Nero a metà: gli attori della serie (e i loro personaggi)

Cattleya/Rai Fiction Il cast di Nero a metà

Nero a metà, con Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz, è una delle fiction più amate di Rai 1 ed è ormai pronta alla sua seconda stagione. Conosciamo meglio il cast, tutti gli attori e i rispettivi personaggi.

Nero a metà è ambientata a Roma, più precisamente nel Rione Monti, dove l'ispettore Carlo Guerrieri (Claudio Amendola) svolge le sue indagini supportato dai colleghi del commissariato. La fiction, che ha fatto il suo esordio su Rai 1 nel 2018, racconta le vicissitudini di Guerrieri partendo da un evento inaspettato che, in qualche modo, gli sconvolgerà la vita: gli viene affiancato, infatti, un 28enne vice ispettore di colore fresco di Accademia, Malik (Miguel Gobbo Diaz). Il giovane è originario della Costa d'Avorio ma è cresciuto in Italia, dove vive sin da bambino con la madre adottiva Alice (Sandra Ceccarelli).

La presenza di Malik e il suo affiancamento a Guerrieri porterà non poco scompiglio al commissariato, dove spesso si trova anche Alba (Rosa Diletta Rossi), unica figlia di Guerrieri e medico legale. Tra i due ragazzi scoccherà immediatamente la scintilla e Carlo inizialmente non vedrà affatto di buon occhio la loro simpatia. Anche sul lavoro i due sono spesso in conflitto: Carlo si è fatto le ossa in strada, mentre Malik è molto ambizioso ed è intenzionato a fare rapidamente carriera.

Ad assistere e a interagire con i due protagonisti ci sono gli altri del commissariato, da Mario Muzo (Fortunato Cerlino), sovrintendente capo napoletano molto amico di Carlo, e Micaela Carta (Antonia Liskova), dirigente della Squadra Mobile.

La serie, firmata Cattleya e Rai Fiction e in origine disponibile su Netflix, ha riscosso un grande successo di pubblico su Rai 1 e prossimamente farà ritorno sul piccolo schermo con la sua seconda stagione. In attesa di scoprire i nuovi episodi, ecco un ripasso sul cast, gli attori e personaggi di Nero a metà.

Chi è Claudio Amendola (Carlo Guerrieri)

Cattleya/Rai FictionClaudio Amendola è Carlo
Claudio Amendola è Carlo

Claudio Amendola non ha di certo bisogno di presentazioni ed è il protagonista di Nero a metà. Interpreta Carlo Guerrieri, ispettore di polizia che ha cresciuto da solo la figlia Alba dopo l'abbandono di Clara, moglie che pensa essere morta. Molto chiuso e ruvido, è spesso in contrasto con i suoi superiori ed è estremamente geloso di Alba.

Verrà accusato della morte di Bosca, uno spacciatore con cui la moglie Clara lo tradiva, ma grazie alle indagini portate avanti da Malik, Muzo e gli altri riuscirà a essere scagionato. Il suo rapporto con Malik è in continua evoluzione: il loro primo incontro, però, è piuttosto burrascoso e l'avvicinamento del ragazzo ad Alba non fa che peggiorare le cose.

Chi è Miguel Gobbo Diaz (Malik Soprani)

Cattleya/Rai FictionMiguel Gobbo Diaz è Malik
Miguel Gobbo Diaz è Malik

Classe 1989, Miguel Gobbo Diaz nasce a Santo Domingo e arriva in Italia nel 1992. Cresce in provincia di Vicenza e coltiva sin da bambino il sogno di fare l'attore. Ha frequentato il Centro Sperimentale di Cinematografia a Roma e ha studiato recitazione a Londra per 2 anni. Il suo esordio in TV risale al 2014, anno in cui appare in SWITCH: d.e.m.o.n.s., ma ottiene il suo primo ruolo da protagonista poco dopo nel film La grande rabbia di Claudio Fragasso.

Diventa popolare grazie al ruolo di Malik in Nero a metà, un giovane vice ispettore originario della Costa d'Avorio arrivato in Italia a bordo di un barcone insieme alla sua famiglia, purtroppo scomparsa durante il viaggio. Adottato da Alice, è un poliziotto estremamente ambizioso e professionale. Potremmo definirlo un donnaiolo, ma si innamorerà perdutamente di Alba.

