Welcome to Blumhouse: il trailer introduce l'antologia di film horror di Amazon

La paura corre... su Amazon Prime Video. Il servizio di streaming ha pubblicato il primo trailer di Welcome to Blumhouse, un'antologia horror composta da 8 film. I primi 4 saranno disponibili in streaming da ottobre 2020.

L'autunno di Amazon Prime Video? All'insegna della paura. Dopo le anticipazioni dei mesi scorsi, il servizio di streaming ha pubblicato il primo trailer (che trovate in copertina) della sua antologia di film horror, Welcome to Blumhouse. Come rivela il nome, nel progetto è coinvolta la casa di produzione Blumhouse Productions (per l'esattezza, la divisione Blumhouse Television), che negli anni 2000 ha portato sullo schermo alcuni tra i titoli più innovati, interessanti e acclamati del genere, tra cui Paranormal Activity, Insidious, La notte del giudizio, Get Out, The Belko Experiment e L'uomo invisibile.

Per questa ragione, intorno a Welcome to Blumhouse c'è molta curiosità sia da parte degli appassionati di horror che degli addetti ai lavori. Ma come è organizzato il progetto?

L'antologia è composta da "8 film inquietanti" che esplorano tematiche come la famiglia, l'amore (inteso come forza salvifica e distruttiva) e la società. Le pellicole saranno rilasciate in due slot. La prima, composta da 4 titoli, arriverà su Amazon a ottobre 2020, in una sorta di volata a Halloween. Invece, la seconda è programma per il 2021.

Nella prima tornata sono compresi The Lie e Black Box, in uscita il 6 ottobre, ed Evil Eye e Nocturne, in uscita il 13 ottobre, dei quali potete vedere un'anteprima nel trailer.

The Lie

Quando la figlia adolescente confessa alla madre e al padre di avere ucciso in un raptus la sua migliore amica, i genitori cercano in ogni modo di coprire l'orribile crimine e finiscono avviluppati in una rete sempre più stretta di inganni e bugie.

Scritto e diretto da Veena Sud (The Killing), The Lie annovera nel cast Mireille Enos (Hanna, The Killing), Peter Sarsgaard (An Education) e Joey King (The Act, The Kissing Booth)

Black Box

Un uomo rimane coinvolto in un incidente stradale in cui perde la moglie e la memoria. Per elaborare il lutto e ritrovare i suoi ricordi, si sottopone a un doloroso trattamento sperimentale. Ma il risultato va oltre il suo controllo e lo porta a chiedersi chi sia veramente.

Black Box è diretto da Emmanuel Osei-Kuffour Jr., al suo primo lungometraggio. Il regista è anche autore della sceneggiatura, insieme a Stephen Herman.

Gli interpreti sono Mamoudou Athie (Sorry for Your Loss, Jurassic World: Dominion), Phylicia Rashad (I Robinson, Creed), Amanda Christine, Tosin Morohunfola, Charmaine Bingwa e Troy James.  

Amazon Prime Video/Blumhouse TelevisionWelcome to Blumhouse: il poster
Il poster del progetto Welcome to Blumhouse

Evil Eye

Una storia d'amore all'apparenza perfetta si trasforma in un incubo quando una donna si convince che il nuovo fidanzato della figlia nasconda un oscuro segreto legato al suo stesso passato.

Evil Eye è basato su un soggetto del drammaturgo Madhuri Shekar per i podcast Audible Original e tra i produttori esecutivi annovera Priyanka Chopra Jonas. Il film è diretto da lan e Rajeev Dassani e vede nel cast Sarita Choudhury (The Green Knight, Lady in the Water, Homeland - Caccia alla spia), Sunita Mani (GLOW, Mr. Robot), Omar Maskati e Bernard White.

Nocturne

Una prestigiosa accademia musicale d'élite annovera tra i suoi studenti due gemelle, molto diverse tra loro per temperamento e talento. Ma dopo avere trovato un misterioso taccuino che apparteneva a un compagno recentemente scomparso, la sorella più timida inizia a mettere in ombra quella più esperta ed estroversa.

Scritto e diretto da Zu Quirke, al suo debutto alla guida di un lungometraggio, Nocturne è interpretato da Sydney Sweeney (Euphoria, C'era una volta... a Hollywood, The Handmaid's Tale), Madison Iseman (Jumanji - Benvenuti nella giungla, Annabelle, Jumanji - The Next Level, La lista dei fan**lo), Jacques Colimon (The Society) e Ivan Shaw.

Fonti: Screen Rant, Indiewire, Indiewire

      Cerca