La moglie della spia di Kiyoshi Kurosawa, in concorso a Venezia

Kiyoshi Kurosawa sbarca a Venezia con La moglie della spia: il film è in concorso e racconta la storia di una coppia alle prese con un segreto nazionale.

La moglie della spia di Kiyoshi Kurosawa è uno dei film più attesi alla 77esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia.

Il regista giapponese sbarca al Lido con il suo primo film storico, ambientato nel 1940. Non si tratta, però, di un film di guerra. Il conflitto mondiale resta sullo sfondo e Kurosawa racconta la storia di una coppia, travolta da una situazione più grande di loro e in lotta per rimanere unita nonostante le difficoltà. 

La moglie della spia: trama

Il film in concorso a Venezia 77 è tratto dal manga Spy No Tsuma di Masasumi Kakizaki. La storia si svolge nella cittadina commerciale di Kobe, dove vive il commerciante Yusaku Fukuhara insieme alla moglie Satoko. 

La situazione politica non è tranquilla e Yusaku decide di recarsi in Manciuria, ma senza portare con sé la moglie. Una volta in Cina, il mercante viene a conoscenza delle barbarie che avvengono nel territorio e scopre casualmente un segreto nazionale di una certa rilevanza. Decide così di tornare in Giappone con l’obiettivo di svelare i fatti di cui è venuto a conoscenza. 

Nel frattempo la moglie viene contattata da un amico di infanzia del marito, che è diventato un membro della polizia militare. L’uomo cerca di creare una frattura nella coppia e racconta a Satoko della morte di una donna che il marito ha portato con sé dalla Manciuria. 

Satoko è accecata dalla gelosia e comincia a nutrire dei sospetti sul marito. Le cose cambiano, però, quando la donna viene a conoscenza del segreto custodito da Yusaku. Satoko decide, infatti, di fare di tutto per garantire la propria incolumità e quella del marito. 

Arnold Kopelson/NHK/Franco ArcalliLa moglie della spia - poster

Nel commentare il suo film, Kiyoshi Kurosawa ha chiarito che si tratta del suo primo lavoro ambientato nel passato e incentrato sui concetti di fedeltà e fiducia

Ambientato in una città della campagna giapponese, durante il periodo angosciante e terribile della guerra, il film narra la lotta di una coppia per superare la sfiducia e restare fedele al proprio amore l’uno per l’altra.

A Venezia 77 verrà presentata in anteprima una versione cinematografica della pellicola diversa da quella andata in onda sull’emittente giapponese a pagamento NHK l’8 giugno del 2020.

La moglie della spia: cast

Tra gli attori più noti del film c’è Yū Aoi nel ruolo di Sakoto. L’attrice si è fatta conoscere a livello internazionale con il film Killing di Shinya Tsukamoto, presentato in concorso a Venezia nel 2018. 

Qui di seguito il cast di La moglie della spia: 

  • Yū Aoi alias Satoko Fukuhara
  • Issei Takahashi alias Yusaku Fukuhara
  • Masahiro Higashide alias Yasuharu Tsumori
  • Ryūta Bandō alias Fumio Takeshita
  • Yuri Tsunematsu alias Komako
  • Takashi Sasano alias dott. Nozaki
  • Minosuke alias Kanemura
  • Hyunri alias  Hiroko Kusakabe
      Cerca