Chi è Fortunato Cerlino (Mario Muzo)

Cattleya/Rai FictionFortunato Cerlino è Mario Muzo
Fortunato Cerlino è Mario Muzo

Fortunato Cerlino è, come Amendola, un attore che non ha bisogno di troppe presentazioni. Entrato nell'immaginario collettivo degli italiani come Don Pietro Savastano in Gomorra - La Serie, Cerlino nella fiction interpreta Mario Muzo. Burbero e scostante, è il sovrintendente capo ed è molto amico di Carlo. Sposato con Olga, collega molto più giovane di lui, nasconde debolezze e fragilità: soffre di attacchi di panico, ma non ama parlarne così come di tutto ciò che compete la sua vita privata.

Chi è Rosa Diletta Rossi (Alba Guerrieri)

Cattleya/Rai FictionRosa Diletta Rossi è Alba
Rosa Diletta Rossi è Alba

Rosa Diletta Rossi nasce a Roma nel 1988 e ha preso parte a svariate produzioni per la TV e il cinema, tra cui Croce e Delizia (2019), Suburra - La serie (2017-2020) e Fortunata (2017). Piccola curiosità: ha esordito come attrice a soli 12 anni nel film La festa dei 100 ragazzi

In Nero a metà interpreta Alba, giovane medico legale e figlia di Carlo. Acuta, intelligente e passionale, è fidanzata con Riccardo (Giulio Cristini), ma lo lascerà per Malik di cui si innamora perdutamente sin dal primo sguardo.

Chi è Alessandro Sperduti (Marco Cantabella)

Cattleya/Rai FictionAlessandro Sperduti è Marco
Alessandro Sperduti è Marco

Alessandro Sperduti ha 33 anni, è romano ed è noto al grande pubblico per aver partecipato a molte fiction e serie televisive. Ha recitato in Distretto di Polizia (2000), I Liceali (2008-2009) e, più recentemente, ne I Medici (2016).

In Nero a metà, Sperduti interpreta Marco, agente scelto e vecchio amico di Malik dai tempi dell'Accademia. Gentile e insicuro, inizierà una relazione con la collega Cinzia.

Chi è Margherita Vicario (Cinzia Repola)

Cattleya/Rai FictionMargherita Vicario è Cinzia
Margherita Vicario è Cinzia

Margherita Vicario è attrice e cantautrice, coltiva infatti da anni sia la passione per la recitazione che quella per la musica. Classe 1988, ha lavorato con Woody Allen in To Rome with Love e realizzato numerose fiction per la TV, tra cui I Cesaroni 2 (2008) e Un passo dal cielo 2 (2012).

Nella fiction con Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz, Margherita è Cinzia, sovrintendente rimasta incinta dopo aver avuto una relazione con un collega, Matteo, che non ha voluto saperne né di lei né del bambino. Si innamora di Marco e partorisce una bambina durante la prima stagione.

Chi è Sandra Ceccarelli (Alice Soprani)

Sandra Ceccarelli è un'attrice italiana molto prolifica, sia per quanto riguarda i titoli girati per il cinema che per la televisione. Tra i suoi film di maggiore successo ricordiamo Il più bel giorno della mia vita (2002), La vita che vorrei (2004) e, più recentemente, Gli sdraiati (2017). In TV è apparsa nelle fiction Non uccidere (2018) e La guerra è finita (2020).

In Nero a metà è la madre adottiva di Malik e gestisce un centro di accoglienza per ragazzi immigrati.

Chi è Alessia Barela (Cristina)

Alessia Barela, classe 1974, è principalmente un'attrice di teatro e cinema. Tra i suoi titoli più noti segnaliamo Tutta colpa di Freud (2014).

Nella serie interpreta Cristina, edicolante e amante di Claudio. I due hanno inizialmente una relazione clandestina, ma sul finire della prima stagione della serie diventeranno una vera coppia.

Chi è Antonia Liskova (Micaela Carta)

Cattleya/Rai FictionAntonia Liskova è Micaela Carta
Antonia Liskova è Micaela

Il grande pubblico conosce Antonia Liskova principalmente per il ruolo di Laura in Incantesimo (2003) e per la sua partecipazione a molte altre fiction, come Tutti pazzi per amore (2020-2012) al fianco di Emilio Solfrizzi.

L'attrice, slovacca naturalizzata italiana, in Nero a metà è Micaela Carta, dirigente della Squadra Mobile subentrata a Santagata. Inflessibile e apparentemente rigida, lei e Mailk erano amanti e per questo i rapporti tra lei e Alba non sono sereni.

