Mimic di Guillermo del Toro diventa una serie TV dal regista di Resident Evil

Miramax Films Il poster del film Mimic

Il reboot di Mimic, sotto forma di serie televisiva, avrà come produttore esecutivo Paul W.S. Anderson.

Miramax ha deciso di ripescare il film di sua proprietà Mimic per svilupparne una serie televisiva.

Lo show, secondo quanto riportato dal sito Deadline, avrà come produttore esecutivo il regista Paul W.S. Anderson, noto per la saga action/horror di Resident Evil.

Anderson produrrà la serie insieme a Jeremy Bolt, già produttore dei film di Resident Evil e del progetto legato a Monster Hunter.  

Secondo la fonte, Anderson potrebbe dirigere il pilot dello show.

Il regista di Residen Evil ha dichiarato:

Il mondo degli insetti è una mia passione da molto tempo. Tanta forza e organizzazione da creature così piccole che sono esistite molto prima dell'umanità e che sopravviveranno a lungo dopo la nostra morte. È un mondo eccitante in cui sono entusiasta di buttarmi, specialmente con partner così grandi come Jim Danger Gray e Miramax.

MiramaxUno dei mostri di Mimic
Un frame di Mimic del 1997

La sceneggiatura sarà firmata da Jim Danger Gray che fungerà anche da produttore esecutivo e showrunner.

Gray è stato produttore e sceneggiatore di alcuni episodi di due importanti serie TV come Orange Is the New Black e Hannibal.

Queste sono state le sue parole sulla serie TV di Mimic:

Mimic esplora, in prima battuta, l'idea che gli insetti prendano il sopravvento. Il body horror, l'ansia di un insetto che vive dentro di noi, la morte della verità, la negazione della scienza e l'ascesa dei diritti personali sono al centro del nostro show, mentre esamina come la società viene mangiata viva da un'invasione che sta mettendo a nudo le sue più grandi insicurezze e fallimenti.

Il body horror a cui fa riferimento Gray è un sottogenere horror che ha al centro del suo spavento proprio il cambiamento estremo del corpo umano.

Dalle parole di Gray si capisce che lo show sarà indirizzato a un pubblico adulto che è potrebbe essere più crudo e horror di quanto lo sia stato il film di Guillermo del Toro.

Del progetto televisivo ne ha parlato anche ufficialmente il capo della Worldwide Television di Miramax Marc Helwig:

Miramax TV non potrebbe essere più entusiasta di collaborare con Paul Anderson, Jeremy Bolt e Jim Danger Gray per Mimic. Paul è uno dei registi più importanti della sua generazione nel mondo della fantascienza. Siamo entusiasti di dare vita a questo classico in televisione. Vi farà accapponare la pelle, vi spaventerà a morte e parlerà a gran voce di questi tempi strani in cui tutti noi ci troviamo. Non potrei pensare a uno scrittore migliore di Jim Danger Gray, di cui ammiro il lavoro da molto tempo.

Helwig ha praticamente confermato che il tono dello show non si discosterà molto da quello del film uscito nel 1997. Inoltre, pare che lo show possa, in qualche modo, parlare dei tempi che stiamo vivendo e quindi dell'emergenza sanitaria legata alla pandemia da Coronavirus.

Molto probabilmente, si parlerà di virus e di quarantena in un contesto sci-fi.

Qui sotto si può vedere il trailer di Mimic del 1997:

Mimic del 1997, scritto e diretto da Guillermo del Toro è stato interpretato da Mira Sorvino, Jeremy Northam, Josh Brolin e Giancarlo Giannini.

La storia del film è incentrata su due scienziati che devono trovare una cura per una malattia mortale che minaccia la vita dei bambini di New York. Gli esperimenti però porteranno, negli anni successivi, alla creazione di una creatura mostruosa che minerà l'equilibrio della natura umana.

Il film ha dato vita a due sequel - non curati dal regista del primo film - che sono usciti direttamente in Home Video nel 2001 e nel 2003.

EAGLE Mimic Trilogia (Box 3 Dv)
EAGLE

Mimic Trilogia (Box 3 Dv)

15,90 €

Secondo quanto riportato, Guillermo del Toro non è coinvolto nello sviluppo della serie TV.

      Cerca