The Walking Dead: annunciata l'ultima stagione e un nuovo spin-off

The Walking Dead ci lascerà nel 2022, con una stagione 11 di 24 episodi. Ma ci regalerà anche uno spin-off con Daryl e Carol e tanti altri progetti. Ecco i dettagli.

La notizia ha già fatto il giro del mondo, poco dopo essere stata diffusa: The Walking Dead non avrà le 12 stagioni previste, ma si concluderà con la stagione numero 11.

Una stagione eccezionalmente più lunga delle altre, con 24 episodi, che vedremo nel 2022 e la cui realizzazione è stata affiancata da un'altra novità: l'arrivo di una nuova serie del franchise con protagonisti Daryl (Norman Reedus) e Carol (Melissa McBride).

Le 12 stagioni inizialmente previste per la serie sono state ridotte, con l'allungamento della numero 11, a causa delle difficoltà produttive per l'emergenza coronavirus.

Sono passati dieci anni; quello che ci aspetta sono altri due a venire e storie e altre storie da raccontare oltre a questi. Ciò che è chiaro è che questa serie ha riguardato i vivi, è stata realizzata da un cast appassionato, un team di scrittori/produttori, produttori e troupe, che hanno portato in vita la visione elaborata da Robert Kirkman nel suo brillante fumetto - e supportata dai migliori fan nel mondo. Questo sarà un gran finale che porterà a nuovi inizi. L'evoluzione è alle porte. THE WALKING DEAD vive.

Queste le parole di Scott Gimple, ex showurnner ora supervisore dei contenuti dell'intero franchise di The Walking Dead.

Lo shutdown delle produzioni ha coinvolto anche The Walking Dead, il cui finale di stagione - l'episodio 16 - della stagione 10 è stato rimandato. Lo vedremo in Italia il 5 ottobre, ma sarà seguito da 6 episodi aggiuntivi, in via eccezionale, per la stagione 10.

E i conti tornano: ciascuna stagione, dopo le prime due, conta 16 episodi. E fra i 22 annunciati per la stagione 10 e i 24 previsti per la 11 è come se una stagione 12 venga in effetti realizzata, quasi totalmente.

Lo spin-off e gli altri progetti

Con la stagione 10 e i suoi episodi aggiuntivi in arrivo nel 2021 e la 11 nel 2022, il franchise di The Walking Dead chiuderà la serie originaria ma affiancherà una nuova produzione agli spin-off. 

Dopo Fear The Walking Dead e The Walking Dead: World Beyond, pensata per fare da ponte con i film dedicati a Rick, arriverà una nuova serie co-creata da Angela Kang, la showrunner di TWD, insieme a Scott Gimple.

Protagonisti: Daryl e Carol.

La nuova serie, il cui titolo non è ancora stato reso noto, arriverà nel 2023. La Kang ha detto:

Non vedo l'ora di entrare in contatto con i nostri brillanti scrittori, produttori, registi, cast e troupe per portare in vita questo epico capitolo finale della storia di Robert Kirkman per i nostri fan nei prossimi due anni. La serie di punta di 'The Walking Dead' è stata la mia casa creativa per un decennio e quindi è agrodolce portarla alla fine, ma non potrei essere più entusiasta di lavorare con Scott Gimple e AMC per sviluppare una nuova serie per Daryl e Carol. Lavorare con Norman Reedus e Melissa McBride è stato il momento clou della mia carriera e sono entusiasta di poter continuare a raccontare storie insieme.

Anche Ed Carroll, di AMC, ha fatto una dichiarazione a riguardo:

'The Walking Dead' ha fatto la storia della televisione ed è una di quelle rare opere creative che ha dato vita a un intero universo di contenuti che è ancora nelle prime fasi di crescita e intrattenimento sia per i fan nuovi che per quelli affermati. Non vediamo l'ora di offire agli spettatori questa stagione finale ampliata di 'The Walking Dead' nei prossimi due anni e di lanciare la quarta serie nella storia del franchise, incentrata sugli amati personaggi di Daryl e Carol, con l'incredibile talento di Norman Reedus, Melissa McBride, Angela Kang e Scott M. Gimple. C'è davvero così tanto da "camminare" in avanti, in una serie di direzioni molto eccitanti, per questo straordinario universo creativo che chiamiamo 'The Walking Dead'.

E non è tutto. Fra i film e gli spin-off, si intersecano molti altri progetti relativi al franchise. Per la precisione, una serie chiamata Tales of The Walking Dead (le storie di The Walking Dead), una serie antologica costituita da singoli episodi o da archi di episodi incentrati su personaggi nuovi o già esistenti, su retroscena o altre esperienze indipendenti.

Ci sono molte altre idee per esplorare il mondo di The Walking Dead da punti di vista inediti.

Se The Walking Dead: World Beyond è incentrato sui ragazzi cresciuti o addirittura nati nel mondo post-apocalisse zombie, e ci presenta l'organizzazione militare nota come CMR e guidata dal personaggio interpretato da Julia Ormond, diversi altri punti d'osservazione sul mondo dominato dagli zombie sono in arrivo.

The Walking Dead si concluderà sicuramente alla grande, visti i tempi e gli spazi concessi al finale. E la notizia dello spin-off con Daryl e Carol, due fra i personaggi più amati di sempre dal pubblico della serie, si unisce a un orizzonte creativo che lascia ben sperare.

Sì, è proprio vero: The Walking Dead è più viva che mai. E lo sarà ancora a lungo...

      Cerca