Hotel Transylvania: tutti i capitoli della saga

Sony Pictures Animation I protagonisti della fortunata saga d'animazione Hotel Transylvania

Chi ha detto che mostri e vampiri debbano ricoprire solo i ruoli di villain e perdenti al cinema e in TV? Nella saga di Hotel Transylvania i classici cattivi diventano protagonisti di emozionanti avventure.

Sono brutti, sono strani e spaventosi. Sono i protagonisti della fortunata saga Hotel Transylvania che dal 2012 racconta la difficile e bizzarra convivenza tra mostri ed umani.

Diretta da Genndy Tartakovsky - regista di molti episodi de Il Laboratorio di Dexter e Le Superchicche - la saga prodotta da Sony Pictures Animation per Columbia Pictures racconta le avventure di Dracula, il vampiro più famoso di tutti i tempi, del suo rilassante hotel riservato ai mostri che vogliono allontanarsi dal mondo umano e dei simpatici quanto inquietanti ospiti della struttura. 

Sony Pictures AnimationDrac, il protagonista della saga in una scena del primo capitolo

L'imponente vampiro, chiamato da tutti Drac, ha una figlia, Mavis, quasi maggiorenne - sta per compiere infatti solo 118 anni - curiosa e attratta dagli umani, conosciuti solo grazie ai terribili racconti del padre. Insieme ad una banda di spaventosi ma innocui mostri, Dracula tenterà in tutti i modi di proteggere sua figlia dai pericoli del mondo esterno e cercherà di dissuaderla dal lasciare l'hotel. 

Ancora una volta il mondo dell'animazione apre le sue porte agli adulti con umorismo più elevato e con citazioni letterarie e della cultura di massa, basti pensare ai protagonisti della storia riconducibili a classici di libri e cinema come Dracula, Frankenstein, l'Uomo Invisibile, la Mummia e il Lupo Mannaro

Continua ad essere premiata, dunque, la formula "animazione per tutti" tanto da consacrare l'ennesima saga dopo successi come Shrek, Madagascar e L'Era Glaciale, con diversi lungometraggi e serie TV.

La saga di Hotel Transylvania comprende ben 3 lungometraggi, una serie TV da 52 episodi e un quarto capitolo in arrivo nel 2021.

Lungometraggi

Hotel Transylvania (2012)

Titolo originale: Hotel Transylvania
Soggetto: Todd Durham, Kevin Hageman, Dan Hageman
Sceneggiatura: Peter Baynham, Robert Smigel
Regia: Genndy Tartakovsky
Durata: 91 minuti

Nel film d'esordio della saga vediamo il Conte Dracula, doppiato da Adam Sandler e in italiano da Claudio Bisio, costruire un imponente hotel come rifugio per i mostri e come roccaforte per la figlia Mavis, dopo che la sua amata moglie Martha è stata uccisa da una folla di umani inferociti. Nonostante gli sforzi del padre zannuto, Mavis - doppiata da Selena Gomez negli USA e da Cristiana Capotondi in terra italica - è intenzionata a conoscere gli umani e ad andare a vivere fuori dall'hotel.

Drac, temuto vampiro ma anche padre iperprotettivo, guida una banda di bizzarri e imbranati cattivi, composta da Frankenstein, la Mummia, l'Uomo Invisibile e il Lupo Mannaro, per inscenare un attacco contro i mostri ad opera degli abitanti di un villaggio e convincere Mavis circa la malvagità umana. 

L'inganno sembra riuscito, ma il padre geloso e apprensivo deve poi fare i conti con Johnny, umano socievole e curioso, giunto nell'hotel per puro caso e oggetto di interesse della giovane Mavis.

I due adolescenti infatti si piacciono dal primo momento, condividendo anche il famoso "zing" - altrimenti detto colpo di fulmine - e tenteranno di conoscersi meglio nonostante i tentativi da parte di Dracula di ostacolare il loro amore.

Il primo lungometraggio è quindi dedicato alla conoscenza e alla condivisione dei due mondi, quello umano e quello dei mostri. Arrivando alla conclusione che una convivenza pacifica è ancora possibile. 

Hotel Transylvania 2 (2015)

Titolo originale: Hotel Transylvania 2
Soggetto: Todd Durham
Sceneggiatura: Robert Smigel, Adam Sandler
Regia: Genndy Tartakovsky
Durata: 89 minuti

Tre anni dopo il successo del primo capitolo ecco arrivare la seconda avventura dell'Hotel Transylvania e di tutti i suoi ospiti. Mavis e Johnny si sono sposati e hanno avuto un bambino, il boccoluto Dennis, e trascorrono serenamente la loro vita all'interno dell'hotel.

Il piccolo di casa, essendo nato da una vampira e un umano, ha il 50% di possibilità di crescere con denti aguzzi e abilità di volo e il 50% di possibilità di trascorrere il resto della sua vita con i piedi per terra. Il tempo passa e Dennis sembra non sviluppare alcun canino e per questo Mavis crede sia più sicuro trasferirsi in California e far vivere il piccolo in mezzo agli umani.

Papà Johnny e nonno Drac non sono d'accordo ed è per questo che entrano in combutta per prendere tempo prima del trasferimento e spronare Dennis a "mettere le ali". Johnny e Mavis vanno così in vacanza in California per vedere da vicino il quartiere nel quale andranno a vivere e nel frattempo Dracula e la solita banda di scalmanati, proveranno a stimolare le potenzialità della piccola peste.

