Élite 4: riprese sospese, un membro del cast positivo al Coronavirus

Netflix I protagonisti di Élite all'interno di un'aula

Le riprese della quarta stagione di Élite sono state bruscamente interrotte il giorno dopo il primo ciak: nel cast è stato individuato un positivo al Covid-19.

Le riprese della quarta stagione della serie televisiva spagnola Élite sono state interrotte a causa del Covid-19: un membro del cast è risultato positivo al test. Lo stop forzato è arrivato dopo un giorno dall’inizio delle riprese.

Il primo ciak è avvenuto il 3 agosto 2020. Come successo per tutte le produzioni, i responsabili hanno dovuto rispettare delle misure di sicurezza per contrastare la diffusione del Coronavirus. Martedì, quindi un giorno dopo l’inizio dei lavori, i test periodici e i questionari hanno permesso alla produzione di individuare tempestivamente un caso positivo al Covid-19. Proprio per questa ragione, le riprese sono state interrotte.

NetflixUna divisa dell'istituto spagnolo e il logo della serie TV Élite

Per il momento, non è chiaro quando i lavori potranno riprendere. Netflix ha comunque dichiarato che grazie al test è stato possibile agire tempestivamente. 

La trama e il cast di Élite

Élite, attualmente composta da tre stagioni, è una serie televisiva spagnola ideata da Carlos Montero e Darío Madrona. Questo dramma adolescenziale, ambientato all’interno di un prestigioso liceo privato, è stato distribuito in tutto il mondo da Netflix. Ogni stagione di Élite segue un crimine che ha sconvolto i rampolli delle ricche famiglie spagnole. Nelle prime tre stagioni (ciascuna composta da otto puntate) sono stati raccontati due omicidi e una scomparsa.

NetflixAlcuni personaggi di Élite si trovano distesi in un pavimento nero

Nella quarta stagione, la cui data d’uscita è ancora sconosciuta, torneranno i seguenti attori: Georgina Amorós, Itzan Escamilla, Claudia Salas, Miguel Bernardeau, Arón Piper e Omar Ayuso. I nuovi interpreti sono Manu Ríos, Carla Díaz, Martina Cariddi, Pol Granch, Andrés Velencoso e Diego Martín.

Fonte: Explica.co

      Cerca