La regina degli scacchi: trama e cast della miniserie thriller di Netflix

La nuova miniserie di Netflix, ideata dal creatore di Godless, Scott Frank, racconterà la storia di una vera Regina degli Scacchi interpretata da Anya Taylor-Joy.

Anya Taylor-Joy, ormai sempre più richiesta e apprezzata, sarà la Regina degli Scacchi (The Queen's Gambit in originale) nell’omonima miniserie di Netflix.

La serie di Scott Frank e Allan Scott, il primo già creatore della miniserie western al femminile Godless, sarà un thriller psicologico in un mondo poco esplorato al cinema e in TV: quello degli scacchi. Basata sull'omonimo romanzo del 1983 di Walter Tevis, La regina degli Scacchi è stata girata in Canada e, per alcune scene, a Berlino.

La serie è tra le più attese sulla nota piattaforma streaming e promette di diventare un enorme successo di pubblico e critica, consacrando ulteriormente il talento e il successo della sua protagonista.

Trama de La regina degli scacchi

NetflixRegina degli Scacchi
Anya Taylor-Joy è la Regina degli Scacchi (2020)

La storia racconterà la vita del talentuoso prodigio e genio degli scacchi, Beth Harmon (Anya Taylor-Joy), esplorando i pericoli dell’ambizione e il costo del potere.

Abbandonata e lasciata in un orfanotrofio del Kentucky alla fine degli anni ’50, Beth scopre il suo talento quand’è molto piccola, ma allo stesso tempo cresce diventando incredibilmente dipendente dai sedativi dati ai bambini in orfanotrofio. La miniserie seguirà la crescita di Beth, tra successi e dipendenze, focalizzandosi specialmente sulla sua più grande ambizione: quello di diventare la migliore giocatrice di scacchi della storia scalando la classifica dei grande maestri internazionali, ottenendo il celebre riconoscimento di Grandmaster.

Il cast de La Regina degli Scacchi

Protagonista assoluta di quest'attesa miniserie è l'americana di origini inglesi Anya Taylor-Joy, una delle giovani attrice più richieste degli ultimi anni. Sin dal suo brillante debutto nell'horror The Witch (2015) di Robert Eggers, la Taylor-Joy si è distinta in film di diverso genere ma di ottimo successo: da Split (2016) di M. Night Shyamalan a Emma (2020) di Autumn de Wilde, commedia sentimentale tratta dall'opera di Jane Austen.
È entrata poi nel cast della quinta stagione di Peaky Blinders, interpretando l'americana Gina Gray. Al suo fianco in La Regina degli Scacchi troveremo Marielle Heller nel ruolo di Mrs. Alma. La Heller è nota principalmente come regista: sono suoi infatti Copia originale (2018) e Un amico straordinario (2019).

A completare il cast c'è Thomas Brodie-Sangster, che ha già lavorato con Scott Frank nella miniserie Godless, ed è principalmente noto per Il Trono di Spade e la trilogia di Maze Runner. E ancora, Harry Melling, noto per il ruolo dei terribile Dudley Dursley nella saga di Harry Potter e visto recentemente nel ruolo del villain in The Old Guard.

Quando uscirà La Regina degli Scacchi

L'uscita su Netflix della miniserie è prevista per il 23 ottobre 2020.

      Cerca