El Cid, Jaime Lorente di La casa di carta brandisce la spada nella nuova serie storica Amazon

Da Denver in La casa di carta al leggendario Rodrigo Díaz de Vivar, figura sospesa tra storia e mito della Spagna medioevale: ecco le prime informazioni e immagini sulla serie Amazon dedicata al El Cid.

Amazon Studios El Cid di Jaime Lorente

Da Denver in La casa di carta al leggendario Rodrigo Díaz de Vivar: lunga vita al cast di La casa di carta, successo strepitoso di Netflix che ha acceso i riflettori sulle produzioni (e sugli attori) di Madrid e dintorni. Anche Amazon ha deciso di tentare l'impresa spagnola, puntando però su una storia che affonda le sue radici nell'antichità medioevale e cavalleresca europea: quella di El Cid. In queste ore sono state rese pubbliche le prime immagini di quella che sembra una produzione di tutto rispetto e con una grande attenzione alla ricostruzione storica. El Cid infatti promette di trasportarci in una Spagna medioevale che ha da poco superato l'anno Mille, laddove nacque il mito di Rodrigo Díaz de Bivar, noto anche come Ruy. 

A interpretarlo ci sarà Jaime Lorente, ormai volto familiare anche per il pubblico internazionale grazie al ruolo di Denver in La casa di carta. In una delle prime foto rese disponibili da Amazon lo vediamo vestito di bianco mentre brandisce l'elsa di una spada, il capello lungo e l'espressione assorta e intesa.

Si preannuncia quindi una serie dedicata agli amanti delle ricostruzioni storiche e dei drammi cavallereschi, ad alto tasso di spettacolarità. Infatti Rodrigo ha conquistato la sua fama partecipando a numerose battaglie e duelli cruciali per la monarchia spagnola dell'epoca. 

La trama di El Cid, la nuova serie storica di Amazon 

La valenza storica del personaggio interpretato da Lorente lo ha reso una leggenda, ma in realtà la storia di Rodrigo Díaz de Vivar ha radici storiche comprovate. Nato da una famiglia nobile ma rimasto orfano in giovanissima età, Rodrigo crebbe alla corte del re cattolico Fernando I di Castiglia, partecipando sin da ragazzo come scudiero alla difesa dei suoi territori e in particolare della città di Saragozza.

Amazon StudiosLa regina di Spagna a corte
Le serie spagnole continuano a crescere di magnitudo produttiva e ambizione

Divenuto alfiere del re per meriti sul campo di battaglia, in seguito venne soprannominato Campeador (ovvero Campione) per aver vinto un duello cruciale alla risoluzione di una contesa sull'attribuzione di alcuni castelli nobiliari. 

Dopo una vita spesa al servizio dei re spagnoli cattolici e dopo una guerra fratricida tra eredi al trono che causò dissapori tra Rodrigo e i nobili dell'epoca, si mise al servizio del signore musulmano di Saragozza, al-Muqtadir. Da qui deriverebbe il suo celebre appellativo El Cid, ovvero "mio signore" in arabo. Anche tra le schiere di al-Muqtadir si distinse per lealtà e coraggio.

Amazon StudiosEd Cid si batte contro un avversario
Si preannuncia una serie ad alto tasso di spettacolarità, dato che Rodrigo divenne famoso per le sue gesta durante le guerre per il trono di Spagna

La serie di Amazon punta proprio a raccontare la sua storia come unificatrice rispetto alle diverse comunità religiose che vivevano insieme nella Spagna dell'epoca; cristiana, araba ed ebraica. Presso tutte e le tre le comunità legate alle grandi confessioni religiose Rodrigo (noto anche come Ruy) divenne una leggenda. 

Il cast spagnolo di El Cid 

Oltre a Lorente, la serie Amazon vanta molti volti più o meno spagnoli nei panni di altrettante figure storiche della Spagna medioevale. La serie nasce da un'idea di José Velasco e Luis Arranz, che hanno rispettivamente prodotto e scritto gli episodi della prima stagione. Nel comparto tecnico figura anche un nome da premio Oscar: quello del compositore il compositore Premio Oscar Gustavo Santaolalla, autore delle OST di film iconici come Brokeback Mountain e  Babel.

Amazon StudiosUna delle protagoniste abbraccia un cane
Sarà interessante vedere Amazon alle prese con un dramma storico non anglofono

Ecco l'elenco gli interpreti e i loro ruoli:

  • José Luis García-Pérez - Re Ferdinando Primo Il Grande
  • Elia Galera - Regina Sancha La Bella
  • Carlos Bardem - Conte di León
  • Juan Echanove - il Vescovo
  • Alicia Sanz - Infanta Urraca
  • Fran Ortiz - Sancho VII Il Forte
  • Jaime Olías - Alfonso VI
  • Lucía Guerrero - Jimena
  • Lucía Díez - Infanta Elvira
  • Nicolás Illoro - Re García
  • Juan Fernández - Rodrigo, nonno di El Cid
  • Pablo Álvarez - Orduño
  • Ginés García Millán - Re Ramiro di Navarra
  • Daniel Tatay - Beltrán
  • David Castillo - Lisardo
  • Álvaro Rico - Nuño
  • AmrWaked - Al-Muqtadir
  • Zohar Liba - Abu Bakr

Non ci sono ancora date precise sull'uscita della serie su Amazon Prime Video: secondo le prime conferme ufficiali sarà disponibile prima della fine del 2020, in oltre 240 in cui è attivo il servizio. 

Leggi anche

      Cerca