Liv Tyler lascia 911: Lone Star, ecco perché

La pandemia colpisce anche 911: Lone Star, il drama di successo sul mondo dei vigili del fuoco perde una delle sue protagoniste. Liv Tyler non tornerà nella seconda stagione.

FOX Liv Tyler in 911: Lone Star

La pandemia ha creato seri problemi nel mondo dello spettacolo. Soprattutto in quello delle serie TV, che vista la loro longevità e la complessità dell'organizzazione, stanno riscontrando diverse preoccupazioni. Recentemente Netflix ha cancellato ben due serie a causa della situazione Covid-19, I Am Not Okay With This e The Society, quest'ultima già rinnovata per una seconda stagione. E adesso sembra che un'altra serie debba affrontare le conseguenze della pandemia.

Stiamo parlando di 911: Lone Star, spin-off del fortunato drama 911, creato da Ryan Murphy con Brad FalchukTim Minear. Ad aprile 2020 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione. Ma adesso sta per perdere una delle sue protagoniste.

Il sito Deadline è stato il primo a riportare che l'attrice Liv Tyler, nota in 911: Lone Star per il ruolo del paramedico Michelle Blake, non tornerà nei nuovi episodi. Pare che la decisione sia dovuta alla difficoltà dell'attrice di viaggiare avanti e indietro tra l'Inghilterra, dove si trova la sua casa, e gli Stati Uniti, dove si tengono le riprese della serie. Il Covid-19 è ancora molto forte in entrambi i paesi e l'attrice ha chiesto alla produzione di poter interrompere il suo contratto (che prevedeva più anni nella serie) per evitare preoccupazioni. 

Secondo quanto riportato, il suo personaggio non subirà un recast, né verrà ucciso, in modo che prima o poi possa ritornare se la Tyler lo desiderasse.

Lo showrunner della serie, Tim Minear, ha dichiarato:

Abbiamo amato lavorare con una star del cinema importante come Liv Tyler per il lancio della prima stagione di 911: Lone Star. Lavorare con Liv è stato fantastico e le saremo per sempre debitori per la tormentata e potente interpretazione di Michelle Black. Mentre siamo stati in grado di raccontare un capitolo della storia di Michele, così com'è accaduto con il personaggio di Connie Britton nella serie madre, pensiamo anche che ci siano molte storie da raccontare. La porta qui sarà sempre aperta per il suo ritorno.

L'abbandono – forse temporaneo – dell'attrice non è stato gravissimo per la produzione dato che il suo personaggio nella prima stagione, in qualche modo, sembrava aver chiuso la sua linea narrativa. Michelle Blake, che durante gli episodi lotta per cercare la sorella scomparsa, nel finale di stagione riesce finalmente a ritrovarla.

L'uscita del personaggio coincide fortunatamente con l'arrivo di un'interessante new entry. L'attrice Gina Torres (Suits) sarà nella seconda stagione nel ruolo di Tommy Vega, capitano della squadra paramedica.

911: Lone Star racconta la storia di un vigile del fuoco di New York che si trasferisce ad Austin, in Texas, con il figlio per cercare un equilibrio nel loro rapporto complicato e il suo desiderio di salvare nelle vite. Nel cast, oltre alla Tyler, troviamo Rob Lowe nel ruolo del protagonista, Jim Parrack (Judson "Judd" Ryder), Ronen Rubenstein (Tyler Kennedy "TK" Strand), Sierra McClain (Grace Ryder), Brian Michael Smith (Paul Strickland) e Rafael Silva (Carlos Reyes).

Le riprese della stagione, previste inizialmente per l'estate, sono state rimandate in autunno. Secondo gli ultimi aggiornamenti, il cast di 911: Lone Star ritornerà sul set ad ottobre.

Cosa ne pensate dell'abbandono di Liv Tyler in 911: Lone Star?

Leggi anche

      Cerca