10 serie consigliate ai fan di Lucifer

Netflix Scena tratta da Lucifer

Soprannaturale e procedurale. Protagonisti speciali e detective al loro fianco. Questi sono solo alcuni degli elementi delle 10 serie TV consigliate ai fan di Lucifer.

La prima parte dell'attesa quinta stagione di Lucifer è finalmente disponibile su Netflix. C'è chi ha scelto di godersela episodio dopo episodio un po' alla volta, per non sentirne subito la mancanza. Ma c'è anche chi non ce l'ha fatta e l'ha già divorata tutta. In questo caso, in attesa della seconda parte della stagione, il pubblico dovrà cercare nuove serie con cui ingannare il tempo e, chissà, amare. 

Se Lucifer è la vostra serie TV preferita o siete comunque in astinenza da storie simili, ecco alcuni consigli per i fan. Alcune di queste serie sono già famosissime ma forse non gli avete mai dato una possibilità, altre sono meno note ma sicuramente molto interessanti.

The Umbrella Academy

Un gruppo di figli speciali che odiano il proprio padre. Vi ricordano qualcuno? Un'apocalisse da impedire e tanti, tantissimi problemi di relazione. The Umbrella Academy (la seconda stagione è disponibile su Netflix dal 30 luglio) è il fortunato adattamento dei fumetti di Gerard Way, cantante dei ‎My Chemical Romance. Oltre ad un tema universale come quello dei figli che cercano la propria identità lontano dai padre, la serie ha in comune con Lucifer un grande senso dell'umorismo e situazioni al limite della follia, grottesche.

iZombie

The CWLa protagonista di iZombie
Rose McIver è la protagonista di iZombie

iZombie è una serie composta da cinque stagione e vede al centro della storia Olivia Moore (Rose McIver), una giovane studentessa divenuta zombie che lavora nell'obitorio dell'Università di Seattle per nutrirsi di cervelli passando inosservata. Grazie alla sua abilità di assorbire i ricordi dei cervelli di cui si nutre, Olivia aiuta il detective Clive Babineaux (Malcolm Goodwin) a risolvere i casi delle loro morti. Cos'hanno in comune iZombie e Lucifer? Entrambi sono procedurali dalle tinte fantasy.

Good Omens

Amazon Prime ha portato sul grande schermo l'irriverente adattamento del romanzo di Terry Pratchett e Neil Gaiman, Good Omens. Con gli stessi toni leggeri e insolenti con cui Lucifer racconta la più antica storia tra bene e male, la serie vede protagonisti l'angelo Aziraphale (Michael Sheen) e il demone Crowley (David Tennant) alle prese con una sfida più grande delle loro nemiche fazioni: impedire l'Armageddon e trovare il nuovo Anticristo che è stato scambiato con un altro bambino... per errore. 

Forever

ABCLa serie TV Forever
Ioan Gruffudd è l'immortale Henry Morgan in Forever

Forever, come Lucifer, è un altro esempio di serie TV procedurale (ovvero dove ogni episodio ha un caso da risolvere) ma con un protagonista e degli eventi puramente fantastici. Nel caso di Forever, il medico legale Henry Morgan (Ioan Gruffudd) è immortale. Ogni volta che muore, si risveglia nel pozzo d'acqua, mare o lago più vicino.
Il suo scopo, da secoli, è scoprire il mistero dietro alla sua immortalità e, di conseguenza, come poterla eliminare per morire finalmente. Ma nel frattempo collaborerà con la polizia per risolvere casi di omicidi grazie al suo talento secolare!

Preacher

Adattamento di una graphic novel di Garth Ennis e Steve Dillon, Preacher è la storia di un predicatore del Texas con dei poteri straordinari (interpretato da Dominic Cooper) che va alla ricerca di Dio al fianco di un vampiro irlandese e l'ex fidanza fuori di testa. Inutile dire che nel corso della serie i protagonisti finiranno per imbattersi in ogni tipo di creatura angelica e demoniaca.
Se non siete ancora convinti, vi basti sapere che la serie è prodotta dal duo Seth Rogen e Evan Goldberg, spesso apprezzati per la loro satira e il tono tagliente dei loro lavori.

