Julie and the Phantoms: il cast di giovani attori e i loro personaggi

Julie and the Phantoms è la nuova serie musicale su Netflix, con un cast ricco di grandi promesse delo spettacolo.

Netflix Il cast di Julie and the Phantoms

Il 10 settembre su Netflix ha debuttato una nuova teen serie musicale, di genere ibrido tra comedy e drama.

Si tratta di Julie and the Phantoms, creata da Dan Cross e David Hoge e basata sulla serie brasiliana  del 2011 Julie e os Fantasmas (Julie - Il segreto della musica).

Il tema è quello di un’adolescente alle prese con il rock e i fantasmi di tre musicisti, e a occuparsene è stato il regista e coreografo di High School Musical, Kenny Ortega, che è tornato per lavorare con Netflix a questo nuovo progetto.

Ma di cosa parla Julie and the Phantoms?

NetflixUna scena di Julie and the Phantoms
Julie alla conquista del rock

Julie è una ragazza del liceo che è sempre stata appassionata di musica, fino a un anno prima: la morte di sua madre l’ha convinta ad accantonarla. A un certo punto, però, a casa sua appaiono tre fantasmi di giovani musicisti del 1995 (interpretati da Charlie Gillespie, Jeremy Shadae e Owen Patrick Joyner).

Dopo il primo momento di incredulità, Julie si convince a riprendere in mano il proprio sogno: scrivere canzoni. Approfondisce così il rapporto con i fantasmi e fonda un gruppo musicale con loro: Julie and the Phantoms.

Scopriamo qualcosa in più sul cast di questa nuova serie in 9 episodi - di cui Kenny Ortega figura anche come produttore - grazie anche alle interviste che gli attori hanno concesso a Seventeen.

Madison Reyes - Julie Molina

Madison Reyes, classe 2004, interpreta la 16enne Julia. Nell’intervista a Seventeen, la Reyes descrive così il proprio personaggio.

Julie è l’adolescente di tutti i giorni che attraversa problemi del mondo reale - lutto, insicurezze - e semplicemente non sa come rapportarsi con se stessa. Tende a chiudersi; si apre solo con i suoi amici intimi o la famiglia. […] Ha un proprio senso della moda, dello stile, e non si preoccupa di quello che dicono gli altri. Le sta bene essere se stessa e io adoro questo di lei.

Madison Reyes punta sui look di Julie e sul suo “orgoglio latino” come tratti distintivi che potrebbero rendere il suo personaggio iconico. La tragica morte dalla madre la porta non solo a chiudersi in se stessa, ma anche a mettere da parte il suo sogno più grande.

L’attrice ha origini portoricane e una grande passione per la musica. È stata scelta su 700 candidate con un’audizione auto-registrata.

Charlie Gillespie – Luke 

Luke è il leader dei tre fantasmi, il frontman e chitarrista e quello che stringe il rapporto più stretto (e il sodalizio musicale) con Julie.

L’attore ne parla così.

Potrebbe essere un tipo duro, all'inizio, ma ha dei segreti [che lo raccontano meglio, n.d.r.].. È anche una rock star pazza. Ama la musica e le esibizioni. Ama il pubblico. Per lui, la musica è cibo per l’anima.

Charlie Gillespie, nato nel 1999 in Canada, è un musicista professionista e sa suonare una serie di strumenti: chitarra, basso, trombone, tuba, pianoforte, violino e sassofono. Ha preso parte al reboot di Charmed, Degrassi: The Next Generation e al film Runt del 2020.

Jeremy Shada – Reggie (Il bassista)

Reggie è il bassista del gruppo ed è entusiasta delle nuove possibilità spalancate dal proprio status di fantasma, come materializzarsi dal nulla.

L’attore Jeremy Shada lavora nel cinema e nella musica da anni; ha lavorato anche come doppiatore, in Adventure Time e Voltron. Ha interpretato il giovane Charlie in Lost.

Così descrive il suo personaggio.

Descriverei Reggie come una specie di golden retriever in forma umana. È un po’ sciocco e molto felice. Non è il membro più intelligente dei Phantom, ma è sicuramente il più fedele. Penso che sia questo che lo rende davvero riconoscibile e il cuore del gruppo.

Nato nel 1997, è già sposato e trascorre molto tempo con i suoi cani.

Owen Patrick Joyner – Alex

Alex è il batterista del gruppo e ha un mood goffo e dolce.

È molto emotivo – ha trascorso gli ultimi 25 anni in Purgatorio a piangere e il suo interprete, Owen Patrick Joyner, lo commenta così.

È intelligente, divertente e sarcastico. È un ansioso, anzi è il più ansioso fuori dal gruppo. In un certo senso è quello che gestisce con più difficoltà la nuova vita da fantasma. Vuole rispondere alla domanda,’Perché siamo qui?’.

Owen Joyner, nato nel 2000, è noto al pubblico di Nickelodeon per serie come 100 Things to Do Before High School e Nick Knight Squad.

Carlos Ponce – Ray

Carlos Ponce interpreta Ray, il padre di Julie. Il suo personaggio è in difficoltà: piange la morte della moglie ma deve essere anche attento con i figli e destreggiarsi con gli “amici immaginari “di Julie.

E casa sua si sta trasformando in una sala prove.

A interpretarelo è l'attore portoricano Carlos Ponce: partito come una star delle telenovela è poi passato al cinema americano, anche d’animazione. Su Instagram ha 2,5 milioni di follower.

Jadah Marie – Flynn

La migliore amica di Julie si chiama Flynn, è una ragazza schietta e genuina e il principale supporto emotivo di Julie. Anche lei fa musica e le due sognano da quando erano piccole di creare una band insieme.

Quando Julie finisce per diventare l’argomento più chiacchierato della città con la sua nuova band, la sua amica farà di tutto per sostenerla.

La giovane attrice Jadah Marie, classe 2005, ha un canale YouTube. Ha preso parte anche alla serie televisiva Bounce Mann and Wife e ha lavorato a Descendants 3, sempre con il regista Kenny 

Savannah May – Carrie

Ogni protagonista ha una nemesi e quella di Julie è Savannah May, la sua rivale sociale e musicale.

La ventenne texana Savannah May è una ballerina da quando aveva 3 anni, ma ha recitato anche in The Secret Lives of Cheerleaders in Lifetime e in Knight Squad in Nickelodeon.

Questi sono i personaggi principali della serie.

Cosa ne pensate? Vi siete fatti trascinare dal ritmo e dalla musica irresistibile di Julie and the Phantoms?

Leggi anche

      Cerca