Tutti i segreti di Ester Expósito, l'attrice rivelazione di Élite

Netflix Ester Exposito in primo piano

La marchesina Carla ha lasciato il segno, e non solo in Élite. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulla stella spagnola più in ascesa, la bellissima Ester Expósito.

Magnetica, irresistibile, affascinante. 

L’aura della marchesina Carla Rosón Caleruega ha contagiato anche Ester Expósito, che sembra condividere in tutto e per tutto il fascino del suo personaggio più celebre, quello di Élite.

L’attrice spagnola ha già lasciato il teen drama che l’ha resa popolare per cercare nuove sfide professionali. Profetico potrebbe essere stato il selfie con Michele Morrone, star di 365 giorni (un semplice scatto o il preludio di qualcosa di nuovo che vedremo presto sugli schermi Netflix?) come il red carpet veneziano, durante la Mostra del Cinema 2020, dove i flash hanno catturato tutto il suo splendore.

Ma chi è Ester Expósito? E a quali altri progetti ha partecipato?

Scopriamo tutto quello che c’è da sapere su questa giovanissima attrice di Madrid.

Biografia

Ester è nata il 26 gennaio 2000 a Madrid.

Ha cominciato molto presto a lavorare nel mondo dello spettacolo, supportata e spalleggiata dai suoi genitori, che hanno cercato di renderla, fin da bambina, una baby artista completa.

Aveva solo 6 anni quando è entrata in un’agenzia della capitale spagnola, Lucia Del Rio Management. Ha posato come modella e ha studiato sia recitazione che danza (dalla danza classica all’hip-hop, in prestigiose scuole di Madrid).

Si è fatta le ossa sui palcoscenici teatrali e nel 2018 si è iscritta alla scuola di recitazione Estudio Juan Codina, proprio mentre esplodeva il successo di Élite.

Ha esordito con Mariana Pineda, spettacolo teatrale di David Casquet, per partecipare poi ad alcuni lungometragg: Che Dio ci perdoni, di Rodrigo Sorogoyen (2016), Tuo figlio, di Miguel Ángel Vivas (2018) e Quando gli angeli dormono.

Per il piccolo schermo ha preso parte a Vis a vis - Il prezzo del riscatto, La caccia, Veneno, e ha condotto lo speciale TV sui Premi Goya nel 2020.

Tra il 2019 e il 2020 ha consolidato anche la sua attività come fotomodella, diventando ambasciatrice per Ralph Lauren (2019), e poi per Etro e Bulgari (2020), sancendo così un’inarrestabile ascesa verso lo showbiz.

Nell'estate 2020 è stata la cover girl di Elle.

A convincere non è solo il suo aspetto, ma anche il suo talento.

Ester a meno di 20 anni ha già vinto premi come quello di Miglior Attrice Protagonista per il decimo Certamen de Teatro Escolar de la Comunidad de Madrid nel 2014 (bissando il successo nell’anno successivo), quello di Miglior attrice non protagonista per Woman in red nel 2015, quello di Miglior attrice per El show de Truman nel 2018 2016 e il premio di Miglior Attrice Rivelazione ai Cosmopolitan Awards 2019. 

Curiosità

Ester Expósito è un’attrice, un’influencer (conta quasi 25 milioni di follower) e una ragazza di vent’anni che ama stare con gli amici, uscire, divertirsi. Non disdegna la vita mondana, ama la musica latina e frequentare i locali della movida.

Scopriamo qualche curiosità in più su questa promettente stella spagnola.