Inutile elencare le rocambolesche situazioni in cui si troveranno gli inesperti baby sitter, tanto da mettere più volte a rischio l'incolumità del piccolo Dennis. Nonostante tutto, i canini non spuntano e così Mavis decide di lasciare l'hotel definitivamente.

In questo secondo capitolo fa il suo ingresso un nuovo personaggio, il nonno di Mavis nonché padre di Dracula, Vlad.

Il vecchio e raggrinzito vampiro, doppiato da Mel Brooks oltreoceano e dal compianto Paolo Villaggio in Italia, odia tutti gli umani e non accetterebbe mai un bisnipote senza denti appuntiti.

Ma come sempre il lieto fine è dietro l'angolo, anche per i mostri. 

Hotel Transylvania 3 - Una vacanza mostruosa (2018)

Titolo originale: Hotel Transylvania 3: Summer Vacation
Soggetto: Todd Durham
Sceneggiatura: Michael McCullers, Genndy Tartakovsky
Regia: Genndy Tartakovsky
Durata: 97 minuti

La formula dei tre anni si ripete e nel 2018 vede la luce Hotel Transylvania 3 - Una vacanza mostruosa. Proprio così, Drac, Mavis, Johnny e tutti i simpatici mostri dell'hotel prendono cuffia e costume e vanno in crociera nel Triangolo delle Bermude.

Drac è solo da tanto tempo e sente il bisogno di trovare una compagna, appena salito sulla nave conosce il capitano Ericka e se ne innamora a prima vista. Lei sembra ricambiare e così il rigido e ingessato vampiro inizia a corteggiare la bella umana. 

Potrebbe sembrare un bel lieto fine da "e vissero tutti felici e contenti", ma non è questa la storia, infatti Ericka si scopre essere la pronipote dell'acerrimo nemico del Conte Dracula, Abraham Van Helsing.

Il cacciatore di mostri spietato e senza scupoli ha cercato per anni di catturare Drac e i suoi amici, senza mai riuscirci ed ha trasmesso l'odio verso le creature delle tenebre a sua nipote Ericka. I due infatti hanno escogitato insieme un piano per eliminarli tutti in un colpo solo.

Ma l'amore e l'allegria superano sempre l'odio e la rabbia e non si può ignorare uno zing... o una Macarena. Per capire di cosa sto parlando non dovete far altro che vedere l'ultimo capito della saga di Hotel Transylvania.

Serie TV

Hotel Transylvania: La serie

Come molte saghe di successo, anche Hotel Transylvania ha conquistato un posto nel piccolo schermo con una serie TV andata in onda su Disney Channel a partire dal 2017. 

Due stagioni da 26 episodi l'uno per raccontare le simpatiche avventure di Mavis e gli altri ragazzi dell'hotel negli anni dell'adolescenza. Tra i vari personaggi trovano spazio il figlio di Frankenstein, il figlio della Mummia e ovviamente il simpatico e protettivo Drac. 

La grafica è bidimensionale, quindi molto diversa da quella vista nei lungometraggi e anche il doppiaggio è differente, ma la serie d'animazione per la TV ha riscosso un certo successo, e non è detto che non venga rinnovata per una terza stagione.

La produzione conta anche 4 corti prodotti all'inizio della prima stagione e trasmessi durante gli intervalli.

Prossime uscite

Il quarto capitolo di Hotel Transylvania

Sony Pictures AnimationI protagonisti della saga in una scena del secondo capitolo

La saga di Hotel Transylvania ha entusiasmato molto e le avventure di Dracula, Frankenstein, Griffin (l'Uomo Invisibile), Murray (la Mummia) e Wayne (il Lupo Mannaro) sono sempre fantasiose e divertenti. Non è dunque una sorpresa che Sony Pictures abbia annunciato l'uscita del quarto capitolo per il 2021.

Non si sa nulla sulla trama e i personaggi che troveremo in Hotel Transylvania 4, ma avremo un anno e mezzo di tempo per scoprire cosa ci riserveranno Drac, Mavis, Johnny e il simpatico Dennis.

L'ordine in cui guardare la saga di Hotel Transylvania 

Sony Pictures AnimationI protagonisti di Hotel Transylvania nel terzo lungometraggio

La saga di Hotel Transylvania è divertente e spiritosa e continuerà a proporre nuove storie ed evoluzioni dei personaggi, sul piccolo e sul grande schermo. In attesa di vedere cos'altro avrà in serbo per noi Drac e la sua grande famiglia nel prossimo capitolo in arrivo nel 2021, potremmo rispolverare l'intera saga dell'hotel più stravagante del mondo e ridere insieme a tanti mostri e vampiri.

I lungometraggi seguono una linea temporale molto precisa e a scandire lo scorrere del tempo è l'evoluzione del personaggio di Mavis che da adolescente nel primo capitolo, passa a madre premurosa nel secondo, per poi arrivare nel terzo a fare la figlia matura preoccupata per suo padre.

La serie, comunque non collegata agli eventi dei film d'animazione, viene collocata quattro anni prima dei fatti di Hotel Transylvania, quando Mavis era ancora un'adolescente alle prese con i primi anni del liceo.

Volendo seguire una logica narrativa dettata dal tempo la serie andrebbe vista prima dei lungometraggi e poi i 3 capitoli tutti di seguito, ma gli episodi trasmessi su Disney Channel non aggiungono o tolgono qualcosa ai fatti dell'hotel visti al cinema dal 2012 al 2018 e quindi possono essere visti in totale libertà.

Attendiamo, dunque, il quarto capitolo di Hotel Transylvania e chissà quali novità verranno raccontate. Siete curiosi quanto me?

      Cerca