Black Widow, David Harbour disposto a guardare il film Marvel anche su Disney+

Durante una chiacchierata con i fan, David Harbour ha ammesso che preferirebbe guardare Black Widow su Disney+, piuttosto che aspettare ancora l'uscita cinematografica del film Marvel rimandata a causa della pandemia da Coronavirus.

Netflix David Harbour sorridente in Stranger Things

Molte sono le serie TV e i film che, a causa della pandemia da Coronavirus (SARS-CoV2) e dello sviluppo della malattia COVID-19, hanno dovuto interrompere le riprese fino a data da destinarsi. Altrettante sono, dunque, le uscite cinematografiche dei film che subiranno notevoli ritardi.

Durante una recente diretta con i fan, sul proprio profilo Instagram, David Harbour ha parlato di Black Widow, la cui uscita era inizialmente prevista per il 29 aprile 2020. Non si sa ancora quando la pandemia – dichiarata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità – sarà risolta e, di conseguenza, quando sarà possibile vedere l’ultima fatica Marvel al cinema.

L’attore – interprete dell’amatissimo sceriffo Jim Hopper in Stranger Things – vestirà i panni del Guardiano Rosso - Red Guardian, controparte russa di Captain America - nel film del Marvel Cinematic Universe, diretto da Cate Shortland e che vede come protagonista Scarlett Johansson. Harbour ha dichiarato:

Non vedo l’ora di vedere Black Widow, se mai riusciranno a distribuire il film al cinema. Non l’ho ancora visto e mi piacerebbe avere la possibilità di farlo. Ho visto alcune scene in ADR [NdR: processo di doppiaggio, che fa parte della post-produzione e che avviene quando alcune scene non sono state girate in condizioni favorevoli] e la qualità mi sembra davvero buona. Sono davvero entusiasta del film e mi piacerebbe poter vedere quello che ho fatto. Dannazione, lo guarderei anche su Disney+!

Essendo un film potenzialmente di enorme successo al botteghino, è abbastanza difficile che la richiesta dell’attore e dei fan di vedere il film sulla nota piattaforma di streaming possa essere accolta, perché i guadagni non sarebbero i medesimi del cinema.

Basato sul personaggio di Natasha Romanoff/Vedova Nera dei fumetti Marvel Comics, Black Widow vede Scarlett Johansson nei panni della supereroina, per la prima volta protagonista di un film. La trama è ambientata dopo gli eventi di Captain America: Civil War, quando Natasha si trova ad affrontare il proprio passato mentre una nuova minaccia emerge.

Oltre a Scarlett Johansson e a David Harbour, nel cast ci sono anche Florence Pugh, Rachel Weisz, O-T Fagbenle, Ray Winstone e Olivier Richters.

Voi che ne pensate? Preferite aspettare che il film esca al cinema o guardereste Black Widow anche su Disney+? In ogni caso, non ci resta altro che sperare che l’emergenza sanitaria mondiale si risolva al più presto.

Leggi anche

      Cerca