Emily in Paris: il trailer ufficiale con Lily Collins

Lily Collins è la protagonista di Emily in Paris, nuova produzione Netflix in arrivo a ottobre sulla piattaforma.

Romanticismo e ambizione sono gli ingredienti principali di Emily in Paris, nuova serie Netflix in arrivo a ottobre. Per il lancio, la piattaforma ha pubblicato il trailer ufficiale, che potete vedere in alto all'articolo.

Darren Star, mente dietro il successo di Younger e Sex and the City, regala al pubblico una storia moderna e frizzante ambientata nella città più chic del mondo. Lily Collins veste i panni di Emily Cooper, una ventenne di Chicago che si trasferisce nella capitale francese per lavoro. L'impatto con lo stile di vita parigino è immediato. La giovane si troverà spaesata, ma dovrà mettere da parte le sue insicurezze per cercare di far fronte alle sfide lavorative e sentimentali.

NetflixLily Collins sulla locandina di Emily in Paris

Lo stile di Emily in Paris ricorda da vicino le serie prodotte da Star dove le protagoniste sono ragazze intraprendenti, single, alla ricerca del vero amore ma anche del loro posto nel mondo. 

Inizialmente ordinata da Paramount Network, Emily in Paris debutta su Netflix il 2 ottobre con una prima stagione composta da dieci episodi dalla durata di mezz'ora ciascuno.

La trama della serie TV con Lily Collins

Emily Cooper ha 25 anni ed è una direttrice marketing. Quando ottiene il lavoro dei sogni a Parigi, la giovane si imbarca in questa nuova esperienza che le cambierà letteralmente la vita. La sua azienda ha comprato una compagnia di lusso francese, ed Emily ha il compito di rinnovare la strategia dei social media per attirare nuovi clienti.

Ben presto si rende conto che la vita nella ville lumière non è come se la immaginava. I suoi colleghi non sembrano accettare un'americana nel loro team, mentre il suo boss (che ricorda molto l'imperscrutabile Miranda Priestly de Il diavolo veste Prada) non le dà tregua. Il lavoro, però, è l'ultimo dei suoi problemi.

I ragazzi parigini sono donnaioli, ed Emily lo impara subito a sue spese. Nel trailer della serie TV, la protagonista interpretata da Lily Collins rimane affascinata dal suo vicino di casa, scoprendo, però che lui è già fidanzato. Per giunta con una ragazza con cui lei ha stretto amicizia in precedenza.

Riuscirà Emily a conciliare lavoro, sfilate, nuove amicizie e intrighi amorosi in una città in continuo movimento?

Il cast e i personaggi

Il cast di Emily in Paris è composto da attori americani e francesi.

Lily Collins interpreta la protagonista Emily Cooper. Negli ultimi anni la star, figlia del cantante Phil Collins, sta lavorando attivamente sul piccolo schermo. Prima di Emily in Paris ha preso parte alla miniserie BBC Les Misérables nel ruolo di Fantine. Nel 2016 era invece nel cast di The Last Tycoon. Il pubblico la conosce grazie alla parte di Clary Fray in Shadowhunters: Città di Ossa, adattamento cinematografico dell'omonimo romanzo di Cassandra Clare.

Ashley Park è Mindy Chen, amica e collega di lavoro di Emily. Attrice, cantante e ballerina, è nota soprattutto per i suoi lavori a teatro. Tra questi, il revival di The King and I e Mean Girls, per il quale ha ricevuto il Drama Desk Award e una nomination ai Tony Award.

Philippine Leroy-Beaulieu interpreta il capo di Emily, una donna tenace e ferrea. Il nome del personaggio non è ancora stato rivelato. Attrice francese, figlia di Philippe Leroy-Beaulieu, è conosciuta in patria per i suoi numerosi ruoli sul piccolo e grande schermo.

Nel cast anche: Lucas Bravo nei panni del vicino di casa di cui Emily si innamora. L'attore francese ha recitato in diversi film e cortometraggi girati in patria. Samuel Arnold è uno dei colleghi di Emily; Camille Razat, attrice francese vista nella serie The Disappearance, interpreta Camille, amica della protagonista; e Bruno Gouery nei panni di Luke. Infine, Kate Walsh (Addison in Grey's Anatomy e Private Practice) nella parte della madre di Emily.

L'appuntamento con Emily in Paris e Lily Collins è al 2 ottobre su Netflix.

      Cerca