  • È apparsa per la prima volta sullo schermo nello spot televisivo di un’acqua minerale
  • Balla bene il reggaeton: è il suo genere preferito
  • Il suo è l’account Instagram spagnolo con più follower (ne ha di gran lunga più della celeberrima Penélope Cruz)
  • Non nasconde le proprie idee politiche: è femminista, condanna duramente il razzismo e l’omofobia e nelle sue Stories ha invitato i propri follower ad andare a votare e far sentire la loro voce
  • Si definisce una “maniaca del controllo”, come ha dichiarato al magazine Seventeen parlando del suo personaggio, Carla: “Deve avere il controllo della situazione e di se stessa tutto il tempo, e per questo mi identifico molto in lei"
  • Uno dei suoi più grandi desideri, come ha rivelato a La Voz de Galicia, è andare sott’acqua a vedere gli squali bianchi
  • Gestisce la fama in mondo ambivalente, come ha dichiarato a El Confidencial: “Adesso so che ovunque vado le persone mi riconoscono e, che ti piaccia o no, genera una certa tensione. Da un lato è bello, perché significa che riconoscono il tuo lavoro, ma dall'altro cambia il tuo modo di percepire le cose”
  • La moda le piace ma non è fissata come Carla per le grandi firme. Le piace cambiare, sperimentare, anche con look molto sportivi. È appassionata di make up, in particolare di eyeliner
  • Come rivela Purebreak, anche lei indossava uniformi durante il liceo… e non le amava
  • È molto mondana, ma le piace molto anche stare a casa, in relax, a guardare Netflix
  • Ha avuto una storia con Alvaro Rico (Polo in Élite) ma i due si sono lasciati nel 2018
  • Purebreak racconta anche che è una fan di Michael Fassbender, e dei film del terrore
  • È molto amica della collega di Élite Danna Paola, che è anche cantante, e ha partecipato a un suo videoclip

Carla – Il ruolo in Élite

In Élite Ester interpreta il ruolo di Carla, una ricca e altezzosa marchesina sedicenne.

L’attrice era giovanissima quando si è avvicinata a questo ruolo, che prevedeva scene particolari come anche un ménage a trois, ma ha preso il lavoro con grande professionalità.

Il suo personaggio cambia a partire dalla seconda stagione, quando si innamora di Samuel. E insieme a Carla, è cambiata anche Ester: si è schiarita i capelli e ha rifinito e perfezionato ancora di più il suo stile.

Carla nasce come la machiavellica fidanzata (dai tempi delle medie) di Polo, il grande antagonista della storia. È proprio lei a convincerlo a dissimulare le tracce dell’omicidio di Marina, dandogli il suo aiuto, soprattutto per non essere scoperta in quanto complice.

Poi, però, conoscendo meglio Samuel, ha modo di ripensare a se stessa e ravvedersi, scegliendo – con tanti ostacoli e difficoltà – la strada della giustizia.

Nell’ultima stagione si fidanza con un ragazzo ricchissimo, ricattata dal suo stesso padre, ma alla fine decide di lasciarlo (non senza dargli una lezione di vita) e di riavvicinarsi a Samuel, anche se per i due si avvicina un’altra separazione: Carla partirà per l’università e non si sa se i due gestiranno la storia a distanza.

L’attrice ha lasciato il set, insieme ad altri colleghi, per intraprendere nuove avventure, e quindi nella quarta e quinta stagione del teen drama dovremo fare a meno di lei. 

Filmografia

Ecco la filmografia completa di Ester Expósito.

  • Cinema
    • Che Dio ci perdoni (Que Dios nos perdone), regia di Rodrigo Sorogoyen (2016)
    • Tuo figlio (Tu hijo), regia di Miguel Ángel Vivas (2018)
    • Quando gli angeli dormono (Cuando Los Ángeles duermen)
  • TV e piattaforme
    • Vis à vis - Il prezzo del riscatto (Vis à vis)
    • Élite
    • La caccia - Monteperdido
    • Veneno 
  • Video musicali
    • Final Feliz di Danna Paola (2018)
    • Oye Pablo di Danna Paola (2019)
    • DOSIS dei Reik (2019)
    • Contigo di Danna Paola (2020)

Il red carpet a Venezia 77

Ester Expósito è stata una delle star che hanno illuminato il tappeto rosso veneziano nel 2020.

L’attrice è arrivata al Lido con un lungo abito Etro, bianco latte, che le lasciava la schiena scoperta con un gioco di lacci e incroci.

Aderentissimo, il vestito ha messo in risalto il suo fisico perfetto, valorizzato ancora di più dai gioielli Bulgari.

Lunghissima coda liscia, make up di sfumature ambrate e pastello, Ester ha ammaliato la Mostra del Cinema di Venezia, confermando il proprio status di giovanissima star in ascesa.

Che ne pensate? Siete curiosi di scoprire Ester Expósito nei suoi nuovi progetti?

      Cerca