Sleepy Hollow

FoxIl protagonista di Sleepy Hollow
Tom Mison è Ichabod Crane in Sleepy Hollow

Ichabod Crane (Tom Mison), spia del generale Washington, muore nel diciottesimo secolo e si risveglia nel ventunesimo, senza alcuna apparente spiegazione. Goffo e cortese, ma deciso a scoprire il mistero dietro il suo destino, Ichabod si affianca alla detective Abigail Mills (Nicole Beharie) di Sleepy Hollow per risolvere gli strani casi che avvengono in città da quando lui è arrivato. E, come in Lucifer, insieme i due dovranno combattere contro nemici che non hanno nulla di umano, e allo stesso tempo Ichabod dovrà imparare ad inserirsi in un mondo che non è più il suo.

Midnight, Texas

A Midnight in Texas niente è come sembra. Una cittadina in apparenza tranquilla in realtà è un rifugio di creature straordinarie, da vampiri ad angeli. Un luogo sicuro fino all'arrivo del sensitivo Manfred (François Arnaud) e dell'omicidio di una degli abitanti. La serie, tratta dai romanzi di Charlaine Harris, è un divertente e sovrannaturale show perfetto per chi ama il fantasy, storie d'amore impossibili e minacciose sfide dietro l'angolo.

Constantine

NBCLa serie Constantine
Matt Ryan è Constantine nell'omonima serie

Basata sui fumetti Hellblazer, Constantine racconta la storia dell'omonimo detective e cacciatore di mostri (interpretato da Matt Ryan). Arrogante e superbo come Lucifer, Constantine lotta contro il mondo oscuro grazie alle sue grandi capacità dell'occulto e l'uso della magia, affiancato da personaggi curiosi come l'amico Chas Chandler (Charles Halford), l'angelo Manny (Harold Perrineau) e l'artista con poteri soprannaturali Zed (Angélica Celaya).
La serie fa parte dell'Arrowverse, l'universo che include serie come Arrow, The Flash e Legends of Tomorrow. 

Curiosità: Constantine e Lucifer si sono già incontrati nel crossover dell'Arrowverse dal titolo Crisis on Infinite Earths – e i due sono piaciuti così tanto insieme che lo showrunner di Lucifer ha ammesso che vorrebbe farli incontrare di nuovo.

Grimm

NBCImmagine promozionale di Grimm
David Giuntoli è Nick in Grimm

Sei stagioni per l'amata serie fantasy poliziesca di NBC. La vita del detective della omicidi Nick Burkhardt (David Giuntoli) cambia quando scopre di essere il discendete di una famiglia di cacciatori del male noti come Grimm. Nick ha un potere fuori dal comune: può vedere la vera faccia del lato oscuro, le creature del male che si nascondono dietro un aspetto umano. Nel corso della serie il detective dovrà combattere contro diverse creature scoprendo al contempo il suo destino e la sua identità ma, soprattutto, che non tutte le creature soprannaturali sono malvagie.

Supernatural

Nella lista non poteva mancare la serie icona del genere soprannaturale. Supernatural quest'anno si accinge a chiudere i battenti dopo 15 fortunatissime stagioni, un cast indimenticabile e una serie di episodi iconici e pieni di originalità. Chi ama Lucifer nel suo aspetto ironico e sopra le righe con cui rappresenta la storia biblica, non può non guardare le avventure dei due cacciatori di demoni, Dean e Sam Winchester. Angeli, demoni, Dio, il paradiso e l'inferno. E sì, persino Lucifero sono tra i protagonisti di una serie destinata a rimanere nell'immaginario collettivo di diverse generazioni di fan. 

La quinta stagione di Lucifer è disponibile su Netflix dal 21 agosto. Ma quale sarà la prossima scelta?

      Cerca