La to-do list di Cap in The Winter Solider (e come cambia in giro per il mondo)

Vi ricordate la famosa lista di cose da fare di Steve Rogers in Captain America: The Winter Soldier? Sapevate che ne è stata mostrata una diversa a seconda del paese in cui veniva distribuito il film? Vediamone insieme alcune.

Marvel Studios Captain America: The Winter Soldier, le differenti versioni della lista di cose da fare di Steve

In Captain America: The Winter Soldier, primo sequel della saga dedicata all'eroe interpretato da Chris Evans, vediamo Steve Rogers prendere appunti su un taccuino, annotandosi le cose da recuperare ora che è stato tirato fuori dal ghiaccio e si è ritrovato a vivere in un'epoca così lontana dalla sua.

La scena in questione, una delle prime del film - che poi avrà anche un suo richiamo sul finire della pellicola -, è una delle più simpatiche e apprezzate dai fan, non solo perché "fa molto Steve Rogers", ma anche per il fatto che sia stata curata nel dettaglio per rispecchiare le diverse culture di arrivo del film.

Esistono infatti più versioni della stessa lista, che riportano elementi differenti a seconda del paese in cui viene mostrata la pellicola (con solo determinate costanti, come la band Nirvana, il cibo thailandese, le saghe di Star Wars e Star Trek, i film di Rocky e la colonna sonora di Trouble Man composta da Marvin Gaye).

Ma vediamo insieme alcune di queste versioni e cosa cambia tra loro.

USA

Marvel Studios La versione americana della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in America

La "versione standard", quella originale americana (valida anche per il Canada), che presenta tra i reminder il patron della Apple Steve Jobs, l'atterraggio sulla Luna, la costruzione e la caduta del Muro di Berlino, la Disco music e la serie TV di CBS, I Love Lucy.

UK

Marvel Studios La versione inglese della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito nel Regno Unito e in Irlanda

Nella versione mostrata nel Regno Unito, le differenze principali consistono nella serie TV indicata, ovvero Sherlock di BBC (scelta dai fan tramite un contest tenuto da Radio Times), nella presenza della Coppa del Mondo di Calcio del 1966 (ovviamente vinta dall'Inghilterra), e nella segnalazione di due vere e proprie istituzioni britanniche: Sean Connery e i Beatles.

Italia

Marvel Studios La versione italiana della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Italia

Nella lista italiana, la nostra, non potevano mancare i campionati mondiali di calcio che ci hanno visto trionfare (1982, 2006), le vittorie della Ferrari in Formula 1, il cantante Vasco Rossi e, come dice la cara Sofia, "Robbbbeeeertooo" (Benigni).

Francia

Marvel Studios La versione francese della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Francia

Anche la Francia celebra le sue vittorie calcistiche con la France '98 World Cup, e il suo cinema, con Il Quinto Elemento di Luc Besson e gli attori Louis de Funes e Coluche, senza però dimenticare la musica, inserendo la band Daft Punk.

Germania

Marvel StudiosLa versione tedesca della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Germania

Nella lista tedesca non si poteva non nominare l'Oktoberfest (e mantenere, ovviamente, la parte relativa al Muro di Berlino). Ma al di là di questa, l'unica variazione è rappresentata dalla menzione dello street food tipico della Germania, il Currywurst.

Corea

Marvel Studios La versione coreana della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Corea del Sud

La lista coreana, nello specifico quella della Corea del Sud, ci tiene a ricordare che nel 2002 il loro divenne il primo team al di fuori dell'Europa e delle Americhe ad arrivare alle semi-finali di un torneo mondiale di calcio. Oltre a questo storico evento, sono poi segnalati il calciatore Park Ji-Sung, il thriller coreano Oldboy di Park Chan-wook, e il videogioco musicale Dance Dance Revolution. 

Spagna

Marvel Studios La versione spagnola della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Spagna

Immancabile al primo posto della lista spagnola la leggenda del tennis Rafael Nadal, seguito dal gruppo rock Héroes del Silencio, dallo scrittore Camilo José Cela y Trulock, dalla Costituzione Spagnola promulgata nel 1978 e da... I Chupa Chups (ehi, son buoni!).

Russia

Marvel StudiosLa versione russa della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Russia

In cima alla lista russa non può che esserci il cosmonauta Jurij Alakseevič Gagarin, accompagnato dal musicista e attore Vladimir Semënovic Vysockij, dalla dissoluzione dell'Unione Sovietica nel 1991, e dal film Moscow Does Not Believe in Tears del 1979.

Brasile

Marvel Studios La versione brasiliana della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Brasile

La lista brasiliana presenta invece il pilota automobilistico Ayrton Senna da Silva, l'attore, regista, musicista e giornalista Wagner Moura, l'attrice, presentatrice, cantante e modella Xuxa e la rock band Momonas Assasinas. Abbiamo poi l'entrata "Chaves", che potrebbe riferirsi al comune portoghese o, come indicato dal collegamento presente su Marvel Wiki, alla serie TV messicana El Chavo del Ocho, che in Brasile è nota come Chaves, e vanta una discreta popolarità fin dal 1984.

Sud America

Marvel Studios La versione sudamericana della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Sud America

Sono diverse le modifiche alla lista mostrata in Sud America, tra la menzione della celebrità probabilmente più amata del paese, il calciatore argentino Diego Armando Maradona - e del suo primo, rinomato goal in occasione del match Argentina vs. Inghilterra ai Mondiali del 1986 - alla cantante colombiana Shakira, passando per lo scienziato e astronauta Rodolfo Neri Vela, seguito poi dal poeta e diplomatico Octavio Paz, vincitore del Premio Nobel per la Letteratura. In più, Steve annota anche l'incidente nelle miniere di San José, vicino Copiapó, accaduto nel 2010, che vide il salvataggio di 33 uomini dopo 69 giorni dal crollo iniziale.

Australia e Nuova Zelanda

Marvel Studios La versione australiana e neo-zelandese della To-Do List di Cap
Still dal film Captain America: The Winter Soldier distribuito in Australia e Nuova Zelanda

L'ultima lista che ho trovato è quella mostrata in Australia e in Nuova Zelanda, che riporta la celebre rock band australiana AC/DC, il documentarista e divulgatore scientifico noto come Crocodile Hunter, Steve Irwin, i viaggi spaziali, la serie TV australiana Skippy the Bush Kangaroo e i biscotti al cioccolato Tim Tam prodotti dalla compagnia australiana Arnott's (ora sì che ho fame!). 

Tu che versione della to-do list di Captain America preferisci?

via Marvel Wiki

Leggi anche

      Cerca