Star Wars: L'ascesa di Skywalker, nel nuovo spot TV gli Stormtrooper volanti

Gli assaltatori dell'Impero Galattico diventano Jet Troopers nelle nuove immagini del nono e ultimo Episodio della "Skywalker Saga", al cinema dal 18 dicembre 2019.

Disney ha diffuso un nuovo spot TV di Star Wars: L'ascesa di Skywalker, l'attesissimo Episodio IX del franchise, al cinema dal 18 dicembre 2019, che chiuderà la "Skywalker Saga". Nella clip, che potete vedere in apertura di questo articolo, gli Stormtrooper, gli iconici assaltatori specializzati dell'Impero Galattico, sono dotati di un sofisticato jet pack che permette loro di volare.

Nella scena, le truppe imperiali inseguono Rey (Daisy Ridley), Poe Dameron (Oscar Isaac), Finn (John Boyega), Chewbacca e C-3PO. "Adesso volano?!", esclamano stupiti a turno C-3PO, Finn e Dameron. L'evoluzione degli Stormtrooper, raccontata in un video speciale pubblicato da Lucasfilm, passerà quindi per queste innovazioni, che includono pure i Sith Trooper con la loro armatura rossa fiammante. Una versione "lunga" di questa scena è stata resta disponibile su Twitter dall'account ufficiale di Star Wars.

Ma le novità non finiscono qui: sulle note di Duel of the Fates, lo spot regala altro materiale inedito. Il ritorno di Palpatine è confermato dalla voce minacciosa di Ian McDiarmid: "Affrontare la paura è il destino di un Jedi. Il tuo destino", dice Darth Sidious nel momento in cui le immagini ci mostrano Rey in primo piano.

Spazio poi allo scontro finale con Kylo Ren (Adam Driver), alla panoramica sui resti infuocati di un veicolo spaziale (è la fine per il Millenium Falcon?), all'ormai famosa scena a cavallo dei pelosi orbak sopra uno Star Destroyer e soprattutto all'uso che Rey fa dei trucchi mentali Jedi (commentati con ironia da Poe) con due Stormtrooper.

Disney / LucasfilmRey usa i trucchi mentali Jedi nello spot di Star Wars: L'ascesa di Skywalker

Nel nuovo emozionante e suggestivo poster IMAX del film, possiamo inoltre ammirare la Principessa Leia e Luke Skywalker finalmente insieme.

La saga, come ha spiegato il regista J.J. Abrams in un'intervista concessa lo scorso aprile a Fast Company, volge al termine non soltanto riprendendo ciò che è stato ricominciato con Il risveglio della Forza, ma riavvolgendo i fili della narrazione che Rian Johnson ha portato avanti con il contestato Gli ultimi Jedi.

Mentre ci sono alcuni spunti di idee più grandi e alcuni particolari di tutto l'insieme che erano stati concepiti decenni fa e molte idee che io e Lawrence Kasdan abbiamo avuto quando stavamo realizzando l'Episodio VII, la mancanza dell'inevitabilità assoluta, la mancanza di una struttura completa per questo finale, dato il modo in cui doveva essere gestita, è stata una sfida enorme.

Abrams sarà all'altezza di dare una degna conclusione alla saga più amata di tutti i tempi? Cosa ne pensate di questo nuovo spot di Star Wars? Ditecelo nei commenti!

      Cerca