Lincoln Rhyme, trailer e 5 cose da sapere sulla serie

NBC Immagine promozionale di Lincoln Rhyme

La caccia al collezionista di ossa è aperta: Lincoln Rhyme è la nuova serie in onda su Italia 1 ispirata dal romanzo del 1997 di Jeffery Deaver. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Il nome Lincoln Rhyme non è nuovo ai lettori di Jeffrey Deaver: il protagonista appare infatti nel romanzo Il collezionista di ossa, un avvincente thriller pubblicato nel 1997 e diventato ancora più famoso grazie al suo adattamento cinematografico con Denzel Washington e Angelina Jolie.

Più di vent'anni dopo, arriva la trasposizione sul piccolo schermo. Lincoln Rhyme - Caccia al collezionista di ossa è la serie TV targata NBC che va in onda, in prima assoluta, nella prima serata di Italia 1. Composta da dieci episodi, la storia ruota intorno alle indagini di un geniale criminologo forense diventato tetraplegico mentre inseguiva proprio il criminale noto come "collezionista di ossa".

Impossibilitato ad agire sul campo, Lincoln, che intanto collabora con la sua squadra da remoto, si fa aiutare dalla giovane agente del Dipartimento di Polizia di New York, Amelia Sachs, affinché catturi il temibile serial killer. Inizia quindi una collaborazione tra i due che li porterà sempre più vicini a scovare l'omicida che sta seminando il panico in città.

L'appuntamento con Lincol Rhyme - Il collezionista di ossa è per ogni martedì in prima serata su Italia 1. Dopo la messa in onda dei primi tre episodi, la rete Mediaset ne proporrà altri tre il 1° settembre 2020. La programmazione proseguirà fino al 15 settembre ma con due episodi a settimana. Ecco tutto quello che c'è da sapere sulla nuova serie di Italia 1.

Lincoln Rhyme: il trailer della serie

Il trailer di Lincoln Rhyme è stato pubblicato sul profilo Instagram di Mediaset Play, piattaforma dell'azienda dove è possibile seguire i programmi della rete in streaming. 

Il video ci fa entrare subito nel vivo dell'azione: conosciamo il protagonista che dà il nome alla serie TV, e i vari personaggi che si alternano sullo schermo. C'è un assassino seriale a cui dare la caccia, e ovviamente non manca la giusta carica di adrenalina.

Lincoln Rhyme: di cosa parla la serie TV?

Come scritto all'inizio di questo articolo, la serie TV è ispirata al best seller di Jeffery Deaver Il collezionista di ossa. Dopo l'adattamento cinematografico, la NBC ha dato il via libera alla produzione di una prima stagione di Lincoln Rhyme - Caccia al collezionista di ossa, che è andata in onda negli Stati Uniti tra gennaio e marzo del 2020.

La storia segue le indagini del brillante criminologo forense della polizia Lincoln Rhymes, diventato tetraplegico durante l'ultima caccia al noto assassino noto come "collezionista di ossa". Rimasto invalido e ritiratosi dalla polizia, Lincoln è costretto a tornare al lavoro quando emerge il cadavere di un uomo ucciso con lo stesso modus operandi del serial killer. Dopo aver riunito con il suo vecchio team, la giovane agente Amelia Sachs (che soffre della sindrome post traumatica da stress da quando ha assistito all'omicidio dei suoi genitori) si unisce alle indagini per catturare il collezionista. La ragazza è stata la prima ad analizzare la scena del crimine, servendosi del metodo applicato da Lincoln. 

Lincoln Rhyme: il libro che ha ispirato la serie TV

Il libro che ha ispirato prima il film con Denzel Washington e poi la serie TV è Il collezionista di ossa, pubblicato nel 1997 da Jeffrey Deaver. L'opera è la prima di una lunga saga letteraria con protagonista Lincoln Rhyme (in totale sono 15, l'ultimo pubblicato nel 2018 si intitola Il taglio di Dio).

Sulle pagine di Deaver, il personaggio, frutto della fantasia dell'autore, è un uomo divorziato la cui vita è cambiata dopo un terribile incidente mentre cercava di dare la caccia al temibile assassino, il collezionista di ossa. Tetraplegico, lascia il lavoro e si stabilisce all'interno di una casa gotica dove viene accudito da un'assistente. Stanco di vivere sulle spalle degli altri, Lincoln pensa seriamente al suicidio, salvo poi ripensandoci quando trova un nuovo stimolo: il Collezionista è ancora in circolazione.

Nelle indagini si fa affiancare da Amelia Sachs, agente di polizia che diventerà le sue braccia e le sue gambe sul campo (e in futuro anche sua compagnia nella vita).

Lincoln Rhyme: chi sono i protagonisti

Russell Hornsby è stato scelto per interpretare il volto di Lincoln Rhyme. Classe 1974, l'attore è noto al pubblico per aver ricoperto la parte del detective Hank Griffin nella serie poliziesca/soprannaturale Grimm.

Arielle Kebbel interpreta invece il ruolo di Amelia Sachs, giovane ma intuitiva agente del NYPD, fedele alleata di Lincoln nella caccia al collezionista. L'attrice e modella, nata nel 1985, ha iniziato la sua carriera in Una mamma per amica, ma il pubblico la ricorda per il ruolo della vampira centenaria amica di Stefan Salvatore, Lexi Branson, nella serie TV The Vampire Diaries.

Nel cast anche Michael Imperioli, famoso per I Soprano, nel ruolo di Rick Sellitto, veterano detective ed ex partner di Lincoln.

Roslyn Ruff interpreta Claire, badante e assistente di Lincoln; c'è poi Ramses Jimenez nel ruolo di Eric Castillo, detective della polizia di New York; Brooke Lyons è Kate, scienziato forense che ha lavorato con Lincoln; Tate Ellington veste i panni di Felix, esperto di computer che lavora con il team; Courtney Grosbeck nel ruolo di Rachel Sachs, la sorella adolescente di Amelia.

Lincoln Rhyme: quanti episodi ci sono?

Lincoln Rhyme è composta da un'unica stagione di 10 episodi. La serie, complice un brusco calo di ascolti, è stata cancellata da NBC nel giugno del 2020, mettendo la parola fine alla caccia al collezionista di ossa.

Se avete perso qualche appuntamento, tutti gli episodi della serie TV sono disponibili sull'app Mediaset Play, consultando questo indirizzo.

      Cerca