The Mandalorian: Giancarlo Esposito parla del ruolo della Darksaber nella seconda stagione

Lucasfilm Giancarlo Esposito in un scena di The Mandalorian

Il grande cattivo di The Mandalorian, Giancarlo Esposito, ha offerto alcune interessanti anticipazioni riguardo alla seconda stagione dello show di Star Wars.

La prima stagione di The Mandalorian ha sorpreso tutti i fan di Star Wars per la sua bellezza e l'intensità delle scene calate in una atmosfera western.

L'amatissimo Bambino, meglio conosciuto come Baby Yoda, ha lasciato di stucco gli spettatori alla fine del primo episodio dello show, mentre è la misteriosa Darksaber ad aver lasciato a bocca aperta gli appassionati alla fine dell'ultimo episodio.

La Darksaber è una particolare spada laser che, di fatto, non si è mai vista nell'universo cinematografico di Guerre Stellari, ma che è stata protagonista di una storyline nella serie TV animata The Clone Wars.

Nel primo show live-action di Star Wars la spada dalla lama nera è stata brandita dal personaggio interpretato da Giancarlo Esposito, ovvero Moff Gideon. La carica di Moff, nella Galassia di Guerre Stellari, appartiene a un gruppo selezionato di governatori dei settori imperiali.

LucasfilmMoff Gideon con la Darksiber
Il momento in cui si vede la Darksiber in The Mandalorian

Tra la serie animata e quella live-action intercorre un periodo di tempo i cui fatti non si conoscono del tutto.

In The Clone Wars la spada laser nera era stata vista per l'ultima volta in mano al personaggio di Bo-Katan Kryze. Quest'ultima sarà anche protagonista della seconda stagione di The Mandalorian e avrà il volto dell'attrice Katee Sackhoff.

Nonostante la Darksaber si sia vista per pochissimi minuti, si può facilmente immaginare che questa avrà un ruolo nella seconda stagione. Di questo ha parlato proprio Giancarlo Esposito, che recentemente è stato nominato agli Emmy nella categoria Miglior guest star in una serie drammatica, contribuendo così alle 15 nomination dello show di Jon Favreau e Dave Filoni.

L'attore, famoso anche per il suo iconico ruolo di Gustavo Fring nelle serie TV Breaking Bad e Better Call Saul, ha parlato al sito Deadline:

Saprete di più riguardo alla Darksaber. Avrete la spiegazione sull'esistenza di questa antica arma nel mondo moderno, un mondo alla deriva. Da dove viene questa arma? La risposta a questa domanda sarà un punto chiave della seconda stagione.

Sul rapporto che l'arma ha con il suo personaggio, Esposito ha detto:

La spada è un elemento chiave nel passato di Moff Gideon. Forse ha a che fare con il suo luogo d'origine e con il suo desiderio di costruire un pianeta e rimetterlo insieme.

Ovviamente, Esposito non si è sbilanciato oltre rivelando importanti dettagli di una trama, che resta segretissima.

Rimane misteriosa la frase detta dall'attore su un pianeta da costruire. Questo potrebbe far riferimento all'intenzione dell'organizzazione di cui fa parte Gideon, ancora segreta, di ricostruire una potenza militare così come lo era quella dell'Impero.

Insomma, il mistero che circonda la nuova stagione di The Mandalorian aiuta ad aumentare l'hype per la serie TV.

La seconda stagione dovrebbe debuttare su Disney+ entro la fine del 2020.

Nell'attesa, per chi non l'avesse già vista, si consiglia la serie dal titolo Disney Gallery: The Mandalorian. Lo show rivela molti interessanti particolari e curiosità sulla lavorazione di The Mandalorian.

      Cerca