Euphoria: cosa sappiamo dell'episodio speciale in arrivo

In attesa che la produzione della seconda stagione di Euphoria parta nel massimo della sicurezza, il presidente di HBO e Zendaya hanno annunciato che in cantiere c'è un episodio speciale della serie.

HBO Zendaya in Euphoria

La vittoria di Zendaya agli Emmy 2020 come miglior attrice protagonista non ha fatto altro che aumentare l'entusiasmo per la prossima stagione di Euphoria. Il teen drama di HBO, creato da Sam Levinson e fortemente amato da critica e pubblico, ha dovuto rimandare l'inizio della produzione dei nuovi episodi a causa della pandemia. 

Purtroppo la situazione ha ritardato enormemente le riprese della nuova stagione che, secondo quanto riportato dal sito Indiewire, potrebbe non essere pronta prima della fine del 2021, se non addirittura all'inizio del 2022. Questo perché sia il network che il cast hanno intenzione di lavorare al meglio per una grande seconda stagione che non subisca problemi a causa del virus.

Il presidente di HBO, Casey Bloys, ha confermato che la produzione sta cercando di cominciare i lavori all'inizio del 2021 per limitare il più possibile l'attesa per i nuovi episodi. La brutta notizia, però, non deve demoralizzare i fan della serie. Pare infatti che, per non lasciare un buco di quasi due anni tra una stagione e l'altra, HBO stia lavorando ad un episodio speciale, già soprannominato "episodio speciale covid", che possa fare da filo conduttore tra i vecchi e i nuovi episodi.

Prima ancora del presidente di HBO, la stessa protagonista Zendaya aveva accennato all'idea durante il Jimmy Kimmel Live! ad agosto:

Potremmo girare un episodio che faccia da ponte. Non so come descriverlo, ma un episodio che si possa girare con poche persone in un ambiente sicuro, in modo da avere qualcosa per ingannare l'attesa prima di immergerci nella seconda stagione.

Sempre nell'intervista l'attrice ha infatti raccontato di come è costantemente in contatto con Sam Levinson, con cui proprio durante la quarantena ha già girato un intero film. Con Malcolm & Marie, la cui distribuzione in tutto il mondo sarà di Netflix, Zendaya ha sperimentato insieme al creatore di Euphoria e all'attore John David Washington (BlacKkKlansman, Tenet) cosa vuol dire girare in quarantena e con la massima sicurezza per il cast e la crew.

E a quanto pare i due ci hanno preso così gusto che presto potremmo rivedere l'esplosiva Rue Bennet e i suoi amici-nemici in Euphoria, in un nuovo episodio.

Cosa vorreste vedere in questo ipotetico episodio speciale di Euphoria?

Leggi anche

      Cerca