The Iron Mask: l'epico trailer del film fantasy con Schwarzenegger e Jackie Chan

Il sequel di Viy - La maschera del demonio si presenta al mondo: pronti a vedere in azione due mostri sacri dell'action?

Nell'Oriente misterioso del XVIII secolo, il cartografo britannico Jonathan Green (Jason Flemyng) è incaricato da Pietro il Grande di intraprende una pericolosa missione che lo conduce dalla Russia verso la Cina attraverso la Via della Seta.

Il suo obiettivo è mappare quelle terre impenetrabili e sconosciute in compagnia della giovane Chen (Xingtong Yao): il viaggio farà incontrare loro strane creature, gli arcani della magia nera e letali combattenti di arti marziali, tra cui una spietata Imperatrice pronta a dominare il mondo.

È questa la storia di The Iron Mask, il fantasmagorico film di Oleg Stepchenko che riunisce due leggende viventi del cinema d'azione: Jackie Chan e Arnold Schwarzenegger.

Nel primo trailer internazionale lanciato da Signature Entertainment, che potete vedere in apertura di questo articolo, c'è dentro di tutto: batte da orbi e duelli di spada, paesaggi mozzafiato e draghi volanti, battute più o meno divertenti e tanta, pessima CGI.

Ma soprattutto sembra di vedere due film in uno: le avventure di Green in Cina e Schwarzenegger carceriere di Chan, rinchiuso in una cella segreta dell'impenetrabile Torre di Londra insieme a un prigioniero al quale è imposta la celebre maschera di ferro per nasconderne completamente il volto.

Signature EntertainmentJackie Chan in una scena del film The Iron Mask
Liberate Jackie Chan dalle catene!

Le traversie di questo improbabile blockbuster aiutano a chiarire la faccenda. The Iron Mask è il sequel di Viy - La maschera del demonio, dark fantasy del 2014 liberamente ispirato all'omonimo racconto di Gogol e campione d'incassi in Russia.

I produttori Alexey Petrukhin e Sergei Selyanov hanno pensato bene di fare proseguire le avventure di Lord Green con un altro capitolo girato in Cina, al quale ha contribuito il team di stunt di Jackie Chan, coordinato dal boss He Jun e dall'operatore Man-Ching Ng.

Il film sino-russo, costato 48 milioni di dollari secondo Variety, è uscito in diversi Paesi nel 2019 con titoli differenti: Journey to China: The Mystery of Iron Mask, Viy 2, The Mystery of Dragon Seal: The Journey to China. Ora Signature ha deciso di distribuirlo dal 10 aprile 2020 nel Regno Unito (non si sa se arriverà anche in Italia) ribattezzandolo The Iron Mask.

China Film Group CorporationIl poster cinese del film The Iron Mask
Il poster cinese del film

L'importante, a quanto pare, è puntare sulla coppia Chan e Schwarzenegger, che finalmente si fronteggia faccia a faccia a più di quindici anni da Il giro del mondo in 80 giorni.

Nel cast spiccano pure Charles Dance (il cattivissimo Tywin Lannister di Games of Thrones) e l'indimenticabile Rutger Hauer, morto a 75 anni lo scorso 19 luglio e qui in una delle ultime apparizioni sullo schermo.

The Iron Mask sembra uno dei film più brutti che ci possa capitare di vedere nei prossimi tempi, ma come si fa a non voler bene a due come Jackie e Schwarzy?

      Cerca