reza)
    Ai primi passi nel mondo dello spettacolo, la giovane attrice è apparsa nello short movie Aseman ed è attesa nel film Is Only Son.
  • Charles Mnene - Bash
    Originario di Nairobi, in Kenya, classe 1985, ha preso parte a diverse produzioni per la TV, tra cui The Widow e Misfits.
  • Jacob Collins-Levy - Karl-Axel Munck
    Attore principalmente di TV, è noto soprattutto per il ruolo di Enrico VII in The White Princess. È apparso anche in Doctor Who nelle vesti di Lord Byron.
  • Alan Emrys - Gustav Munck
    Di origini britanniche, ha recitato nei film The Hidden Track e Johnny English colpisce ancora.
  • Kiza Deen - Mariam
    Diplomata alla Royal Academy of Dramatic Arts, ha una lunga esperienza in teatro. In TV ha lavorato in Hollyoaks e Testimoni silenziosi.

Il giovane Wallander è prodotta da Berna Levin con Yellow Bird UK, una società che fa parte del gruppo Banijay e che ha già partecipato alla realizzazione di Wallander e Il commissario Wallander. La serie è scritta da Ben Harris, mentre alla regia degli episodi ci sono Ole Endresen e Jens Jonsson.

Al momento, Netflix non ha ancora comunicato una data di uscita. Ma la sensazione è che non tarderà ad arrivare. Restate sintonizzati per non perdere nessun aggiornamento.

      NoSpoiler Il rispetto della tua privacy è la nostra priorità

      Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Accetta e continua per prestare il consenso all'uso di tutti i cookie. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi . Potrai consultare le nostre Informativa privacy e Policy sui cookie aggiornate in qualsiasi momento.

      Cerca