Thor: Love and Thunder non sarà l'ultimo film di Chris Hemsworth nel MCU

Marvel Studios Chris Hemsworth è Thor in una scena di Avengers: Infinity War

Il percorso dell'attore australiano nell'universo cinematografico Marvel non si concluderà con Love and Thunder. Adesso c'è la conferma: Thor tornerà.

Come Robert Downey Jr. con il suo Tony Stark, prima o poi Chris Hemsworth appenderà il costume di Thor al chiodo. Tuttavia questo momento, per la gioia dei fan della versione cinematografica del Dio del Tuono, sembra essere abbastanza lontano. E quando a scacciare via ogni dubbio sono le parole del diretto interessato, c'è da fidarsi.

Raggiunto dalla redazione polacca del magazine Elle Man, l'attore australiano ha confermato di non avere alcuna intenzione di lasciare il Marvel Cinematic Universe dopo il quarto cinecomic incentrato sulla personale storia del figlio di Odino.

Ma sei pazzo?! Non ci penso proprio ad andare in pensione. Thor è ancora troppo giovane per questo. Dopotutto, ha solo 1,500 anni. Ti assicuro che Love and Thunder non è il film con cui dirò addio al Marvel Cinematic Universe. Almeno spero.

Si può tirare dunque un sospiro di sollievo. In Avengers: Endgame abbiamo visto Steve Rogers cedere lo scudo di Captain America a Sam Wilson e Tony Stark sacrificare la sua vita per ridurre in polvere Thanos. L'uscita di scena di un altro pilastro dei Vendicatori come Thor sarebbe un boccone davvero troppo amaro da mandare giù.

Thor: Love and Thunder è stato ufficialmente annunciato all'edizione del 2019 del San Diego Comic Con. Dietro la macchina da presa ci sarà ancora Taika Waititi ed è stato confermato anche il ritorno di Natalie Portman nel ruolo di Jane Foster. Senza alcuna sorpresa per chi segue (anche) le pubblicazioni Marvel Comics, la vedremo sollevare Mjolnir e diventare così Lady Thor.

Marvel ComicsLady Thor in una illustrazione per un albo Marvel Comics

Stando alle parole di Hemsworth, pronunciatosi dopo aver letto la sceneggiatura, la prossima pellicola sul Dio del Tuono sarà ancora più divertente di Thor: Ragnarok. Dai toni più leggeri e spensierati rispetto agli altri capitoli del MCU, quest'ultimo ha diviso fan e critica raccogliendo ottime recensioni ma anche pesanti stroncature. Lo stesso destino attende Love and Thunder?

Posticipato a causa della pandemia di COVID-19, Thor: Love and Thunder arriverà al cinema negli USA l'11 febbraio 2022

      Cerca