Netflix ha cancellato Altered Carbon dopo due stagioni

Netflix Un corpo contenuto all'interno di un contenitore

Dopo due stagioni, Netflix ha deciso di cancellare ufficialmente Altered Carbon, la serie televisiva ispirata ai romanzi cyberpunk di Richard K. Morgan.

Netflix ha deciso di cancellare, dopo due stagioni, Altered Carbon, serie fantascientifica che aveva colpito il pubblico specialmente per gli effetti visivi e per la trama. La cancellazione arriva pochi giorni dopo la fine di I Am Not Okay With This e The Society. A differenza di ciò che è successo con queste ultime serie televisive, la fine di Altered Carbon non dipende dall’emergenza Covid-19.

NetflixIl nuovo corpo di Takeshi Kovacs si trova in un futuristico macchinario

A quanto pare, il pubblico non ha apprezzato moltissimo la seconda stagione e Netflix, mettendo in rapporto i dati di visione con i costi di rinnovo, ha preferito concludere il progetto. Gli otto episodi che compongono la seconda stagione sono arrivati su Netflix a partire dallo scorso 27 febbraio.

Nell’ultima stagione, Anthony Mackie (che nel Marvel Cinematic Universe presta il volto a Falcon) ha sostituito Joel Kinnaman, interpretando il protagonista Takeshi Kovacs.

Il romanzo Altered Carbon TEA Altered Carbon
Il romanzo Altered Carbon
TEA

Altered Carbon

13,30 €

Ispirata ai romanzi cyberpunk di Richard K. Morgan e creata da Laeta Kalogridis, Altered Carbon è ambientata in un mondo futuristico in cui gli umani sono riusciti a digitalizzare la coscienza stessa. La morte diventa quindi uno stadio non perenne: è possibile sostituire il proprio corpo. Takeshi Kovacs è l’ultimo sopravvissuto di una squadra di guerrieri, sconfitta nella rivolta contro il nuovo ordine mondiale. Kovacs, dopo essere stato imprigionato per diversi anni, viene risvegliato dal ricchissimo Laurens Bancroft: il guerriero dovrà risolvere uno strano caso.

Il cast è composto da Anthony Mackie, Joel Kinnaman, Martha Higareda, James Purefoy, Will Yun Lee, Dichen Lachman, Chris Conner, Renée Elise Goldsberry, Kristin Lehman, Ato Essandoh, Antonio Marziale, Alika Autran, Hiro Kanagawa, Hayley Law e Lisa Chandler

Fonte: Comic Book

      Cerca