Taika Waititi al lavoro su una serie piratesca: cosa sappiamo finora

Gage Skidmore via Flickr / CC BY-SA 2.0 Primo piano di Taika Waititi

Taika Waititi è al lavoro su una nuova serie per HBO Max. Il regista e sceneggiatore sta sviluppando una comedy storica sui pirati dal titolo Our Flag Means Death, che sarà ispirata alla vita vera del pirata Stede Bonnet.

Nuovo progetto in arrivo per Taika Waititi, che sta lavorando alla realizzazione di una serie dal titolo Our Flag Means Death per HBO Max.

La commedia sviluppata dal regista, sceneggiatore e attore si concentrerà su un tema in particolare: quello dei pirati! Il regista di Thor: Ragnarok e Thor: Love and Thunder sta lavorando, infatti, su una serie ispirata alla vita vera di Stede Bonnet, noto come “Il Pirata Gentiluomo”.

La trama di Our Flag Means Death

La trama di Our Flag Means Death, una comedy storica, sarà una sorta di racconto d’epoca, basato sulle vere avventure di un aristocratico viziato che abbandonò la vita da privilegiato per diventare un pirata.

Naturalmente, la serie sarà soltanto ispirata alla vita vera del famoso pirata Stede Bonnet, per cui è plausibile pensare che si discosterà dai fatti realmente accaduti sotto diversi aspetti.

La vita vera di Stede Bonnet

Nato a Barbados nel 1688 e morto a Charleston nel 1718 per impiccagione, Stede Bonnet è stato un pirata capitano della colonia britannica di Barbados. Non si hanno molte notizie sulla sua vita antecedente al crimine, ma pare che non avesse alcuna esperienza di navigazione prima di intraprendere la vita da pirata e che si alleò con il famoso Barbanera, il pirata Edward Teach.

Benestante, l’uomo lasciò improvvisamente – senza alcuna apparente motivazione - moglie e figli per dedicarsi al crimine, arruolando uomini nelle taverne di Bridgetown dopo aver comprato una nave: la Revenge, ovvero “Vendetta”. Fatta amicizia con Barbanera, i due iniziarono a navigare e saccheggiare insieme ma, ben presto, Barbanera si accorse dell’inesperienza di Bonnet e le loro strade dopo un po’ si divisero.

View this post on Instagram

((Hello friends! This used to be Achilles~ but I really adore Stede~<3 so this account will be him until I change it again or maybe it'll just stay him forever ^,^ anyway, enjoy~ and if you know any Edwards or anyone from AC4, please tag them!)) . • The merchant always entered these cities with a friendly face. The last thing he wanted was enemies with his trade partners. He had been fortunate enough not to be set upon by the rising force of pirates. As the man at the helm docked Stede's ship, he smiled and said hello to whomever would accept it. Kingston was where he was now. "Such a majestic city.." He spoke to himself with a smile, before turning to his crew. "Alright. You boys unload this and I'll see about selling!" He said cheerfully as always. He stepped off his ship and onto the dock, beginning down it before he was stopped by you. "Ah! Good day!" He gave a large smile. "Can I help you?" . • ((This is before AC4 if anyone was wondering~))

A post shared by Stede Bonnet (@the_gentleman_pirate) on

Nel 1718, Bonnet venne catturato nella battaglia di Cape Fear. Riuscì in un primo momento a scappare ma, su di lui, venne messa una taglia di 700 sterline. Catturato nuovamente e processato, Bonnet venne condannato a morte per impiccagione all’età di 30 anni.

Cast e crew della serie sulla vita di Stede Bonnet

È ancora troppo presto per parlare del cast di Our Flag Means Death, ma si sa che Taika Waititi sarà regista e produttore esecutivo: il regista dirigerà, infatti, l’episodio pilota della serie. La responsabile dei contenuti orginali di HBO Max, Sarah Aubrey – come riportato da The Wrap - ha dichiarato:

La visione unica di David e Taika sulle spassose disavventure di Bonnet in alto mare, sicuramente, entusiasmerà e delizierà il pubblico di tutto il mondo.

La serie è, infatti, creata da David Jenkins e vede anche quest’ultimo come produttore esecutivo, insieme a Garrett Basch e a Dan Halsted.

L’uscita di Our Flag Means Death

Non si sa ancora nulla sull’uscita di Our Flag Means Death su HBO Max, ma le riprese inizieranno una volta terminate quelle di Thor: Love and Thunder, al quale Waititi sta lavorando.

Immagine di copertina​: ​Gage Skidmore via Flickr / CC BY-SA 2.0

      Cerca