La partita: trailer, trama e cast del film con Francesco Pannofino

La partita è la nuova commedia italiana di Netflix con protagonista Francesco Pannofino nei panni di un allenatore di una squadra romana disposta a tutto per vincere la sua ultima partita.

Dopo Ultras, dramma sui tifosi partenopei diretto da Francesco Lettieri, Netflix è deciso a lanciare sulla sua piattaforma un nuovo film sullo sport più amato dagli italiani, il calcio. Questa volta, però, si tratta di commedia, diretta dall’esordiente Francesco Carnesecchi e adattata da un cortometraggio di quest'ultimo, dal titolo La partita.

Il film, prodotto da Duel Produzioni, Freak Factory, Pyramid Factory e Wrong Way Pictures, era previsto inizialmente per le sale cinematografiche nei primi mesi del 2020, ma con l'arrivo della pandemia è stato il colosso dello streaming ad aggiudicarsi la distribuzione.

Trama di La Partita

NetflixLa partita su Netflix
I protagonisti di La partita

La partita racconta la storia di una squadra di calcio della periferia romana, che si ritrova a dover lottare con tutte le forze per ottenere il titolo all'ultima giornata di campionato. Perdere non è un'opzione. A spronarli a dare il meglio di sé ci sarà l'allenatore Claudio Bulla, su un campo che fa da sfondo ad una realtà e ad un contesto in cui il calcio vuol dire molto di più. Non mancheranno, infatti, conflitti tra i personaggi e scelte di dubbia moralità pur di conquistare quella vittoria tanto desiderata – dai giovani giocatori che hanno il loro futuro in ballo, come il capitano della squadra Antonio che spera di diventare un professionista, ai tifosi in cerca di una soddisfazione fino a, naturalmente, il Presidente che tiene in piedi la squadra per ottenere soldi.

Il cast di La partita

A guidare il cast del film nel ruolo del protagonista troviamo l'intramontabile Francesco Pannofino, celebre attore e doppiatore noto per essere il volto della serie TV Boris e per aver prestato la voce ad attori come George Clooney, Kurt Russell e Daniel Day-Lewis. Al suo fianco troviamo un veterano del cinema italiano, Giorgio Colangeli, che dagli anni '90 si è costruito una carriera lavorando con i migliori registi italiani, da Ettore Scola (La cena) a Paolo Sorrentino (L'amico di famiglia).

Nei panni dell'avido Presidente dell'associazione ci sarà Alberto Di Stasio, attore napoletano che ha già lavorato con Pannofino in Boris nei panni del produttore Vannucci, e visto recentemente in Il tuttofare di Valerio Attanasio. Nei panni del giovane giocatore Antonio, invece, troviamo il diciannovenne Gabriele Fiore, visto in diverse produzioni televisive come la serie TV Oltre la soglia e, mentre al cinema è stato diretto da Abel Ferrara in Tommaso.
Non solo uomini nel cast: anche Lidia Vitale, vista in La meglio gioventù e Suburra, sarà nel film nei panni di Roberta.

Quando uscirà La partita su Netflix?

Il film diretto da Francesco Carnesecchi, con Francesco Pannofino protagonista, sarà disponibile dal 1 settembre 2020.

      Cerca