Chi è Angela Finocchiaro (Giovanna Di Castro)

Cattleya/Rai FictionAngela Finocchiaro è Giovanna Di Castro
Angela Finocchiaro è Giovanna

Angela Finocchiaro è un altro dei membri senior del cast. Nella serie interpreta Giovanna, medico legale e mentore di Alba. Le due hanno un rapporto davvero speciale, è a lei che Alba racconta i suoi segreti come se fosse un'amica e, a tratti, quasi una seconda mamma.

Chi è Roberto Citran (Elia Santagata)

View this post on Instagram

Se per caso compri un #Pollock... Ecco tutte le prossime date de 'LE VERITÀ DI BAKERSFIELD', con Marina Massironi e Roberto Citran; regia di Veronica Cruciani.Foto @marinaalessifotografa ▶ Conselice (RA) – Teatro Comunale, 15 febbraio 2020 ▶ Poggibonsi (SI) – Teatro Politeama, 19 febbraio 2020 ▶ Carignano (TO) – Teatro Cantoregi, 21 febbraio 2020 ▶ Polistena (RC) – Auditorium Comunale, 29 febbraio 2020 ▶ Soverato (CZ) – Teatro del Grillo, 1 marzo 2020 ▶ Modena – Michelangelo, dal 3 al 5 marzo 2020 ▶ Casalbuttano (CR) – Teatro Bellini, 6 marzo 2020 ▶ Casalgrande (RE) – Teatro de Andrè, 7 marzo 2020 ▶ Carpi (MO) – Teatro Comunale, 8 marzo 2020 ▶ Milano – Teatro Carcano, dal 12 al 22 marzo 2020 ▶ Mezzolombardo (TN) – Teatro San Pietro, 24 marzo 2020 ▶ Camponogara (VE) – Teatro Dario Fo, 25 marzo 2020 ▶ Mirano (VE) – Teatro di Mirano, 26 marzo 2020 ▶ Abano Terme (PD) – Teatro Pietro d’Abano, 27 marzo 2020 ▶ Belluno – Teatro Comunale, 28 marzo 2020 ▶ Torino – Teatro Erba, dal 2 al 5 aprile 2020 ▶Ferrara – Teatro Comunale, dal 17 al 19 aprile 2020 #stagione1920 #tournée #leveritadibakersfield #bakersfieldmist #stephensachs #marinamassironi #robertocitran #veronicacruciani #teatro #prosa #commedia #stagioneteatrale #dramma #comico #drammaturgia #contemporanea #unitedstates #america #jacksonpollock #verita #verità #produzione #nidodiragno #nidodiragnoproduzioni

A post shared by Nidodiragno/CMC produzioni (@nidodiragno_produzioni) on

Con alle spalle una filmografia lunghissima e molto apprezzato anche in teatro, Roberto Citran interpreta Elia Santagata in Nero a metà. Ex dirigente della Squadra Mobile, è un vecchio amico di Carlo ma si scoprirà che è stato proprio lui a tradirlo in passato aiutando la moglie Clara e lo spacciatore Bosca in cambio di informazioni che gli hanno consentito di fare carriera.

Durante il finale della prima stagione, è Santagata a svelare a Carlo che è stata Carla a uccidere Bosca e che è ancora viva.

Chi è Nicole Grimaudo (Marta)

Cattleya/Rai FictionNicole Grimaudo è Marta, new entry della seconda stagione
Nicole Grimaudo è Marta, new entry della seconda stagione

L'attrice siciliana Nicole Grimaudo entra a far parte del cast di Nero a metà dalla seconda stagione. Interpreta Marta, una poliziotta dal passato tormentato che metterà zizzania tra Muzo e Carlo. Secondo le anticipazioni, Guerrieri si innamorerà di lei.

Chi è Eugenio Franceschini (Enea)

Nato nel 1991 a Verona, Eugenio Franceschini ha collezionato innumerevoli partecipazioni a film e serie di successo tra cui I Medici (2016) e La strada di casa (2017-2019). Nella seconda stagione della fiction con Amendola e Diaz interpreta Enea, nuovo interesse amoroso di Alba.

Chi è Claudia Vismara (Monica)

Claudia Vismara non è un volto nuovo per il pubblico di Rai 1. L'attrice lombarda, infatti, ha preso parte alle fiction Il Paradiso delle Signore e Rocco Schiavone. In Nero a metà interpreta Monica, psicologa che pare susciterà un certo interesse in Malik.

Ricordiamo che Nero a metà 2 debutterà su Rai 1 in prima serata dal 10 settembre. Tutti gli episodi sono disponibili in streaming su RaiPlay.

      Cerca