Doc - Nelle tue mani torna a ottobre su RAI 1, il promo e le novità

Lux Vide/Rai Fiction I protagonisti di Doc - Nelle tue mani

Il promo di Doc - Nelle tue mani annuncia, finalmente, i nuovi episodi della serie medical con Luca Argentero. Sono tante le novità in vista, dai progetti sulla seconda stagione al successo che Doc sta riscuotendo all'estero.

Doc - Nelle tue mani ha dominato i palinsesti durante la scorsa stagione televisiva ed è sicuramente una delle novità fiction di casa RAI più attese per quanto riguarda i prossimi mesi. La serie medical con Luca Argentero, ispirata alla vita del medico lodigiano Pierdante Piccioni, è stata accolta con incredibile entusiasmo dal pubblico: merito di un cast convincente, della colonna sonora giusta, di location più che credibili e, ovviamente, della storia vera su cui si basa.

A causa dell'emergenza sanitaria Covid-19, solo 8 dei 16 episodi totali della serie sono andati in onda, lasciando i telespettatori a bocca asciutta seppure con un "semi" finale di stagione ricco di anticipazioni sui nuovi scenari che si apriranno per Andrea Fanti, semplicemente detto Doc, interpretato dal bravissimo Argentero.

In queste ore, è stato annunciato l'ormai prossimo ritorno di Doc - Nelle tue mani sul piccolo schermo. La serie occuperà nuovamente la prima serata del giovedì di RAI 1 a partire dal 15 ottobre.

Il promo mostra tutti i personaggi principali della serie, le cui immagini sono accompagnate dalla voce del protagonista, Doc.

Di una cosa sono sicuro: che questa è la mia famiglia e che un giorno sarò di nuovo un dottore.

Per il momento c'è massimo riserbo su cosa vedremo nei nuovi episodi, anche se è molto probabile che assisteremo a un progressivo recupero della memoria del protagonista circa la fine del suo matrimonio e la relazione con la giovane collega Giulia (Matilde Gioli) e, non secondariamente, all'amara scoperta che qualcuno sta tramando alle sue spalle.

I progetti sulla seconda stagione e il successo all'estero

Mentre il pubblico è in attesa degli ultimi episodi della prima stagione, Lux Vide e Rai Fiction stanno già pensando a Doc - Nelle tue mani 2. Il grande riscontro avuto dalla prima stagione, infatti, ha convinto la produzione a realizzarne - e in tempi anche piuttosto brevi - una seconda. A confermarlo alla stampa è stato proprio Pierdante Piccioni, ex primario del Pronto Soccorso di Lodi che nel 2013 ha perso memoria di ben 12 anni della sua vita a causa di un incidente, senza mai recuperarli.

La sua storia, seppure con alcune differenze, continuerà a ispirare quella di Andrea Fanti e lui sarà ancora tra gli sceneggiatori.

Stiamo già lavorando a Doc 2 per il 2021. Io faccio parte degli sceneggiatori. Trovo qualche storia interessante e supervisiono gli aspetti medici.

Piccioni ha anche svelato alcune anticipazioni su cosa vedremo nella seconda stagione della serie, ovviamente sulla scia di quanto accadrà negli ultimi episodi che vedremo in onda questo ottobre:

Ci saranno cambiamenti, ma resta la figura centrale del dottor Fanti che, in modo resiliente, sfrutta la sua amnesia e dopo il suo lungo ricovero come paziente risulta più empatico con i malati.

Pierdante Piccioni non ha mai recuperato i 12 anni di ricordi perduti in seguito al suo incidente, ma l'Andrea Fanti interpretato da Luca Argentero potrebbe avere una sorte diversa. Per ora, però, si tratta solo di supposizioni.

Intanto, la prima stagione di Doc - Nelle tue mani è sbarcata all'estero, più precisamente in Spagna e in Portogallo. Ad annunciarlo sui social alcuni giorni fa, con un post in lingua, è stato proprio l'attore protagonista.

In attesa di saperne di più, vi ricordiamo che tutti gli episodi finora andati in onda di Doc - Nelle tue mani sono disponibili in streaming su RaiPlay.

  • I restanti episodi della prima stagione di Doc - Nelle tue mani andranno in onda a partire dal 15 ottobre.

Leggi anche

      Cerca